8 giugno 2011

Corso di trasformazione. La mia casa cambia. I puntata.Il Living.



Lasciate un attimo le Tremende e pure la saga della Tremendeide...
tanto per farvi respirare....
vi porto di nuovo nel mio mondo reale...
ma in fondo credo che letto sto post 
vi mancherà di nuovo il respiro...



Vi mostrerò la mia ultima trasformazione....
sto pensando da giorni di mostrarvela oltre che nel Front anche in post 
ma con le Tremende sono stata un pò impegnata....

rimedio ora....

Questo che vedete sopra è il mio Living
ora ...
e così ( sotto) era...era all' incirca il primo di Maggio...
pochi giorni fa... oro a foglia tessuti leo maculati  damaschi e opulenza....una sorta di castello
che mi faceva sembrare una principessa...
cosa che io non sono affatto o almeno non sono più...

Però a forza di sentirmi dire da molte di voi 
che preferivano la semplicità 
che non amavano l' oro che il leo non faceva per loro etc etc ....
mi sono indispettita ehehehehh
e mi son detta adesso vi faccio vedere io...



per arrivare a questa trasformazione da così a così...

passando per questa...

e anche per questa




ci sono voluti tre giorni


Ora il mio Living è così ...ma ci sono voluti tanti passaggi

e se vorrete ve ne racconterò la storia...


lo so come dice la mia amica Grace
in romanesco
Io, so Maca!!!


ma non ci provate se non volete rischiare l' infarto..
ahahah
ormai sapete bene del mio incontro con Grace


 ero eccitatissima dal suo arrivo


e poi..
ero stanca della mia vita dell' indecisioni che mi porta l' età 
delle tante controversie di ogni giorno che ciascuno ha...
Avevo voglia di novità...
e di cancellare tutto con una spugna 
ormai se mi seguite saprete che ho una storia tormentata 
problemi con mio figlio
con mia madre
beh come tutti...
ma...insomma questa è la mia vita...
e di questa io vi parlo...

così un Sabato in cui non avevo niente da fare 
pensando... mi son detta...
 mi sono sempre serviti degli aiuti maschili 
per fare cose pericolose e faticose 
diciamo che io ho sempre messo la mia Arte 
ma non sempre la mia fatica
insomma le scale non fanno per me perso anche Ioan 
che salpa per altri lidi più remunerativi...
ORA HAI DA FATICA' DA SOLA MARZIE'
e ho iniziato questa avventura....


via le marmorizzature settecentesche dipinte a mano...
via le dorature a foglia


bianchi anche  i lampadari originali inizio Novecento
qualcuno inorridirebbe...


via pezzi originali di cui andavo fiera....



via tutto
tutto trasformato...


e tutti voi... giu in diretta su FB...
 come una cronaca dell' orrore a dire via tutto... via tutto
che bello il bianco che bello il bianco
ed io a chiedermi
ma ...
perchè allora dicevano che ero brava??
tutto quello che era...stato fatto 
si cancellava come per magia sotto le mie mani avide
e svelte
e tutti a dire meglio così meglio così


cancellavo tutto un mondo di sapere , chiedendomi...
ma allora ho sbagliato tutto???
Bastava dare un pò di bianco a tutto...


nonostante tutto insistevo nella mia sfida
documentata in diretta su Fb
con tutti ad urlare al miracolo e ...io sorridevo amaro
che sono sempre molto dubbiosa sui comportamenti umani
a volte non capisco ...non sono sulla stessa lunghezza d' onda
e mi chiedevo di cosa dicevano prima che ero brava??
Mah...
questo lo sanno fare tutti...


e giu col bianco a cancellare tutto...



ero come invasata mi dicevo lo volete bianco ed io ve lo do...
e non so nemmeno a a chi mi riferivo
io... ho sempre dei nemici nascosti .
che non so nemmeno se esistono davvero
che la mia nemica più grande sono sempre io stessa...
ahahahh
come dice Graziè te mollo na centra e Annì  te possinooooo



guardavo il tutto e mi pareva sorprendente...
correvo col pennello avevo deciso di finire in due giorni 



così era... la sera del 21 Maggio
e alle 14 e trenta  del 22 della Domenica 
era già a questo punto....


beh non male no????


ma alle sedici e trenta mentre stavo correndo per superare il mio limite
 e cancellare dalla mia vita tutto quanto fosse ridondante
e inutile e pesante...

Il campanello ha suonato...anzi bussato...
e da allora non sono riuscita più ad andare avanti di così...


alle 17 e 51 era così....





e ci è voluto anche un paio di ore del 23 maggio per renderlo così...



alle 17 e 58 del giorno dopo

compreso di tende comprate per una sciocchezza 
al mercatino del Lido di Camaiore...
che da casa mia non è proprio dietro l' angolo....


ore 17 e 40 del 22 Maggio sopra


 ore 17 e 42 del 22 maggio

ma questo che vedete è una soluzione temporanea 
infatti era solo stato imbiancato di base doveva essere dipinto
e decorato 
ho anche affrescato le mura con tralci gustaviani
che... onestamente il tutto bianco non fa proprio per me...
mi pareva di stare in ospedale!!!! ahahahh
ma 
ve ne parlerò in altri post...questo è solo un assaggio
per ora 
e poi c'è molto ma molto di più...
PS ma perchè con me si va sempre a puntate???
..perchè come dice qualcuno ...ahymè...so Tanta roba!!!!!


La vostra Marzia Sofia


7 giugno 2011

Le tremende alle grazie


A Le Grazie



Tre Donne si aggirano nella calura estiva di un pomeriggio di Giugno


hanno in testa un impresa...
e non sanno se ce la faranno...

 alla ricerca della pietra filosofale, noo
alla ricerca della fonte della giovinezza nooo
alla ricerca dell' arca perduta...noooo
alla ricerca del batterio che 
fa lo yogurt
Il Kefir







telefonano ai loro contatti ...
ricercano avidamente il possessore della magica pozione!!!



forse hanno trovato ....





pare che viva in una casa con un terrazzo bianco..
ma le tre non la vedono...



non riescono proprio a trovarla...



intanto persone sospette si aggirano nei dintroni 
intente a strani diletti
e dame misteriose munite di occhiali catarinfrangenti
 forniti di raggi ultravioletti




si dicono in codice parlando sottovoce...

Lei è delle Grazie 


lei è la Grazia 


 e questa è prooopriooooo S graziata


ci hanno individuate..

ma non hanno ancora scoperto il covo 
dove si nasconde il possessore del batterio...





Una finestra socchiusa si richiude...



le tre fingono indifferenza e parlano del più e del meno...

non ci resta che pregare....



si dicono facendo un salto in chiesa...
sarà forse quest' altra casa il luogo dove si nasconde ???'


ma noooo





questa poi no di sicuroooo...


adesso ci penso io... dice quella delle Grazie...
qua io sono a casa conosco ogni muro 
ogni pietra ogni casa ogni cosa




ma si coraggio cara datte da fa a trovarla...
eppure se scossa a dovere la memoria torna...
agitare prima dell' uso...



c'è nessunoo????
gridano le tre in coro::.
eppure ci deve essere qualcuno.....



ma si lo troveremo vedrai ...
un salto dietro a bancone e......


MAAA SIIIIIIIII!!!!!!
ed eccolo finalmente sto Kefir
Ok per ora si torna a casa..
Riusciranno le nostre eroine a compiere il giro del Golfo in due giorni due...
Lo vedrete nella prossima puntata---
La vostra Marzia Sofia....


sempre di corsa.....
ma che vi ringrazia della fedeltà...
tutte e tutti voi che mi seguite e siete per me tantissimi...
GRAZIEEEEEE!!!!!!


6 giugno 2011

Un indirizzo da scoprire....A Pietrasanta.



Ieri tornando da una cena
a Pietrasanta da amici carissimi di famiglia 
ho intravisto nella notte una cosa che mi piaceva 
di fretta che mio padre scalpitava per andare a letto...
mi sono fermata a fotografare questo luogo incantato
 ma era notte e le foto fanno letteralmente schifo...
sicchè accontentatevi..
PER ORA...POI CI TORNERò..

oltretutto ne appofitto per dirvi che se volete continuare a seguirmi 
dovrete avere un pò di pazienza SONO IN TRASFERTA
che ho molta carne al fuoco e troppo poco tempo per cucinarla...
sicchè vi rimando ai vecchi post che vi siete persi 
gradirei commenti sui post meno visti..
Ciao ragazze a presto ...vi voglio bene davvero ...a tutte
la Vostra Marzia Sofia...
e non temete ...
La TRE -MENDEIDE CONTINUAAAAAAA!!!!!!

















La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...