25 gennaio 2014

La terza camera Paolo e Francesca,


Naturalmente amici vi ripeto che tutto il lavoro fatto 
in questo luogo
è da finire
lo so che molti mi accusano 
di essere troppo generosa con le foto

ma a me piace farvi vedere
quanto si può essere veloci quando si hanno le idee chiare


credo che sia quello che mi contraddistingue
 avere sempre un idea 
e riuscire a realizzarla



Ho voluto dedicare
questa camera a Paolo e Francesca
sapete quelli di 
Amor che a nullo amato amar perdona
beh ci sono diversi motivi
ma avrò mai il tempo di elencarveli?


in questa stanza si sa il pavimento
pare inadeguato
ma è sopratutto dalle foto
che risulta così


in realtà ancora è da sistemare da pulire
insomma da rendere piacevole
io naturalmente non posso anche pulirlo..
Non ce la faccio...

questa camera è sottotetto 
al piano alto della casa
e ha una luce particolare
non facile da fotografare
ma per queste foto
mi sono munita di cavalletto..


si ispira alla reggia di Gustavo terzo di Svezia
roba della fine del 1700
rivisitato da me trovo questi decori fantastici
quello che mi spiace è che non si veda
il vero colore
di Decorlandia
Azzurro lunare pallido



la porta invece è stata solo preparata
ma a me piace già così
con la vernice opaca
sempre di Decorlandia
e l' ho dipinta con una sola mano senza grattare e senza 
coprirla perfettamente...


il motivo dei decori che sono quasi identici
a quelli del padiglione di Gripsholm dedicato ai cortigiani
sono ispirati alle chinoiserie che nel sette
andavano di moda alla grande!
questa è per ora la tera stanza fatta..
la Paolo e Francesca
per vederla fotografata meglio
dovrete aspettare in edicola e durerà un bel pò...
intanto vi do un assaggio!!!

La vostra Regina cenerentola...

22 gennaio 2014

la Camera Marzia...


Perchè ho chiamato questa stanza Marzia
perchè esiste un personaggio nel paradiso Dantesco
che si chiama così
la figlia di  Marco  Porzio Catone
e siccome darò ad ogni stanza un nome Dantesco
ho scelto questo per
la seconda cameretta
mansardata
 in soffitta
al B&B che sto restilizzando
questa piccola stanza nel quale sono riuscita a far stare due letti
 è un derivato dell' altra Suite è forse la stanza più angusta
 ma ha un suo fascino particolare


noi comunque l' abbiamo fatta con lo stesso impegno
e ABBIAMO SFODERATO IL NOSTRO ASSO NELLA MANICA
UN MERAVIGLIOSO MISTO DI GRIGIO E TORTORA
DEI COLORI DECORLANDIA CHE HA DATO AL TUTTO UN ARIA
FANTASTICA


Quando vede le foto che faccio l' Arianna
si stupisce perchè insiste nel dire che sono
insignificanti della
realtà
io non so se esserne fiera o meno di fatto
in questo caso almeno
è vero

la realtà
supera di gran lunga le foto


eccola la Arianna
la mia datrice di lavoro e allieva del corso...

vi parlerò di lei con calma
questi post sono un pò così raffazzonati
per non lasciarvi proprio soli per tanto tempo


di fatto non ho mai tempo
la mia intera vita è una corsa contro il tempo
io cerco di allargarlo e lui vorrebbe dimagrire

ma perdonatemi 
preferisco vivere così
che in ogni altro modo
e poi si sà chi sa fà!!!

la vostra Regina
vi parlerò meglio di ciascuna stanza ma sopratutto di questa...
appena potrò...

19 gennaio 2014

Il mio Mora , l' orologio svedese per eccellenza


da tanto tempo, da quando nel 95 del secolo scorso
scoprii il mio libro guida
Interni Svedesi
in tedesco...
prima nelle altre lingue e quindi in Italiano poi
mi sono innamorata di un immagine..
quella dell' orologio a pendolo
della Fabbrica Mora
in Svezia
si trova ancora nella casa
Sorby
ed è secondo me
come ambiente e tutto quanto
uno dei luoghi che mi affascinano di più al mondo

adoro questa piccola casa di legno a cui nel tempo 
è stato aggiunto un piano 
e che ha le stanze
che da anni
imito qua e là cercando di raggiungere una mia utopistica
perfezione...
Ecco in questo ultimo lavoro
che sto facendo ironia della sorte
nella mia campagna Natale
in provincia di Firenze
forse sto riuscendo nell' impresa di essere sicura
che quello che sto facendo è il mio capolavoro
intendo mio
non pretendo naturalmente che siano gli alti a dirlo
e adir la verità non me lo aspetto nemmeno



ma presa dall' entusiasmo e dallo spirito guida della creazione
credo questa volta visto anche la ristrettezza dei mezzi e del tempo
di aver davvero raggiunto il mio clou


avendo i mezzi sarebbe stato semplice farlo
di riproduzione dei Mora ce ne sono parecchi anche a prezzi abbordabili diciamo
anche se sopravvalutati dalla
quantità limitata...


ma io che una penso e mille me ne invento
la prima mattina di lavoro al B&B di S Gimignano
ho detto a me stessa vuoi vedere che il cerchio della storia si chiude
Quale storia direte??
eh non ho mai il tempo di raccontarvela
dovreste invitarmi a fare conferenze...e ve la racconterò!! 




ora vi racconto in breve la storia del mio Mora
dunque mi è saltato il ghiribizzo
e mi son detta ma porca miseria ci starebbe proprio bene qua sta a vedere che me lo invento
ho preso le forbici e il cartoncino ad onduline e girandolo dalla parte liscia lo piegato in due per una lunghezza che stimavo occorrente ad occhio
ho dipinto un paio di curver ado occhio usando una forbice rossa da elettricista


sentivo lo scrocchio e mi ricordava la scuola
 e l' ora di applicazione tecnica
 di quando mille anni fa ero bambina
e mi son disegnata con la mente guardando la foto sul libro
una sagoma
una volta dipinta però era sbagliata!


e allora a mano me lo sono corretto tutto
e mi piace
non mi sembra vero ma mi piace...


ehhh che ne dite????
Buona domenica a tutti dalla vostra Regina!

17 gennaio 2014

La Suite Beatrice..




E' un lavoro che non ho tempo di fare adesso
amici del mio Blog 
scegliervi per benino le foto
darvi indicazioni mostrarvi ogni trasformazione


vi mostro solo com'era e com'è
lo so che pare scontato
fare un prima e un dopo
se ne vedono tanti...


probabilmente per le foto migliori dovete aspettare un bel pò
primo perchè non tutto è finito
secondo perchè ho l' esclusiva con una famosa rivista


ma come sapete mi piace e vi piace 
guardare le mie foto
magari tecnicamente
incapaci ma mi dicono
piene di quella atmosfera che ci piace tanto...



trovo che questa camera
stia esattamente
diventando
 quello che volevo venisse
e finalmente non mi pare poco...


ci sono alcuni angoli 
che mi ricordano esattamente
 i luoghi che prediligo
e che da anni sogno di realizzare

come vedete non tutto è finito
mancano ancora diverse cose
ma...

a me piace già tantissimo
ringrazio
quanti me la stanno facendo realizzare


questa camera è la prima di altre dieci
ci sarà da ridere..
o da piangere
la mia schiena frigge già
all' inizio del quarto giorno 
ma...sono determinata a dare il mio massimo

di fatto mi spiace non poter sempre aggiornare il mio Bloggetto
ma onestamente non ce la faccio
spero di potervene parlare ancora e mostrarvi i particolari
che sono quelli che vorrò spiegarvi con calma..
Vi auguro una buona giornata la mia spero proprio che lo sarà
le condizioni ci sono a parte il lato atmosferico
Buon WE
io lavorerò lo stesso
come sempre...

La vostra Marzia Sofia

9 gennaio 2014

Lavori o capolavori


chi lo sa come sarà
se c'è gente che lo sa
se la gente che poi vede
quella proprio ancor ci crede


che sti qua l' ho fatti io 
lo capisce pure iddio
certi esempi di Brocante  
sono invece ormai distante


le clienti son stupite
che par siano cose avite
se mi sveglio domattina
ci farò una capatina


giuro non sarò esitante
ma li riempirò di tante
puoi pur dir quel che ti pare
ma non pianger se ti appare


una bella letterona 
che ti fa sentir cogliona
e ti sarà presto portata
da postin motorizzata


ci sono ver tante occasioni 
per passare da furboni
non è detto che vi riesca 
farmi proprio fessa fessa


quante ore ho lavorato
quanto sangue ci ho versato
questi non son sol  lavori
dicon sian Capolavori


e voi cari nemici miei
non siete proprio degli dei
anzi proprio a dirla tutta tutta
siete proprio gente brutta


la qualunque che diciate
sono solo gran str............
e questo poi ciascun lo sa
siete dei quaqquaraquà
e se la bocca vi sciacquate
risparmiate le risate
e anche le RACCOMANDATE!
chi vi sente ormai lo sa
la smettete di sognà
come dice quel ragazzo
non avete fatto un c....
coi miei tralci cari miei
lo capiscono anche gli dei...
che sian re oppur regine
 voi siete solo gran Mer....ne



Quest post è dedicato 
a qualcun che m' ha fregato
non è detto che però...
io poi non vincerò!!!!

Senza truffe senza inganni
forte solo dei miei anni
io non ho di certo colpe
cari i miei gatto e la volpe....
mi sa tanto che però
presto io vi rivedrò...


Scusate il fancesismo

La vostra Marzia Sofia

5 gennaio 2014

Il prezzo dei mobili dipinti...

Il prezzo dei mobili ridipinti
ecco una spiegazione perfetta
ANCHE IN INGLESE...




Painted furniture is all the rage.
You know it.  I know it.  Every Red Apron customer and First Friday shopper in Kansas City knows it.
The blogging world knows it.  Pinterest knows it.  Every thrift store knows it which is why they have raised their prices (read about it here).
Repurposing and repainting is in!!!!!
Every once in awhile (thankfully not often), when I am selling a piece of furniture or working at The Red Apron (where I sell most of my painted items),  I will hear someone make the comment that ”for that price… I can paint one myself”.  Most people aren’t being hateful…..they are just merely thinking painted furniture sometimes costs more than they think it is worth. 
Or sometimes they are being hateful.
Either way it bothers me.
Perhaps there are times when some things do get overpriced.
But for the most part, I think most painted furniture is UNDER PRICED. There…. I said it.  I think alot of the prices need RAISED.
I just don’t think most people realize what goes in to painting a piece of furniture.
So, I am gonna break it down for you!  Not to be nasty in any way….just to help educate people.
Let’s say I have an end table/nightstand for sale like the one picture above for $100 (which I really do have for sale) .
I bought it for $25.
But before I bought it, I had to find it.  Which meant driving to 10 garage sales that day with nothing good at most of them.  Driving from one sale to another store to another sale, etc.  I spent money on gas and my TIME is worth SOMETHING
Then, after I found the cabinet, I bought it and lugged it home (thankfully this piece fit in my vehicle, but with larger pieces…I have to call in the hubby for help!).
Then we had to clean it.
And do any minor repairs to it (ie: drawers sometimes don’t slide.  Backs sometimes need re-tacked on. Legs sometimes need screwed on tighter. Sometimes it reeks of smoke.  Sometimes cracks need repaired.)
And then we had to sand it.
And prime it.
And paint it.
And if we didn’t have the paint for it, we had to drive to the paint store and get some.
And stencil it or glaze it or distress it or topcoat it.
Or, on the piece above….we added metallic paint to the trim.
Then we gotta go to Hobby Lobby to purchase new pulls for it (you know I don’t mind that part).
And put the piece back together.
Then we tag it for the Red Apron sale (which means MAKING a tag) or list it on Craigslist or both.
We then have to load it and haul it over to the Red Apron.
And unload it.
And take pictures of it.
And post it on Facebook for sale.
Then we wait and hope we have found the happy medium between “what we have invested in the piece in both time and money” and “what we hope to make out of it”.
Every repurposed store takes their cut on the sale of the painted items/furniture that sell.  It’s how they make their money and how they pay their bills .  So, they get their cut of the price of the piece once it sells (and I will add that the Red Apron’s cut is VERY reasonable and less than most stores).
Then don’t forget that Uncle Sam gets his cut of the sale too.  Because I LIKE staying out of jail.
And THEN…..finally then…..I get my cut.
So that piece of furniture you thought was priced too high…is worth every penny. When I think of how much time we spend on some pieces of furniture and what we made on it……ouch.  I wanna cry.  The piece above probably broke down to me making less than $10 an hour.
But we paint furniture cuz’ we love it.
And there is much joy in the hunt of finding furniture for me.
So please…… hear my heart. I LOVE it when people are brave enough to take on a piece of furniture themselves!!!! There is great pride to be had by picking up a paint brush and making a piece pretty all by your little sweet self!!!  I encourage you to paint your own pieces. I will be your biggest cheerleader.  I will tell you all of our painting secrets. I will walk you through all of the steps!!!!
But please…. don’t ask us to come down on our prices of painted furniture. And please don’t make us feel bad for pricing pieces the way we do.
Cuz’ it makes me cry inside.
And I’m an ugly crier.
Not a Demi Moore pretty kind of crier.
But more on a rubbing-snot-all over-my-sleeve kind of crier.
So…. if you know someone who is trying to make a living off of painting furniture….support them!
They are NOT getting rich painting furniture.  Believe me.
They do it because they love it.
And for goodness sakes will someone pleeeeeeeeease buy the stinkin’ gray nightstand I am showing t the top of this post?
I want it out of my garage.
It’s $100. Firm.{wink.wink.}
Much love to you!
f2b37a40ce8f5f454cd42644a4e03782 What determines the price of painted furniture??






Meditate gente meditate!!
La vostra Marzia Sofia

La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...