Visualizzazione post con etichetta La regina come nasce?. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta La regina come nasce?. Mostra tutti i post

1 settembre 2014

1.000.000 di visite




A volte lo sai resta poco da dire
a volte tacere è più giusto e finire
a volte uno sguardo è di mille parole
a volte la vita fa le cose da sole
a volte è difficile crederci e avviene
a volte ti stanchi e la forza non viene


a volte il silenzio è un rumore assordante
a volte le parole possono esser tante
a volte il pensiero si legge nel viso
a volte risolvi con un bel sorriso
a volte guardare non sempre è vedere
a volte sognare è come cadere



a volte uno sguardo sottintende il pensiero
a volte le parole non reggono il vero
a volte un sorriso confonde e sbaraglia
a volte si tratta di un fuoco di paglia
a volte una foto è bugiarda e ingannevole
a volte la vita ferisce il più debole


a volte ci pensi e ti pare infinito
a volte ti volti ed è tutto finito
a volte hai paura e ti muovi pian piano
a volte sorvoli come un aeroplano 


a volte è più facile tacere e ascoltare
a volte se parli sai di poterlo fare
a volte il tuo sguardo riflette il tuo mondo 
a volte ti senti che ci giri intorno
a volte il cammino ti pare infinito
a volte è la vita che ti mostra il dito

a volte a volte
son tante le volte...
e il dito qua sopra
ce lo avete messo 
UN MILIONE DI VOLTE!!!!!
GRAZIE
la vostra Marzia Sofia

28 novembre 2013

Casa da Sogno e la REGINA...come nasce il soprannome...


tra breve troverete in edicola
un numero molto bello di Casa da Sogno
all' interno anche qualche pagina dedicata alla mia casa
decorata 
per natale
purtroppo come vedete il mio nome
nonostante appaia
accanto al veramente famosissimo nome di
Benedetta Parodi
ha un refuso
da niente..
si può dire che sono ristabilite
le distanze
manca una s e che vuoi che siaaaaa si capisce no???
Io ci sono abituata di solito mi chiamano Silvestrini
ora Salvetrini
insomma sto cognome non 
si capisce mai....
sono in crisi di identità
? ma nooo
nel senso che mi hanno riportata ai primi tempi in cui
Barbara la giornalista di Casa da Sogno
mi chiese di apparire ormai
nel lontano duemila10
sulla loro bella rivista
io feci un mare di foto ma le mie non andavano bene
chiesi ad  un paio di altri fotografi
ma solo uno fu scelto
nonostante le foto fossero tutte belle
alcune erano mancanti di scatti interessanti
poichè mi era stato richiesto di fotografare casa
e Atelier
da allora è stata un escalation continua 
di servizi su giornali e belle riviste
quando le foto arrivarono in redazione 
loro le scelsero e lei guardò le mie foto 
e disse ma davvero hai l' età che dichiari???
si dissi io e lei rispose
sembri una regina sul trono
e così mi è rimasto il soprannome.
Ora tutti mi chiamano così 
e anche se mi fa ridere mi ci sono 
abituata
quindi vi saluto così

La vostra Regina
de che nun se sa ma sempre regina...