21 ottobre 2010

Lavori. Una Boiserie Gustaviana.

Buongiorno amiche 
vi ringrazio per il vostro affetto...
 ieri ho avuto il mio record di contatti
sul Blog

non di commenti 
ma alla fine il no comment era forse la migliore soluzione
non commentare... 
a volte vale molto di più.

Oggi mi sento un pò più positiva 
e cercherò di farvi vedere 
una cosa di cui sono molto ma molto orgogliosa
Quella che vedete qui sotto è l' anima di una boiserie
 interamente costruita da noi e dipinta 
sempre in quello stile 
settecentesco Gustaviano che vado rincorrendo da sempre.. 
e che qui credo veramente di aver finalmente raggiunto.
Avrete di sicuro già visto questo mio lavoro

Adesso vi mostrerò come è possibile realizzarlo...

Oggi parliamo della Boiserie
vedete qua sopra gli inizi del lavoro...e sotto...dopo
 la solita procedura che ormai conoscete


anche nelle fasi della realizzazione
c'è un punto in cui uno si dice cavolo è bella anche così...
Questa  Boiserie avrebbe dovuto comprendere l' intera parete
ma per ragioni di pendenza del tetto 
non è stato possibile farlo.
Purtroppo....

Ecco queste che vedete qua sotto erano delle antiche colonnine di legno
trovate in un mercato dell' antiquariato a Lucca
che mi erano parse perfette
per quell' idea che mi era venuta in mente

 cambiarle di colore mi spiaceva ma
naturalmente così non sarebbero state adatte
probabilmente resti di una struttura da chiesa del settecento
dopo lunga contrattazione le ho prese tutte 
erano conservat in una cassetta di legno antica tipo quelle da frutta 
che era già una meraviglia di per se...
 Quindi turandomi il naso come si dice...
 le ho dipinte e marmorizzate 
lasciandole il più sciupate possibile....
 vedete?

 Ecco poi cosa avevo in mente...
costruire un sorta di scaffale su misura che avesse anche una parte chiusa 
per i piatti e bicchieri e vari
così l' abbiamo costruita pezzo per pezzo 
aggiungendo 
a delle normali mensole 
anche quella zigrinatura a merli 
che avete già visto nell' isola da cucina...
trovata anch' essa mezza storta e ammuffita nel deposito di un vecchio
artigiano fiorentino..
non avete idea di quanto bisogna girare per trovare
quello che si è visto ma non si sa dove..
e il male è che non lo sanno nemmeno i committenti....

ecco come si presentava l' oggetto appoggiato al muro del laboratorio dove lo abbiamo costruito
 naturalmente quindi ho aggiunto la famosa 
Pasta antichizzante che tutto rende affascinante

quindi l' abbiamo montata direttamente 
sul posto 
in mezzo alla grande finestra con un panorama mozzafiato.
Peccato che data la pendenza del tetto 
non si sia potuto  fare il congiungimento 
che, sarebbe stato stupendo.  

Avevo come vedete ...
precedentemente
dipinto tutta la stanza a cassettoni Gustaviani
così
 le abbiamo appoggiate e fissate al muro.

La proprietaria non vedeva l' ora di appoggiarvi
la sua collezione di piatti antichi in ceramica svedese e Danese

come vedete questa sopra è la parte destra
e questa sotto è la parte sinistrra 
che per ovvie ragioni di pendenza 
aveva uno scaffale in più

pensate che bello se si fossero potuti unire sulla finestra!!!! ..

Spero che qualcuno prima o poi 
me ne commissioni un altra di queste boiserie 
o che la faccia da solo 
e me la faccia vedere!

E' chiaro che avendola potuta fare per me 
la avrei molto più antichizzata e grattata 
ma i committenti spesso sono il limite delle idee Geniali.
e siccome sono loro che pagano...
comprano anche te...

E qua sotto ecco una parte della splendida collezione della proprietaria...

Questa è una veduta d' insieme 
in cui si può ammirare anche la riloga delle tende costruita apposta 
con una listella di legno trovata dallo stesso vecchio artigiano fiorentino 
e dipinta in tono
non è splendida?

Ora non restava che una cena d' inaugurazione
cosa che abbiamo fatto
eccomi col proprietario
Il quale durante tutti questi anni
 se non mi ha uccisa poco ci manca...
ma 
come si fa dico io.. 
a mettersi contro 
un così bell' uomo!!!!
Se non fossi così scema ...
non sarei io.....




Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...