18 ottobre 2011

Omaggio a Roma, un mobiletto portatv



Care amiche 
oggi voglio mostrarvi una cosa che
faccio da molto 
ma forse non vi ho mai mostrato

la scrittura sui mobili

l' idea mi venne molti anni fa in Germania
scrivevo pezzi dell' Aida sugli scrittoi o le ribaltine
poi cominciai a scrivere sui tyavoli e i tavolini
e quindi anche sulle stoffe delle sedie
Poesie di Dante Prevert Neruda e Opere liriche


da molto non lo facevo...
ma Silvia
desiderava che io le scrivessi
questa poesia
del Leopardi
che lei naturalmente ama



sui mobiletti che le sto trasformando.

Siccome sul tavolino che vi ho mostrato ieri 
non era possibile correggere 
i due errori fatti
una volta passata la cera antichizzante
ho grattato tutto e l' ho ridipinto di bianco


nel frattempo però 
mi è venuto voglia di scriverla
anche su questo mobiletto tv
e Silvia ne è stata entusiasta
devo dire che le è piaciuto davvero molto
e quando ho visto che piano piano lei sta acquisendo 
e capendo sempre più il mio modo di vedere le cose...
prima e dopo
mi sono commossa...
Cara Silvia...


è veramente bello sentire la sua fiducia
e dalle prime volte
e dalle prime cose
che abbiamo fatto insieme 
molto tempo 
e tanti perfezionamenti sono stati fatti
e tanti lavori


ora io e Silvia sorridiamo insieme ...
ci siamo capite osservate studiate
e poi comprese....
ho aspettato a lungo quel piccolo passo falso
quell' errore
quell' incomprensione
quel difetto di carattere
ne ho subite tante che ormai me le aspetto per rassegnazione
Tanto tuonò che piovve diceva mia nonna
ma nel caso di Silvia splende il sereno...

Quell' errore che spesso le persone fanno
anche perchè è la vita che ce li fa fare
nemmeno io ne sono immune..
anche io spesso mi sbaglio
poi capisco...
lei non lo ha ancora fatto 
e spero proprio che non lo farà mai...

anche se lei dice di avermi capita subito
io ci ho messo del tempo...
 al contrario di quello che sembra ...sono molto diffidente
non mi do mai del tutto,
ma quando lo faccio
quando lo faccio davvero
è veramente per sempre!!!!

Molti pensano che io sia facile...
da comprendere...altri credono che io sia complicatissima
ma...
io sono semplice ...a volte... a volte complicata
come tutti ...come voi tutte..
ne più nè meno...
e perdono perfino chi mi ferisce
do sempre un altra chanche
perchè dimentico ....
non perchè sono brava 
ma perchè ho la memoria corta...
io sono 
diffidente e caustica sarcastica puntigliosa...
criticona esigente...
e permalosa
ma basta poco...
per farsi perdonare da me...
Ormai
alla mia età non cambio di certo!!
Ma quando incontro persone come Silvia
che superano ogni prova..
beh allora mi lascio andare...
ed è un tesoro per sempre....

la vostra Marzia Sofia

La pagina su FaceBook Marzia Sofia Artista.

Volete curiosare e aggiornarvi giornalmente  sulle mie creazioni  visitate la pagina https://www.facebook.com/marziasofiaart...