Post

Visualizzazione dei post da novembre 2, 2012

dedicata a te...Nella

Immagine
Oggi voglio parlare di te di te che sei il ricordo più bello della mia infanzia  sei quella che con la sua mano accanto e dentro alla mia  mi ha aperto gli occhi alla vita parlare di  te e del  tuo profumo... la tua parlata i tuoi aneddoti...  le tue barzellette mi hanno accompagnato... per tutta la mia infanzia... e sono ancora con me, certe volte  specie quando la gente si stupisce  che io sia così ironica e buffa...



di te, che sei il profumo della mezzaluna di pane  quella del panettiere all' angolo davanti al chioschetto della trippa e del lampredotto,  farinosa e dolce sotto la scorza dura...proprio come te... Te che sei le treccine all' olio col pomodoro strofinato sopra e l' olio e il sale, e il sorriso tu sei quella delle scale dipinte d' argento sulla pietra serena  della terracotta dei vasi di geranio dipinti di rosso antico che non li potevi vedere dei crisantemi per i morti, su al cimitero di collina  dove ancora oggi se ci vado, piango... Perchè non sei a…