25 aprile 2013

La chambre du Marquis


Questa era la camera di mio figlio 
e della sua ragazza ieri



avevo chiesto loro se gentilmente
avrei potuto
trasformarla
 molte riviste
chiedono
cose sempre nuove


e a me piacerebbe accontentare tutti
ma un pò per mancanza di tempo
un pò per altri ovvi motivi
non sempre riesco ad
accontentare tutti


è vero che non ho l' esclusiva con nessuno
ma una sorta di esclusiva morale
deve esserci diciamo
così
ieri mattina mi son messa
all' opera...



e sembra impossibile
ma come sempre qualcosa è uscito fuori
mi mancava tutto
e non avevo voglia di andare in Atelier a prenderlo
così mi sono arrangiata
con quello che avevo


avevo anche un appuntamento importante a pranzo
per cui avevo si e no due orette
beh insomma
non sarò arrivata a 
granchè
ma qualcosa quando sono andata via
si vedeva già



intanto ho inserito
il mio motto
svedese
Guds Fred
e ho suddiviso la stanza per la preparazione
dei cassettoni che forse riuscirò a completare oggi
poichè non avevo
il nastro carta


ma suddividendo mi sono accorta che la stanza 
non risultava simmetrica
al centro della testata del letto
però non avevo alternative









poi ho cominciato a dipingere 
seguendo i punti prefissati 
e spero che dopo
quando completerò non venga tutto storto
però lo spazio è quello che posso farci??
Comunque ho pensato
CAVOLO SEMBRA CHE IO FACCIA SOLO LA STESSA COSA
EPPURE NON ME NE VIENE UNO UGUALE
PORCA MISERIA....






A pranzo
ho incontrato la persona che dovevo incontrare
e vi giuro che facevo fatica a riconoscerla
ma questo ve lo spiegherò in un altro post
mamma mia che roba!!!!
Poi la sera
alle cinque,
quando sono rientrata
a casa ancora scioccata 
da quello che avevo visto...



Ho guardato la stanza 
e mi pareva ancora incompleta
per cui mi sono messa lì con la mia spugna
e senza nemmeno smuovere le cose
in bilico sulla roba che stava in terra
invece che sul murooo
AH MA PRIMA O POI IMPARERO' COI TRAPANI!!!
ho scarabocchiato
i miei soliti
buffi alberi incantati
e la mia foresta mentale ha preso corpo
e anima...
sul muro dietro l' armadio
dentro la nicchia della parete...


tempo mezz'ora e mio figlio era alle mie spalle
si era alzato alle cinque
di mattina
quindi mi ha detto perentoriamente
Mà, SPARISCI!
Ho sciacquato la spugna e sono uscita dalla stanza...
desolè ma la mia ispiration
c'est sparì
immediatamont





Così questo è per ora 
quello che son riuscita a combinare
forse oggi riesco a finire, forse
e forse se faccio in tempo anche a scriverci l' articolo
entro fine mese...
la vedrete prossimamente
in edicola



altrimenti amiche mie 
non vi resta come sempre che seguirmi qui...
se vi va naturalmente


io vado a cercare di riconoscere
nella mia mente
e sopratutto a riflettere su quelloc he mi ha detto,
 la persona con la quale ho parlato ieri
e ha cercare di ricordarmi chi è,
eppure la conosco da trentanni e più....
ah il resto se va bene
 ve lo faccio vedere domani
Bacioni e buon giorno festivo...

La vostra Marzia Sofia

Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...