20 giugno 2013

Il Dovere... questo sconosciuto


Spesso si sbaglia per impulsività
e poi ci si pente delle azioni compiute
spesso si deve sottostare a delle regole precostituite e sempre deludenti


mi è successo tante volte di ripensare alle cose
e di pensare forse se avessi fatto forse se avessi detto...

lo so bene che la vita ti da le occasioni 
e bisogna saperle sfruttare
ma credo fermamente che non si debba superare il limite 
di quello in cui si crede 
di quello che si è


tutto querllo che avrei potuto avere 
se fossi stata capace di piegarmi
al pensiero altrui
non sarebbe in alcun caso stato ...me stessa
sarei diventata un altra
dice ma che ti frega di essere te stessa
se nella vita hai perso mille occasioni
per essere stata incapace di 
perderti un pò?


non mi è mai interessato...
quando una cosa non mi va più
la sopporto a malapena
come quando qualcuno in cui credevo mi tradisce
e non necessariamente un uomo...
una amicizia un lavoro
un idea
un familiare


dice ma non ti crederai perfetta??
anche tu sbaglierai no?
ma certo che sbaglio...
la vita è fatta di questo 
di errori
ma io i miei errori
 li ho sempre fatti col cuore e con la mia dignità
il mio nome non varrà nulla 
dal punto di vista commerciale
ma vale per me
come quello di ciascuno di noi 
dovrebbe valere per se stesso...

bisogna stimare noi stessi 
per quello in cui per una correttezza morale
 non siamo riusciti ad essere
nonostante le contraddizioni del mondo
credere in se stessi è fondamentale


molti non mi capiscono e dicono
ma serve un pò di diplomazia...
accidenti..
ma non è quella che mi manca
io quando rinuncio anche alle occasioni 
lo faccio sempre senza gridare
magari piango lacrime amare di rabbia


ma non mi piego alle stupidità umane
ne alle autorità...
 rimango me stessa e posso discutere anni
con quelli che lo sanno fare
per portare sempre nuove motivazioni alle mie azioni
Molti invece non solo non te lo lasciano fare
ma nemmeno lo sanno fare..
te lo impediscono quasi ne avessero paura

e hanno paura sopratutto 
di qualcuno che ti sa dire di no con un sorriso
se non credo più in qualcosa io non proseguo nell' impresa
una cosa a metà non fa per me
bisogna sapere che se si ha a che fare con me
serve purezza d' animo 
e comprensione oltre che fiducia cieca
perché se quello 
che devo fare 
è dire una parola di meno di quello che serve
io preferisco dirne dieci di più e 
combattere per le mie idee
senza sottostare a quello che ritengo sbagliato.

Forse non avrò fatto nulla di buono nella mia vita
ma l' ho fatto sempre credendoci...
se non ci credo mi spiace ma non lo faccio
puoi essere chi vuoi 
ma io non taccio!

Buona giornata a tutti e speriamo che lo sia...

Questo doveva essere il mio nuovo spazio 
Il mondo Gustaviano
ci tenevo molto
ma non è stato possibile realizzarlo
 per divergenza di vedute...
se trovo che certe cose non mi vadano
io non le faccio
e non ci son soldi che tengano
nè premi nè produzioni nè autorità costituite
ehhh son così...e voi???

La vostra Marzia Sofia

Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...