Visualizzazione post con etichetta Stili. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Stili. Mostra tutti i post

8 maggio 2013

Il confronto con me stessa...


Non so mai dire che cosa mi colpisce di una cosa
quando la vedo
è amore a prima vista
Robi mi sa dare spiegazioni esatte
pare un vocabolario
mi fa una domanda
e sa esattamente
spiegarmene il significato


la mia testa invece si dilunga
si spande si perde
io non so dire il significato delle cose
so solo sentirlo..


mentre sfoglio a volte
i miei lavori
i pensieri mi invadono
e allora capisco che tutto in me
non ha spiegazione
è puro istinto..
solo istinto


quando ho cominciato ad amare 
questo stile??
non è stato nel momento in cui l' ho visto
ma nell' attimo in cui l' ho sentito
di fatto le mie cose ci si sono sempre avvicinate da sole
prima ancora che io vedessi che altri le facevano


è come nello stile delle case
vivevo a Firenze da piccola 
e conoscevo 
automaticamente tutte le epoche dei palazzi
poi quando studiavo 
riconoscevo gli stili
sapevo che cosa significavano
e non lo avrei nemmeno saputo dire


per questo dico sempre che comunque tutto esce da me 
come sotto dettatura medianica
forse in un altra epoca
 ero uno dei famosi architetti della mia città?


Quando fotografai col cellulare
questo piccolo particolare della reggia di Caserta ( Qua sopra)
questo che vedete sopra e che sta sotto una delle finestre
della camera della regina
avevo già dipinto
questo studiolo in una villa con vista mare...


e il pavimento della reggia era di cotto
dipinto  a mano
con lievi marmorizzature
come
questo del mio atelier


non so perchè ho sempre odiato le pareti bianche
anche per questo
ora col senno di poi 
tendo a mostrarvi solo le cose degli ultimi tempi
poichè quelle di una volta
erano decisamente colorate


non come questa parete che rappresenta
il mio passaggio 
ai colori chiari... non bianchi...




la mia parete ideale però
è stata questa a sinistra
da sempre
una parete del Castello di Ekensberg
in Svezia
il punto massimo del Gustaviano
riportato alla luce
da Lars Sjioberg
che è il curatore dei Musei svedesi
e che con questa proprietà
si è assicurato un pezzo di storia...


anche la camera da letto a sinistra
è dentro una delle case svedesi più conosciuta
e quella a destra è la mia versione
...
vivere dentro le mie emozioni
è sempre stato il mio destino
e pure la mia condanna.
Ed è sempre il confronto con me stessa che mi perplime...
riuscirò mai a piacermi????
Vivo fuori dal tempo
fuori dallo spazio
in una dimensione sol mia
che forse nessuno 
può realmente capire
sono uno strano essere umano...
Io...

La vostra 
regina di un mondo che non c'è


28 gennaio 2012

Mi piace


care amiche dopo il post di ieri 
in cui vi siete commosse
e avete partecipato alla mia speranza per Mari




oggi
vi mostro per la prima volta, una cosa 
che amo in maniera particolare



                                                       


                                                       La villa di Emanuela Marchesini
l' interiors design
molto conosciuta in Italia
che vive in Versilia



e alla quale ruberei immediatamente la casa 
e ogni più piccolo oggetto
e mi ci insedierei armi e bagagli 




non toccando nemmeno una virgola 
di quello che c'è dentro,




ancora una delle poche volte in cui faccio uso di foto di altri
e vi mostro lavori di altri...




ma in questo caso come in quello di
Elise Valdorcia e di Rosemarie Beth Villabarnes
non posso proprio farne a meno..
dato che ho intenzione di 




ispirarmici per realizzare la mia casa
naturalmente tutto sarà a modo mio...
ma avrà queste tonalità




 questa è una buona base per partire...
adoro tutto quanto vi si trovi dentro
e non mi capita spesso..





anzi direi rarissimamente...
che tutto ma proprio tutto, quello che vedo 
sia esattamente di mio gusto






vorrei tuffarmici a pesce 
e portarle via tutto
ma temo che il mio portafoglio e pure il mio intero conto
non sarebbe sufficiente




però vi prometto che a modo mio
 io realizzerò qualcosa 
di vagamente somigliante anche in casa mia
anche se interpretato da me


e ve lo mostrerò...


se questo non è lo stile perfetto..
non so cosa altro ci sia di meglio??
io non so se la signora Marchesini mi conosce..
cosa che non credo... 
e io non conosco lei
sebbene abitiamo a venti chilometri di distanza...
mi piacerebbe molto conoscerla...
però..



paradossalmente ecco...
credo che abbiamo gli stessi gusti 
se guardo questa parete, infatti  
mi ricorda sorprendentemente a parte i toni 
quelle del mio Atelier...


naturalmente io non credo che avrò mai 
gli stessi fantastici mezzi 
ma spero di poterla conoscere un giorno 
e farle i miei complimenti


che, riceverne da lei 
mi parrebbe un sogno...

certo le location sono spettacolari 
praticamente un paradiso..
ma ci si poteva anche aspettare
che questa villa nel cuore del Forte...
fosse arredata nel noioso per me ..
banale.. stile toscano..
invece grazie a lei...
Questo perfetto French style è pazzesco!!
Brava! Chapeaux!


RRRRRRRRR sto rosicandoooo!!!

PS e grazie a Grazia Maiolino 
che me l' ha fatta conoscere
sulla sua fantastica pagina
su FB
Shabby Chic Mania 
che ha più di 10.000 mi piace 
in nemmeno un anno di vita
Un Mito!!!!

la vostra


almeno questo lasciatemelo mostrare
il front dell' articolo in edicola questo mese su Casa da Sogno...