24 agosto 2011

In vacanza...per lavoro.A Roma da Silvia. Parte terza.



 Care amiche se mi seguite saprete 
della passione per i cavalli


e adoro questo splendido esemplare 
che mancherebbe alla mia nutrita collezione.
.ma..
questo cavallo è di Silvia e ...


ricordate forse dove si trovava...
era in una vecchia vetrina 


che chiudeva una bella nicchia 
nell' ingresso della casa che Silvia ha appena affittato sui tetti di Roma.


ecco amici ...
con Silvia abbiamo riflettuto un pò 
prima di pubblicare queste immagini 
poichè non sono assolutamente veritiere
comne colori ne come profondità
ma...


sapendo come siete impazienti
e soprattutto come lo sono io...


 il desiderio di soddisfare
la vostra curiosità in me è più forte


 e mi perdonerete.....


come vedete la trasformazione è impressionante 
e anche se in questo caso 
mi sono ispirata ai colori amati da Silvia 
ho cercato di rimanere nel tema 
Gustaviano o almeno
Pompeiano...


tutto quello che vedete adesso trompe l' oeil compreso...
è in via di risistemazione


tra due massimo tre giorni 
dovrò interrompere l' opera di rinnovo 
che proseguirà
alla metà del mese seguente...



vedendo queste immagini io so quanto ancora c'è da fare...


e so quante idee impossibili ho
realizzato 
esempio trasformare 
una vecchia porta anni 50 di vetri a righe 
in una porta antica....

Come al solito quello che si vede 
è più superficiale di quello che si fa....


Al contrario di quel che sembra 
questo lavoro non è stato facile...
tremila dubbi mi hanno assillato


adesso vedremo con l' andare avanti 
se anche voi che mi seguite per tutti altri stili...
avrete almeno apprezzato il mio sforzo


di accontentare la committenza 
e di restare nel tema di quello che è il mio lavoro.
e il mio percorso...


nel frattempo 

le foto sono di due giorni fa 
sono andata avanti con le rifiniture...


ma ancora non ci siamo con le foto
spero domani di averne delle migliori...
L' ambiente comunque risulta molto caldo e accogliente 
addirittura sognante



esattamente come desiderato da Silvia 
che non ama troppe cose 
e che adora i colori e si annoia col bianco...
specie quello totale che piace a molte di voi...


Al mio Atelier si era innamorata di questa sedia
un pezzo unico che avevo elaborato proprio un anno esatto fa...
e che forse ricorderete...


anche all' interno della vetrina si trovano cose 
che poi cambieranno destinazione 
e ancora il tutto è assolutamente in divenire...



a parte questo meraviglioso ventaglio dell' ottocento

che era della Nonna di Silvia 
e che sicuramente 
resterà qua a far bella mostra di se....




Peccato non possiate gustare tutti i particolari...
ma ci sarà tempo....







per adesso credo proprio che basti così...
spero tanto di non avervi annoiato...
alla prossima
se sopravviverò al calore disumano della città Eterna..
Meno male che la sera io e Silvia
ci divertiamo di brutto

e anche Robi


scusate i post un pò raffazzonati..
ma con questo calore
diventa tutto un peso anche sedere al computer

La vostra Marzia Sofia...



Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...