12 ottobre 2011

Omaggio a Roma, la stanza da Pranzo

Oggi dopo l' ingressino
ho iniziato a dipingere la stanza da pranzo 
sto piano piano..
riuscendo a fare ogni stanza in maniera diversa 
però rimanendo sempre
sullo stile dell' antica Roma
Il Pompeiano

di solito ho sempre avuto aiuti maschili 
per fare questi lavori scoccianti
tipo dividere in "cassettoni" le pareti...
nell' ultimo lavoro a casa mia avevo fatto da sola 
ma era risultato facile
era già tutto predisposto
bastava coprire cassettoni già fatti
stavolta il muro era tutto bianco
e mi guardava con aria di sfida

Stavolta ho deciso di darmi da fare da sola
ed ho iniziato sto cavolo di lavoro col nastro carta che odio fare
si sa la precisione non è il mio forte...
io sono pura improvvisazione...


ma devo dire che il mio ex compagno
poi mio figlio
poi il mio ex aiutante
poi il mio attuale compagno
non hanno saputo aiutarmi mai 
a trovare le strade più semplici
per fare le cose più complicate


così io me le sono trovate da sole ...
e guardate cosa sono riuscita a fare 
in appena una mezza giornata
eh che ne dite?
 vado come un razzo... ma chi mi ferma a me???
forse il mal di schiena? hhaha


domani poi vi mostrerò 
come si decora una stanza a trompe l' oeil
anche se purtroppo potrò fare solo pochi lavori alle pareti 
pochi dipinti insomma
Silvia possiede un mare di quadri
e vuole attaccarli tutti
aiutoooo!!!!!!
Riusciranno le nostre due eroine a rimanere solidali
fino alla fine?




non è facile per niente...
ma credo proprio che ce la faremo 
e senza amari compromessi
oltre che senza uomini....

ahahah
siamo Amazoni
e siamo trooooppo intelligenti..oltre che modestissime...


Okkkkk
domani vi mostrerò il resto 
ora vado a nanna amiche mie 
che come si dice 
son cotta..


La vostra Marzia Sofia
ah... il 23 inaugureremo
con festa in terrazzo se il tempo regge..
poi ve la documenterò
ma prima resta da finire la stanza da pranzo la cucina
il salotto che non vi ho mai mostrato 
le due camere da letto
e poi e poi e poi
se non sarò morta prima naturalmente ahahhah
e dobbiamo pure incontrare un sacco di gente.....
avverto le Romane che sarò Domenica pomeriggio 
a Porta di Roma
centro commerciale...
chi vuole incontrarmi mi chiami 
Ciaoooo


Lavori.Omaggio a Roma, l' ingressino finito.

ecco il disimpegno che accede alle camere da letto
nell' attico di Silvia,

dipinto in tempo record di ore 12
oggi inizio
con la stanza da pranzo


e qua penso di profondere 
tutte le mie più segrete energie..


spero proprio che ne verrà fuori un ottimo lavoro
non so se si riesca dalle foto ad assaporarne la magia
ma Silvia ne è contenta
e questo è alla fin fine quello che conta...


per rispondere di nuovo caso mai ce ne fosse bisogno 
a coloro che insistono pensando 
che non sia Shabby
quello che faccio
mettiamola così

beh non sarà


Shabby Chic!
ma di sicuro 
è Shabby Choc!
che dite cambio nome al mio Blog????






Grazie Silvia 
di tutto....


La vostra Marzia Sofia

Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...