Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Amore

Nella mia.... vera unica terra toscana...

Immagine
La Toscana per me è come una madre Una madre che si ama ma non sempre la si capisce  e nemmeno ci capisce... L' ho lasciata da giovanissima mi pareva tutto stretto tutto piccolo tutto provinciale Ho girato il mondo...ma ovunque ho capito che una terra così è UNICA. Ed è un onore esserne figlia!


Ieri ho fatto una gita nella mia terra mio padre era stato invitato  alla presentazione di un libro sul ciclismo... di cui lui era collaboratore e siamo tornati per una mezza giornata a casa... in mezzo alla gente che conosciamo da una vita tutti più o meno segnati dal tempo ma in fondo gli stessi immutabili e mi son chiesta possibile che solo io sia cambiata? Eppure mi riconoscevano tutti!!!

più capisco e ricordo quanto i miei genitori siano amati e rispettati nella loro Toscana più mi sento in colpa per averli portati qua e vederli ieri sorridere pur nella stanchezza e chiusi ormai nel loro mondo li ho rivisti improvvisamente come erano da giovani quando momenti come quelli vissuti ieri …

Sarzana. Luoghi...dell' anima...e del mio amore....

Immagine
oggi ragazze mie...  è una bella giornata anche se io son stata a letto fino adesso.. a redimere una questione  che mi stava molto a cuore
 (e guai a chi pensa male) questo che vedete  è il municipio della citta di Sarzana
quella stessa in cui tra poco andrò a vivere...

Sarzana è la splendida  (entro il centro storico),  cittadina da cui una parte della famiglia di Napoleone nel tardo seicento emigrò vero la Corsica.. i Buonaparte che allora si chiamavano così vivevano ed erano originari di questi luoghi non so cosa abbiano di preciso  lasciato qua come loro tracce forse niente... ma a me che adoro, come voi credo, lo stile Francese questi palazzi paiono molto Francesi
quindi molto belli
questo di cui vedete il cortile interno è il Municipio



io lo trovo semplicemente magnifico  per una cittadina così piccola  mi pare il massimo. Qualche anno fa, molti per la verità ormai quasi venticinque accompagnai due amici a sposarsi qua dentro nelle sale storiche davanti al sindaco e purtroppo devo dire  che non andò molto bene p…

Bianco Natale a Roma. Poesia per lui, che non c'è più.

Immagine
Amarti... solo amarti era il mio progetto.. niente di più che amarti... e niente di meno... .ma il tuo cuore ferito, ha sanguinato sul mio e si è spanto talmente .. tanto da non farti vedere più dove c'era il dolore ... e dove solo ormai il colore.. Quello del sangue.. Le ferite accecano..
ma sono contagiose ho sentito un dolore mio ... al contatto col tuo.


ma il mio cuore era bianco  anche se tu non lo hai mai capito..  è sempre stato bianco niente di tutto quanto tu hai visto in me era nero niente di tutto quanto da me avresti voluto  era abbastanza io... non ero mai abbastanza non arrivavo mai al tuo traguardo... non sorreggevo mai le tue speranze non vincevo mai ...le tue paure

non son mai arrivata alla tua aria  non ho mai visto la tua valle non ho mai assaporato il tuo sorriso... non ho mai steso le tue rughe

tu hai visto dentro me solo la tua guerra l' incanto dell' amore non ti ha mai sollevato non hai mai compreso il mio tentare Sai....è molto meglio adesso .. ora che il freddo e gelido inverno m…

Amore. Io e il mio amico Robi

Immagine
Io e Robi noi ... due amici... da trent'anni....

Lo avrete visto spesso ..Robi attraverso le mie parole.... amiche e amici, ne avrete sentito spesso parlare ...lo avete sempre visto di spalle  letto quello che ne scrivevo.... si avete letto tante cose... che ho scritto di lui... su di lui ...per lui...
Ecco
oggi ve lo presento
eccolo  è LUI Robi

e questo è un regalo per lui...


Chi è Robi vi chiederete??? Robi è Robi detto anche spesso bobi bobi per la sua mania  di far suonare un camioncino sul mio braccio Robi c'è sempre stato dentro di me...fa parte di me...

è un qualcosa che ... era dentro di me anche quando non c'era era nella mia anima anche quando non l' avevo mai visto



era nel mio sorriso, anche quando non avevo denti era nella mia pancia, anche quando non avevo fame

era nelle mie braccia, anche quando non avrei potuto tenercelo era nei miei pensieri, anche quando non riuscivo ancora a formularne


era nei miei banchi di scuola era nelle gite al mare della mia infanzia era nei m…

Marzia. La mia vita.

Immagine
Fotografarsi da se... allo specchio... due giorni fa pensando a quanto sia difficile invecchiare  e sapere se una si può o no permettere di sembrare didietro da liceo e davanti da museo... pare vada molto di moda adesso...


Io ho cominciato a farlo da un paio d' anni quando per caso a casa mia è venuto a vivere quello che era il mio fotografo ufficiale da sempre Eravamo entrambi soli e ci siam detti perchè no? In fondo ci capiamo... in fondo siamo amici..

e mi direte ... allora perchè non ti sei fatta fotografare da lui che lo ha fatto da sempre? Beh perchè da quando è venuto da me...quello che conoscevo io non esisteva più era un altro La sua mente per me l' unica mente così irresistibile era cambiata, la vita lo aveva deluso intristito distrutto... in una parola reso così avulso alla realtà da farlo sembrare di vivere  sempre in un incubo.. Così io mi sentivo sola e allo stesso tempo oppressa non potevo più telefonargli e dire Bobi Bobi ...mi è successo questo e questo ...cosa faccio adesso? come …