14 marzo 2012

Ricetta: come trasformare le porte di casa con un barattolo di colore e un pò di nastro carta......


Care amiche... eccoci qua 
dato che la mia ricetta per le tendine shabby 
ha fatto un rekord di visite
cavalcherò l' onda 
e vi insegnerò a trasformare le porte di casa vostra...
Dunque premetto che
se c'è una cosa che odio decisamente
(oltre il Divino Otelma)
sono i mobili marroni in legno
c'è ancora qualcosa che odio decisamente 
e
sono le porte in legno marrone
e anche
i corridoi pieni di porte marroni e le mura bianche...
quindi immaginate cosa ho fatto 
appena insediata nella mia nuova casa???



Ma... dipingere le porte nooo???'
Nonostante la casa dove abito non sia mia 
e nonostante che quando me ne andrò probabilmente la proprietaria
mi obbligherà a riavere le sue belle porte marroni scure 
e io sarò veramente nella m..arrone!!!
ahahahahh
Io non avrei potuto
 vivere nemmeno un giorno in quell' orrore ....
così
mi sono munita di un bel colore di base
e di un barattolo di colore acrilico satinato sempre bianco o crema o grigio
per la mano finale...
bianco.di base.. non cementite per favore!!
solo acrilici
un qualsiasi fondo per legno va bene!!!
Per prima cosa
date una leggera grattata a tutto
Un segreto??
non serve che grattiate tutto a dovere
poichè se l' effetto deve essere Shabby
veramente Shabby!!!!
che non vuol dire trasandato come scrive qualcuno 
ma proprio rovinato sciupato sporco...
 liso insomma...
non dovete coprire perfettamente col colore la superficie!!!
NO! NON SI FA!
ma solo dare una mano 
che non impedisca i graffi della consunzione 
che sono proprio il bello di questo stile.. 
capito??
Inutile farli perfetti per poi grattarli !!!
non trovate?..io lo trovo stupido!!!
Non serve farli bene,
bisogna farli male ad arte!!!


Sempre se volete delle porte Shabby.
Se invece volete che le porte siano solo bianche laccate 
non mettevi nemmeno all' opera
tanto vale che 
seduciate l ' imbianchino più vicino
oppure  il figlio della badante di vostra madre 
o se proprio amate l' esotico...
 il bel negretto che vi fa la corte da sempre
e  che vi ha venduto  settemilioni di fazzoletti di carta 
al parcheggio del comune... e che non vende un chiodo da due mesi...
porello...
loro vi aiuteranno per pochi spiccioli...
se amate lo Shabby invece ...
smettetela di grattare grattare grattare...come mi dicono facciate...
se proprio volete
basta che facciate qualche grattino 
a vostro marito ....tanto per tenerlo calmo 
mi capite..
per quando si ..quando avrà visto il risultato..
ahahahahha


bene, ora...come avrete visto nelle foto
la porta diventerà bianca ,ma
non perfettamente bianca ...insomma sciupata
bianco sporco
che è quello che volete raggiungere noooo??
Se poi volete dare alle vostre porte 
un aria più elegante
e rifinita 
senza dover usare chiodi martello e listelle di legno
la qual cosa vi potrebbe portare diverse contusioni 
sulle unghie appena ricostruite
con grande gioia della vostra nail Art
ma vostro estremo disappunto...
beh prendete del nastro carta...un righello una matita appuntita...eee
per tracciare dei punti
 divertitevi 
a misurare dei riquadri 
che sostituiscano le profilature !!!!


all' interno  dei riquadri intanto disegnate quello che volete 
a vostro piacimento
di sotto si addicono le marmorizzature
se siete esperte col pennellino da disegno
potrete provarci.. 
Sono adatti anche i tralci Gustaviani per il sopra 
come nel mio caso...
Ma potrete se non vi fidate anche usare uno stencil
qualsiasi cosa ...ma non fotografie varie 
o vecchie cartoline il decoupage è out!!!
ma ...anche nulla ...
se proprio avete paura del divorzio
insomma!!!! 


Mi chiederete...qual' è il segreto?
e ora che faccio col nastro carta?
...se lo tolgo che succede??
ehhe aspettate Impazienti.!!!..
A questo punto
andate in un negozio
di cere antichizzanti per pavimento...
o se conoscete chiedete online delle Cere Novecento
chiedete quale cera antichizzante usare sul bianco 
per ottenere l' effetto antichizzante che desiderate e poi
munitevi di un vecchio pennello
o di uno straccio di lana e passatelo sulla vostra porta bianca
con tenace protervia
solo dopo... toglierete il nastro carta..
et voilà...




Ecco
penso di avervi insegnato l' uovo di Colombo
ma a parte che l' uovo di Colombo non lo aveva inventato Colombo
non si sa mai 
forse qualcuna non lo sapeva
 e me ne sarà grata
lasciando un delizioso commento...



Il risultato sarà più o meno come questo
NON é CARINO???

che ne dite vi è piaciuto questo post???
Nell' attesa che si inauguri finalmente la mia 
Accademia d'Arte della Decorazione 
che vedrà la luce prossimamente
vi svelo alcuni dei miei segreti...
uno è che adesso vado cheee
 sono piuttosto stanca!!!!

La vostra Marzia Sofia 
la Regina più
Shabbata che ci sia


43 commenti:

Nik ha detto...

....e nonostante che quando me ne andrò probabilmente la proprietaria
mi obbligherà a riavere le sue belle porte marroni scure
e io sarò veramente nella m..arrone!!!....

Pensa poi alle piastrelle del bagno! Ihihih!

Al di là delle battute la tua tecnica per decorare le porte è veramente fantastica! Complimenti

ladiangy ha detto...

Bellissime posso copiarle? Le mie porte cambiano colore ogni volta che dipingo le pareti... ora stanno diventando shabby, prenderò spunto dal tuo tutorial per finirle (mi mancava l'idea di rifinitura) Grazie Marzia. Angela

Rosa ha detto...

Ciao marzia, ci si rende conto maggiormente della differenza quando ci mostri il prima, marronata e il dopo meringata, grazie per questa ricetta, la trovo assolutamente impareggiabile, e' un tutt'uno con l'ambiente, spariscono le porte, si nota solo l'uniformita' dell'ambiente molto chic sempre e ricercato, sai che pensavo fosse di colombo l'uovo, non sapevo l'avessi inventato tu.)
ciao grazie complimenti sta venendo un gioeiellino questo appartamento, buona giornata rosa a presto...

Francy (So Beautiful Things) ha detto...

Questo post arriva proprio al momento giusto!
Ieri ho avvisato mio marito, eh eh, che voglio dipingere le porte di casa compreso il retro del portone!
A lui è venuto un colpo!
Sicuramente avrà pensato che toccherà a lui!
Invece io pensavo di provarci io, del resto ho dipinto già i mobili, perché non fare pure le porte che non mi sono mai piaciute???
E ora arrivi tu che spieghi come fare!
Che dire... mi inchino a te mia Regina!
E ti ringrazio dal profondo del mio cuore!!!
Devo solo decidere il giorno e poi via!
Baciotti grandi
Francy

ladonnaincorriera ha detto...

Brava Marzia! Certo l'effetto è completamente diverso! Ma hai pitturato anche le maniglie però?

Simona ha detto...

Ottimo lavoro direi, quasi quasi provo anche io...

Anna ha detto...

Grazie o mia regina.......i tuoi consigli sono preziosi.....bacio Anna

Anonimo ha detto...

Ma che facile, e che ci vuole ?..basta un barattolo e un pò di nastro carta ed è tutto fatto! a Marziaaaa...io non riesco nemmeno a tenere in mano il pennello, figuriamoci ! comunque a parte le battute, complimenti !!! ciao Marisa Rauccio

Anonimo ha detto...

CIAO MARZIA, GRAZIE PER LE "DRITTE CHE CI HAI REGALATO SOPRATTUTTO LA CERA DA DARE SUL BIANCO PROVERO A PASSARLA SU UNA VECCHIA SCATOLA CHE HO VERNICIATO PURTROPPO, VERNICIATO, CHISSA' CHE ESCE FUORI....COMUNQUE QUESTA CASA E' DIVENTATA UNA REGGIA DOVE VIVE LA...REGINA!!!!!!!!!!!!!!
LORI. CONTINUO A SEGUIRE GLI EVENTI

Passionedeco...perchè le case hanno un'anima ha detto...

TU MI FAI MORIRE!
Sedurre il negretto che vi ha venduto tonnellate di fazzoletti...ma dove ti vengono in mente ste trovate????

Grazie per la citazione e, se ti decidi una buona volta a darmi il tuo indirizzo un barattolo della nostra antichizzante te lo mando!!! Daiiiiiiiiiii!!!

Fra

°°valeria°° ha detto...

quanti cambiamenti si intravedono in questa casa, tu pensi che alla proprietaria non piacciano? se penso come era prima il bagno e come l'hai trasformato, ti ringrazierà di sicuro!, e che dire dalla cucina... una volta che avrà visto tutte le stanze sono certa non dirà nulla sulle porte, perchè così sono in perfetta armonia con il resto della casa!
buon lavoro, e buon riposo Valeria dal blog un truciolo

Nik ha detto...

A proposito della tua passione per le riverniciature in bianco, ho visto per caso un post in blog di ristrutturazioni e ho pensato a te...

http://betterafter.blogspot.it/2010/08/friday-funny.html

Con simpatia. Nik

Anonimo ha detto...

.. a parte la "sua creatività", vecchia come il cuccu... il suo cinismo nel commentaresentimentiedaltro è "spaventevole"... ah, ne quando è negazione ESIGE l'accento.... curi anche la sintassi prima di lanciarsi in argomrntazione all'insegna di una mancanza di personale e quindi dell'altro! Buona giornata e bonne chance :-) Johanna

Anonimo ha detto...

ops... "mancanza di CONSAPEVOLEZZA personale..."

Anonimo ha detto...

sembra una tomba di famiglia...le porte marroni erano meglio..rivedi un po' le tue convinzioni, immagino tu sia giovane, perchè abitare in un mausoleo?orripilante

nitrodi ha detto...



cosa c'entra l'eta' con i colori ?
e poi scusi se non le piace cambi blog .semplice.

a me piace da impazzire e sto gia' uscendo a comprare il materiale . scusa marzia per base per legno cosa intendi ? un prodotto in particolare ?

Nik ha detto...

Proprio pane e veleno!
Beh, menomale che ci sono tanti gusti diversi.
Il tuo stile è molto arzigogolato ed è tipico del periodo a cui ti ispiri.

L'unica pecca del tuo corridoio è che è un po' stretto per valorizzare i decori come meritano

Marzia_Sofia ha detto...

caro sign anonimo se questo post è orripilante come credo lei abbia ragione sia...non capisco perchè è il più visualizzato della mia serie...di oltre 5000 post bahhh...

Eleonora Boiserie & C. ha detto...

sei sempre un vulcano di idee, complimenti anche per questo tutorial... ciao

Anonimo ha detto...

sono mesi che cercavo questo lavoro, l'avevo intravisto un giorno e non lo ritrovavo più. Adesso riparto con le porte del corridoio che sono com'erano le tue! complimenti

Anonimo ha detto...

a me piace tutto, in particolare foto n11, dove si vede bene l'albero, è bellissimo, non ci vedrei altro
Prima le porte erano ORRiBIIIIIIIIIILI e grazie perchè Marzia è IRONICA tanto, ed è riuscita a farmi ridere,
lo desideravo tanto

Mary Anne Komar ha detto...

Love the doors and your whole color palette! Such talent, and thanks for sharing these!

Anonimo ha detto...

Io sono affascinata Marzia Sofia, dalla tua bravura, dal tuo gusto e.. dalla tua anima. Mi sentirei onorata nel ricevere tue mails, vuoi accontentarmi?
Ti mando un bacio Silvana
silvana.cariello@libero.it

Alessandra Faggiano ha detto...

Cara marzia-sofia ho comprato il bianco e il nastro per fare la porta, mi dici quale cera novecento hai usato sul bianco ?grazie

laura sitara ha detto...

Bel lavoro complimenti..

Anonimo ha detto...

complimenti le porte sono fantastiche la prossima volta ci spieghi come fare i tralci e l'effetto marmo sulle porte sei davvero la regina del gustavien ciao

Anonimo ha detto...

Occhio e croce per pavimenti, porte, maniglie e piastrellee del bagno... e mura che vanno riportate all'origine e rifatte grazie ai disegni. . Direi che non basteranno 10 mila euro. Se io fossi la proprietaria ti fatei causa! Auguri!

Anonimo ha detto...

Nell'Arte le "pazzie"sono le più belle e se aggiunte a coraggio e professionalità diventano veramente ARTE ! Il peggio restaa chi non le capisce!!! ;-))) maman

marziasofia salvestrini ha detto...

accidenti...calcoli alto tu... per rimetterlo deprimente e antiquato com'era prima basta cancellare il mio colore e costa niente...

marziasofia salvestrini ha detto...

ti voglio bene Maman

Anonimo ha detto...

grande Marzia!!hai estro..creatività..buon gusto ed una dose di ironica simpatia da far invidia....i.gufi non li ascoltare..bravissima e..grazie per le dritte!!!

Anonimo ha detto...

Aiuto...sto ancora ridendo....
Bello questo uovo di colombo, prendo e porto a casa.
Pure io odio ste maledette porte marroni con ben 15 vetri per porta, (stile inglese??? boh, così dicono)...ma se le tingessi di bianco e facessi qualche sfumatura magari verrebbero da sogno....
Ma che .... uffi e strauffi.....qualcosa devo fare, sono brutte e non ho un patrimonio da sprecare in porte nuove.....però colorarle...potrei provare e ...come vengono vengono...

Lestue idee sono bellissime.... e ... giusto...perchè farsi mille paturnie quando si può osare, provare....cimentarsi, come viene viene.... al massimo si ricomincia o si ritocca......

Devo fare anche io così da oggi in avanti....buttarmi nelle mie idee, che ne ho davvero un sacco, anzi due ih ih ih...

Qualche idea su come pitturare un arco di legno che separa cucina e salotto? e il piano di un muretto all'ingresso?
Se mi rispondesse ne sarei davvero molto felice e .... grata, lei è una maga delle trasformazioni...

Wilma

marziasofia salvestrini ha detto...

ciao Wilma felice delle risate che ti ho fatto fare...

marziasofia salvestrini ha detto...

grazie a te anche se non so chi sei...

marziasofia salvestrini ha detto...

grazie mille

marziasofia salvestrini ha detto...

noce

marziasofia salvestrini ha detto...

grazie

marziasofia salvestrini ha detto...

ne ho piacere...

inomniloco ha detto...

Il risultato finale è bello, ma le porte erano nuovissime, non potevi parlarne con la proprietaria o prenderti una casa tua?

marziasofia salvestrini ha detto...

io avevo parlato con l agenzia immobiliare e la proprietaria pareva d' accordo sulle migliorie... io non avrei ai affittato quella casa se non ci fosse stata la possibilità di trasformarla.. poi per quanto riguarda il comprarla non avrei potuto comprare quella casa nè altre io come artista non guadagno abbastanza...le porte non erano nuove, ma anzi tutta la casa era fatiscente e affittata ad un prezzo ridotto proprio per le condizioni in cui versava...

Anonimo ha detto...

parlando sul serio, un arco dipinto di bianco in stile shabby e alla stessa maniera anche il piano in legno del muretto di ingresso...calcolando che i muri sono tutti dipinti di un giallo chiaro e i mobili del salotto tutti bianchi...potrebbero starci bene?
la prego mi dia un qualche suggerimento....ho riso per come raccontava, ma siccome lei è descritta in tutti i giornali che compero come la maga del settore...attendo un suo parere in merito.

ringrazio in anticipo......

marziasofia salvestrini ha detto...

certamente si anche se le pareti sarebbero meglio in grigio o in tortora... e poi le porte... c'è un link qua sul blog di Decorlandia Light chieda della Shabby Chalk e dica che la mando io eheheh le porte si fanno in un attimo e sono subito più belle....Buona fortuna e fammi sapere

Anonimo ha detto...

Anch'io, in questo periodo sto rinnovando l'arredamento(pennello alla mano), nello stile shabby...e mi sto anche divertendo tantissimo!! Oggi, consultavo Internet per cercare di capire, come e se verniciare anche le porte(ora di color marrone), in colori chiari.Fortunatamente ho trovato il tuo sito cara Marzia... che trovo veramente fantastico!!!