18 marzo 2013

Il Mondo Gustaviano la camera da letto. VIII Puntata


Siamo dunque a metà gennaio...
e la terza stanza,quella destinata alla camera da letto
che abbiamo deciso... sarà
una cameretta da ragazzina
con Bagno Gustaviano, sta per essere completata...


la vasca troneggia di lato
 in tutto il suo opulento ma 
Gustaviano splendore
mentre
ogni piccolo particolare pare intonarsi perfettamente...
spunta dal niente
 e si compone si atteggia si mostra
e par che sia venuto da cielo in terra a miracol mostrare
come dice Il Poeta



Qua in questo regno incantatao...
 di una regina che non c'è
anche un semplice modesto
specchio in stile
pare prendere una sua collocazione predefinita
come se tutto fosse facente parte 
di un disegno
di un destino compiuto o che sta per compiersi...


come così i vecchi oggetti 
le grate rugginose emerse dal giardino
vasi di varia provenienza tavolini da toeletta e pizzi antichi..
Io
mi diverto in totale libertà
a comporre e scomporre i pezzi del mosaico
inserendo particolari
scenografici che presto verranno sostituiti
e decentrati...
in una danza infinita di cui io sola paio conoscere il ritmo
ma ho una valida collaboratrice
mi segue mi ascolta mi lascia libera 
mi chiude la porta e mi lascia creare
e se entra è in punta di piedi per dire qualcosa e poi
leggermente se ne va.


Ah condizione mia ideale
la solitudine creativa
il silenzo dello sfogo...
la parete che ci divide dal centro si forma automaticamente
dal posizionamento di due armadi gemelli
i quali fanno da sfondo per la parte centrale e
fanno da Nicchia
la piccola nicchia 
che custodisce i sogni segreti
della ragazzina che ci vivrà...


Onirico e sognante
romantico eppur
afferrabile
si mostra il bianco lucente
che attrae l' occhio della camera
come fosse una colla misteriosa
o una magica suffusa ipotetica realtà
 quella di cui son fatti i sogni...


Mi si inventano nella mente
 perfino nuove soluzioni nuovi
giochi di parole
nuovi particolari nuove escursioni ...
mischiando le carte, in una partita giocata
tutta sul sorriso, sul divertimento
sull' allegra brigata 
che si compone di una vera corroborante
emotività
di un unione di ingredienti miscelati dal caso
che producono ricette gustosissime al palato dei più.


mi dicono vai libera....
e piace 
questa mia voglia di riempire... di aggiungere di completare,
di inserire pezzi che solo io vedo 
in primis... ma che poii si rivelano 
adatti adeguati perfetti
anche a gli occhi di chi li ha visti languire per anni
 e ormai non li riconosceva più..
Ora li si riconosce hanno ripreso la loro identità
ed è il mio stile che si propone,
e dispone
si impone al di là di me...
Unendosi alla visione mia più completa
e più visionaria
ma che ispira anche gli altri
nella scelta
di un percorso che mi prende 
che ci prende
e che mi trasporta dove io sola so che voglio andare
unendosi però al consenso
di chi questo mondo lo deve abitare.


Anche i gatti si ammucchiano sul mio copriletto
quello proprio quelo tolto dal mio MIO letto
e appoggiato
qua sopra...
con il tempo di una risata ed una citazione ironica
e ispirata
a servizio di una foto...
le tazzine sul letto...
strana usanza della mia amica Anna
guru di grande tendenza...
e di enorme platea...

Quando tutto è ormai a posto
o quasi
siamo già al 25 di Gennaio
e ci mancherebbe poco
al finale
se io non vedessi ogni volta che ancora ci manca 
proprio QUEL poco!

Alla prossima
 la Vostra Marzia-Sofia



Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...