17 maggio 2011

Lavori. Due comodini


Spesso mi chiedo, quale sia il limite...delle cose
se si capisca davvero quando è l' ora di smetterla...


qualche giorno fa..... il compagno della mia amica


mi diceva dei suoi dubbi 


sul fatto che una come me


che sa fare il mio mestiere...



sia fuori luogo...



 in un posto come questo...
quello dove vivo...


questo forse è un lavoro.. che è solo un hobby...
e il fatto che uno lo faccia con amore e passione 
è solo un opional



e io invece di questo...ci dovrei vivere...


però ahimè
ormai mi sa che ci sto morendo....




AAAAA...cercasi compagnuccio ( di merendine) mooolto facoltoso
(che almeno possieda una bici di proprietà)

ne troppo bello ne troppo brutto 
(che la gente non si giri ,diciamo, anonimo QB?

ne troppo giovane ne troppo vecchio
(insomma che non muoia la prima notte di nozze
che per la pensione bisogna convivere almeno un annetto.)

 ne troppo intelligente ne troppo scemo
(che almeno non ami il calcio insomma...)

Ne troppo grasso ne troppo magro
(che insomma non mi ficchi un osso in un occhio 
o che non mi soffochi con un ginocchio sulla coscia)

ne troppo ricco ne troppo povero
( diciamo un pensionato, 
che lo stato si spera non perda il lavoro)

ne troppo buono ne troppo cattivo..
(insomma che non sia della serie so tappetino..
ne che tutte le sere ti stacchi un orecchia a morsi)

ne troppo giovane ne troppo vecchio..
(che non stia sempre o nella sala giochi o in farmacia insomma)

Un tipo anonimo insomma 
uno che ci veda poco perchè mi vede sempre più bella
non senta quando sono inviperita che divento na jena!!!
che non abbia fame quando sto su Fb
e sopratutto che non sia allergico al fumoooooooo..
Io brucio pure quattro salti in padella!!!!


Chiedere troppo eh?...lo sospettavo lo sospe.....


La vostra (disperatamente vostra)
Marzia-Sofia



2010 A casa di Giuli a Marina di Carrara


questo è il primo pezzo che abbiamo fatto per G.
che abita in una bella casa vicina al mare


questo bel mobile è stata la prima cosa che Ty
fece nel nuovo laboratorio
Naturalmente quando ce lo portarono era marrone 
tipo arte povera una roba di una tristezza infinita

debbo dire che mi stupì molto
poichè ebbe l' idea di decorare con quei fregi 
argentati il mobile che altrimenti risultava troppo banale...
questa è la casa dove lo abbiamo portato


vedete lo spazio dietro dove è seduto Ty era occupato
da questo mobile...


il quale dopo il trattamento è diventato così


ed andrà a finire vicino il caminetto...







Lavori. Un Ingresso Lussuoso.


Anche le amiche che non amano gli ambienti 
trooppo lussuosi 
penso che potranno ammirare la trasformazione 
di questo ambiente
che voglio proporvi oggi


Si trattava 
un andito stretto e buio di una casa
degli anni Ottanta


era freddo ed inospitale come sa essere il bianco 
quando è lasciato a se stesso...

Questo 
che avete visto sopra...
era l' ambiente prima...
noi
abbiamo iniziato col pitturarlo
di un giallo ocra chiaro
che già lo ha scaldato

avendo cura di dipingere il soffitto a cielo 
per ampliarne l' effetto ottico...
quindi

abbiamo dorato a foglia il vecchio lampadario 
e vi abbiamo aggiunto delle gocce di cristallo
abbiamo aggiunto dei profili dorati 
alla porta rendendola in qualche modo più lussosa
l' abbiamo pitturata e antichizzata dandogli un aspetto caldo e vissuto...


ho marmorizzato all' interno i quadri 
che ne sono derivati 
e ho dipinto con uno stencil 
la restante parte superiore della porta

quelo che vedete 
è un copriradiatore 
me lo sono inventato di sana pianta...
senza bisogno di costruirlo.

Era un vecchio letto pieghevole 
anni settanta ...
lo abbiamo diviso a metà
 io l' ho dipinto decorato ed antichizzato...
rendendolo molto lussuoso ed elegante...




l' ho completamente trasformato
prima dipingendolo di bianco 
col metodo tradizionale
quindi marmorizzandolo

nei punti in rilievo


quindi l' ho dorato a foglia nei profili e l' ho antichizzato 
con la famosa crema antichizzante


avendo cura di farlo " male"
che Fattimale, bene... come me 
(diceva qualcuno di mia conoscenza )
non li fa nessuno!!!...
Ecco qua... ne vado molto fiera
perchè credetemi sembra proprio vero...
addirittura antico...


quindi vi abbiamo aggiunto una rete per polli
come fori per far passare il calore...
e  lo abbiamo appoggiato al muro...
creando uno splendido piano d' appoggio..



ed ecco qua l' ambiente finito

da notare gli accessori 
"made in Me"

la vaschetta svuotatasche 
Josephine...

il candeliere coi cristalli


le rifiniture dorate negli angoli  dei riquadri marmorizzati
e la finitura a bordo in rilievo tra il soffitto 
e la parete sono 
di polistirolo dipinto...

ma tanto 
chi lo capirebbe mai?














Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...