8 aprile 2011

Cos'è lo Shabby? Seconda Puntata



Quando si usa una parola
 derivante da un altra lingua... 
cosa si dovrebbe fare?
Immagino  pensare che tutti capiscano
quando lo spieghi 
quello che quella stessa parola significa...
Eppure, non è così...
prendiamo ad esempio la strausata parola Shabby 
che in inglese vuol dire appunto rovinato sciupato consumato..
noi che la sentiamo ogni giorno...
sappiamo quello che vuol dire


ma pensiamo davvero che tutti sappiano cosa si intende?

Io uso dare ai miei lavori questa patina di vissuto già dal 1996
non sapevo nemmeno bene come chiamrli quando ho cimciato a farli...
e chi segue questo mio blog sa cosa intendo..
nemmeno quando lessi il primo libro di Rachel Aswell 
pensai che fosse da definire così anche il mio modo di dipingerli..
e forse il mio non è un vero Shabby Chic come molti mi fanno notare..




Ho cominciato come si usa dire adesso a shabbarli i mobili 
quell' anno in cui morì mia nonna e me ne lascio diversi in eredità 
nessuno in famiglia aveva il posto per conservarli 
e io li presi per una casa di campagna 
che avevo nei dintorni di Firenze
perchè adoravo quell' aria vissuta e consunta di certi mobili Francesi


che vedevo girando per la Provenza
 in quei favolosi negozi di Brocanter...
così iniziai da me a tentare di imitarli...

I Mobili avevano una forma stilistica
che aveva per me un fascino particolare
tale da lasciarmi senza fiato..
non avrei mai potuto buttarli...
poi quando scoprii il Gustaviano ne fui folgorata

il Gustaviano infatti 
era la perfezione stilistica 
L' imitazione dello stile Francese settecentesco
che spoglio di ogni orpello
rendeva gli ambienti così luminosi e belli da essere ancora più attuali
 adesso che allora..




Da allora ne è passata di acqua sotto i miei ponti
che non son mai diventati d' oro in verità son sempre a malapena sopravvissuta cosa di cui mio figlio e molti altri madri e compagni compresi mi accusano spesso...
ma mi hanno portato a vincere una battaglia con me stessa e col mondo
che non avrei mai pensato di essere capace di fare
vivere di questo
che adesso
è il mio lavoro
dipingere questi ambienti ispirandomi al Gustaviano


Avrete visto che da giorni non vi mostravo immagini di questo 
lavoro che ho fatto ultimamente
una forma di pudore che mi bloccava
son state le mie care amiche a dirmi ma dai su fallo
mostracelo..
e io non ho resistito



ecco i primi inizi di un tipo di stile che alla fine oserei definire
MarziaSofiano
Una commistione fusion Chic di Shabby Gustaviano Provenzale e
appunto Marzia Sofia Style



Credo che lo si possa definire così adesso
e credo che questo ultimo mio lavoro 
sia veramente veramente Chic!!!


Il lavori non sono terminati
ci sono ancora i pavimenti da Marmorizzare 
e altri numerosi particolari da curare
ma si comincia a vederne le peculiarità
altre tre stanze da rifinire...


Ma già così....con un paio di oggetti infilati lì per caso 
circa quindici giorni dopo l' inizio dei lavori...
questi ambienti...
già rendono l' idea di quello che sarà...
di quello che questo Luogo diventerà...



e se avrete pazienza ....
che ancora un altro pò ci vuole
vedrete veramente quello che diventerà...


Speriamo vi piaccia davvero...
la vostra Marzia Sofia...


Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...