Visualizzazione post con etichetta Mia madre. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Mia madre. Mostra tutti i post

13 luglio 2015

Strani pensieri...su mia madre.







 
Quello che è la prerogativa principale
di un essere umano
il pensare...
a volte è deleterio
a volte sconvolgente
a volte coinvolgente
Essere umani pensanti,
 ci si autodefinisce, eppure
spesso il pensiero non aiuta...

 
aiuta la capacità di estraniarsi da tutto, per godere di tutto...
sembra un paradosso,
ma aprire gli occhi sulle cose aiuta a sentirsi meglio
sulle cose del mondo, intendo
si può vivere perennemente proiettati all' esterno
ma il vivere dentro di noi è più
consolante, più pieno più soddisfacente
Non riesco a dimenticare
quello che ho letto una volta in un libro
Se tutti si occupassero della propria felicità
Tutto il mondo sarebbe felice.
lo so mi direte...
Un mondo di Egoisti...
Non so se sia la soluzione
di certo so che se tutti fossero felici con se stessi
riuscirebbero ad esserlo di più anche con gli altri.
Penso a mia madre, alla sua infelicità cronica
al suo vivere sempre (a parole) per gli altri...
 

 
Non so cosa le abbia portato di buono, onestamente,
 la sua vita è stata un calvario continuo
un continuo autoflagellarsi...
e questo ci ha insegnato
a noi figlie 
che "la vita è una valle di lacrime."
Pensa che fregatura se non ci fosse il Paradiso
e invece fosse qui, che cosa ti saresti persa , mamma.
 
Ora che ci stai lasciando, penso
ma non sarebbe stato meglio insegnarci la gioia?
Strani pensieri...
per re iniziare questo diario dopo mesi di abbandono.
Strani pensieri...
ma veri
e seri...
Buon Lunedì a tutti e se ci riuscite..
Gioite!
 
Marzia Sofia