Visualizzazione post con etichetta Pensieri. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Pensieri. Mostra tutti i post

31 ottobre 2015

2015 Buon Compleanno a me!


Penso che il bello sia ovunque
e che quindi ci sia anche negli esseri umani...
difficile magari da trovare...
ma c'è... solo che se imparassimo a vedere davvero
 i nostri errori ,
ecco che ci parrebbero meno brutti quelli degli altri....
Se ciascuno di noi è convinto
di essere giusto non si va avanti...
 e invece se ci si guarda intorno
e si spalancano gli occhi
e si fanno delle considerazioni vere
se si smette di dire io ho ragione...
si sa di essere i primi a sbagliare...

 
(quello che amo fare )

Io sono la prima guardarmi intorno e sapere
quanto ho sacrificato di amore di sentimenti di bontà di amicizia
per ragioni che nemmeno so... chiusa in un immagine di me
che forse quegli altri evidentemente non vedevano...
ma mi è rimasta la bellezza e forse quella ancora mi salva
la ricerca continua della Bellezza, una grande Bellezza,
e non parlo di quella fisica ma di quella morale....
io perdono chiunque... non so perché... ma il dolore mi passa.
Si scioglie, sparisce.


 
(quella che gli altri credono di vedere )

Spesso non perdono me stessa e, questo è il mio problema.
Ma voglio fortemente ... veramente e decisamente
riuscire a cambiare e a migliorarmi.
la differenza tra quella che sono
e quello che combatto per essere è importante.
Fa la differenza. Sempre.
Quando piango da sola divento più forte
aiuto il mio cuore a resistere
e cerco di scavare nel mio sentire
per dire forse non ho ragione e allora che si fa
Si raccolgono i cocci di quello che si è stati
e si cerca di spalancare gli occhi per il futuro
se se ne ha ancora uno... si cerca di viverlo, meglio.

(questa è quella che sono )


So di non essere perfetta e chiedo scusa
 a tutti coloro cui ho fatto del male...
forse questo è un buon inizio che ne so
lo dico perché se penso di inveire contro qualcuno
so già che non posso scagliare la prima pietra
forse anche io, ho fatto male dal male a lui o a lei.
Quindi ci resta solo una cosa da fare.. prima che sia tardi...
pensiamolo tutti... PROPRIO TUTTI di non aver ragione, non sempre!
 forse è la sola soluzione...

Buon Compleanno a me!

13 luglio 2015

Strani pensieri...su mia madre.







 
Quello che è la prerogativa principale
di un essere umano
il pensare...
a volte è deleterio
a volte sconvolgente
a volte coinvolgente
Essere umani pensanti,
 ci si autodefinisce, eppure
spesso il pensiero non aiuta...

 
aiuta la capacità di estraniarsi da tutto, per godere di tutto...
sembra un paradosso,
ma aprire gli occhi sulle cose aiuta a sentirsi meglio
sulle cose del mondo, intendo
si può vivere perennemente proiettati all' esterno
ma il vivere dentro di noi è più
consolante, più pieno più soddisfacente
Non riesco a dimenticare
quello che ho letto una volta in un libro
Se tutti si occupassero della propria felicità
Tutto il mondo sarebbe felice.
lo so mi direte...
Un mondo di Egoisti...
Non so se sia la soluzione
di certo so che se tutti fossero felici con se stessi
riuscirebbero ad esserlo di più anche con gli altri.
Penso a mia madre, alla sua infelicità cronica
al suo vivere sempre (a parole) per gli altri...
 

 
Non so cosa le abbia portato di buono, onestamente,
 la sua vita è stata un calvario continuo
un continuo autoflagellarsi...
e questo ci ha insegnato
a noi figlie 
che "la vita è una valle di lacrime."
Pensa che fregatura se non ci fosse il Paradiso
e invece fosse qui, che cosa ti saresti persa , mamma.
 
Ora che ci stai lasciando, penso
ma non sarebbe stato meglio insegnarci la gioia?
Strani pensieri...
per re iniziare questo diario dopo mesi di abbandono.
Strani pensieri...
ma veri
e seri...
Buon Lunedì a tutti e se ci riuscite..
Gioite!
 
Marzia Sofia

25 ottobre 2014

Un enorme quantità di visite...


Carissimi amici del mio Blog
com'è che comincio così istituzionalmente?
beh per festeggiarvi...
perchè siete incredibilmente tanti
le visualizzazioni al mio Blog sono quintuplicate
non so come ma seppure io vi trascuri per lungo tempo
date le mie attuali condizioni familiari
mi è impossibile seguire tutto...
beh voi mi seguite!!!
E siete in tantissimi...


così ho deciso di festeggiarvi
e come se non con i vostri dolci preferiti
questi magnifici cupcake ?


se erano buoni non ve lo posso dire
ma immaginate voi
e perchè non v elo posso dire mi direte??
Semplice perchè non li ho mangiati...
ehhh mi spiasceva...ehehhe


ho talmente rimandato il piacere di farlo 
che ormai temo sia troppo tardi per farlo
E' successo sempre così nella mia vita
mi son sempre detta c'è tempo
e invece ormai di tempo ne rimane ben poco...


Domani sarà il mio compleanno e signori miei 
sono ben cinquantasei
Tanti auguri a me!!!!


La Vostra Marzia Sofia

13 ottobre 2014

La mia casetta Shabby è Chic






Che  cosa ci fa crescere e ci insegna 
a restare umili di fronte alle cose della vita???
Non si nasce con le istruzioni incorporate
tutti si ispirano si incantano si informano 
da chiunque qualcosa da imparare c'è....
io spesso mi chiedo da dove nasca
DENTRO IL MIO CERVELLO
quella o quell' altra idea
molte le ho dentro 
ma spesso qualcosa mi ispira
non si sa mai dire cosa...
si vede si pensa ci si illumina!!!


siamo tutti il prodotto del nostro vissuto
di quello che i nostri occhi riescono a vedere ed elaborare
dentro di noi c'è una sola differenza l' occhio e la sensibilità


ci sono cose che si imparano??
forse
mahhh di regola non si può essere diversi 
da quello che si ha già dentro
a volte mi dicono 
ti seguo mi ispiro
ho fatto quello e quell' altro
perchè l' ho visto da te


certo è gratificante
a volte anche un pò irritante 
in certi casi di plagio pedissequo
in cui si usano le cose
che si è copiato
per insegnarle ad altri..
attribuendosele
ma si sa va visto caso per caso...
il plagio
non è forse una sorta di ammirazione???

Non saprei ...
certo, che ritagliare foto e poi attribuirsele...
quello è brutto
ed accade troppo spesso
perché la cosa non faccia riflettere...

questa che avete visto è la mia Casetta Shabby
quella che piano piano sostituirà l' Atelier Gustavien
in via DI RESTAURO...


BUONA SETTIMANA A TUTTI 
E SPERIAMO CHE LO SIA

LA VOSTRA MARZIA SOFIA

7 settembre 2014

Le mie tavole,


E' domenica
fa caldo, quel caldo
che non era ancora venuto
e che adesso potrebbe anche farne a meno
sudo al pc
senza niente da fare...
sono di sentinella
Babbo è da guardare come un bambino
si appoggia a me per tutto e la mia schiena chiede pietà
si sente solo senza mamma
e io faccio quello che posso...



nonostante tutto
cerco di rendermi la vita più normale possibile
ieri per esempio avevo gente a cena
dovevate vedermi 
parevo una trottola di qua e di là
con lui che mi suona il campanello ogni due minuti...
e poi quando chiama,
c'è da interpretarlo
e mica è FACILE...


mi sono messa a cucinare
al mattino dopo la spesa
non pretendo di raccontarvi che cosa..
siete tutte cuoche migliori di me
ma ci ho provato
io amo decorare la tavola
da sempre
se ci pensate è come una tavolozza 
dove puoi spandere il colore come vuoi
e creare i tuoi piccoli capolavori
oppure semplicemente esprimere te stessa


niente più di una tavola esprime
te stessa
ti racconta ti rappresenta
potrei parlarvi di una persona solo osservando la sua tavola
io sono una con un sacco di occhio per il bello
ma magari anche questo può essere soggettivo
esprimo me stessa
anche nelle mie tavole
e anche in quello che cucino
che rappresenta appieno la mia estrazione 
tosco tedesca


sono fatta così guardo molto all' insieme 
e forse
dimentico dei particolari
ma ci sono cose che detesto
le tavole improvvisate
con i piatti di carta
e le tovaglie di pizzo che poi non sono stirate
l' ho detto
ecco ( e mal me ne incolse )
Nel mangiare sono un pò monotona forse
ma ci voglio mettere
più fantasia piano piano
ci proverò...
nell' arredare le tavole invece mi sbizzarrisco
solo che non seguo le regole del
bon ton 
reinvento tutto a modo mio



adoro gli antipasti di verdure
che ieri ho fatto cucinare alla mia meravigliosa assistente 
Paola
che per me è più di una sorella
e che si è messa lì con amore e li ha grigliati tutti...
poi avevo un bel filetto di maiale
e funghi misti
non avevo trovato i Finferli
da servire con la salsa di creme fresch
il panino grigliato all' aglio ed erbette e le
patate arrosto con la pancetta


ma la cosa migliore e gli ospiti hanno gradito
è stata 
la Kartoffel suppe con i finferli
mamma mia che buona



ne avevo alcuni secchi
 e non avrei potuto presentarli a Masterchef
 ma il sapore era squisito
la zuppa di patete è la mia preferita
oltre alla ribollita di mamma
che è una roba mai vista praticamente 
una zuppa di fagioli cremosa e verdure
dove il pane toscano che è tagliato sottilissimo 
si sbriciola e diventa crema...


fiori veri e fiori finti
sono "Fiorista" ve l' ho detto solo se me li regalano
se no non li taglio i fiori...
e pochi altri particolari
sempre io sempre me
niente di diverso...


tante prove e poi la tavola è servita...


finchè il mio occhio è appagato
nella mia nuova 
stanza da PRANZO CON CAMINO
che purtroppo non è ancora lontanamente pronta...
ma solo abbozzata
ma dopo quello che è successo a mamma
non sono riuscita ad andare 
molto oltre
con i lavori...
è stata comunque una bella serata...
gli ospiti erano molto soddisfatti
nonostante le posate
che intendo?
eh lo so io che intendo...


Buona Domenica a voi

La vostra Marzia Sofia

28 dicembre 2013

Pensieri...

A volte non ci sono foto
che somiglino ai pensieri
niente che li scopra niente che li ricopra..
niente che li eguagli che li assedi
che li comprima che li trattenga
non ci sono foto che li catturino
pagine che li colorino
vite che li consumino
solo i pensieri ci aiutano
distruggendo la nostra maschera
niente assomiglia al tempo dei pensieri
che scorre dentro di noi
ne vedi sfrecciare a migliaia
di foto.... la foto, in fondo, è solo un esercizio di luce
i pensieri invece sono sempre gli stessi
gli unici che dentro di te somiglino a te stessa
comunque, sempre,
quello che comunichi
non ha filtri in te stessa
quello che senti non si può raccontare,
nè in immagini nè in parole...
Puoi solo assoggettarti al tempo
che trascina qua e là i tuoi pensieri
e te li riconsegna come un pacco sul nastro di un aeroporto
che gira all' infinito e nessuno lo può fermare...
 Sospiri che non cambiano mai...
Intorno a te
cambiano i gusti gli amici
i sogni
i traguardi
piccoli atteggiamenti... ricordi...
che sfrecciano per un attimo dentro di te e si consumano
alla luce di un mozzicone di candela
quella che prima o poi si consumerà
lasciandoti appunto sola con i tuoi pensieri
I pensieri sono eterni dentro di te...
Ormai quasi spenta la notte
il giorno ritorna inesorabile, umorale, stanco del suo riciclo
ma la sera che poi dovrebbe portare il silenzio e la riflessione
ti riporta i pensieri
che dovrebbero sparire con il giorno
e invece
mai proni, i tuoi pensieri
ritornano
indelebili
sempre gli stessi
fatti di domande inutilizzate
di sguardi che non riesci più a capire
di cerchi concentrici che ritornano sempre...
nel tuo finito infinito...
I tuoi pensieri sono quelli che più somigliano a te,
e nessuno mai potrà rubarteli,
o copiarteli o anche solo capirli.
I tuoi pensieri sono solo i tuoi
nessuno può vederli
nè pensare di averli raggiunti e catturati...
I tuoi pensieri sono solo tuoi,
l' unica cosanoncosa che possiedi veramente.



Un post di soli pensieri, senza immagini
senza colore,
come sono a volte i pensieri, scoloriti forse,
ma indelebili...

Me.




17 dicembre 2013

Dei sogni e regali, senza regali da sogno...


Certe volte i sogni costano
e non si può dire mai di averli realizzati..
e il peggio è quando i nostri sogni ci perdono e ci portano via
Ogni volta che se ne raggiunge uno ce ne scappa un altro...



lo strano è descriverli i sogni di che materia sono fatti?
di carne di aria di vita di tempo?
I sogni sono volubili e tenaci
al tempo stesso..



I sogni rimangono insieme a noi tutta la notte e
non si dimenticano di noi il giorno
 a realizzarli ci si sente svuotati a volte però...

meglio tenerli nel cassetto allora?
chi sa è probabile..
quante di voi
hanno un sogno di riserva?


perchè se li guardate bene i sogni spariscono
e non ci si ricorda nemmeno più perchè li si era sognati...


è come con i regali di Natale
quanti sono indovinati?
Ieri leggevo un bellissimo post
sui regali
e io devo dire
devo essere proprio vecchia
se ricordo di quando ero ragazzina
e con le centomila che mi dava mia nonna a Natale





che erano tanti soldi ricordo
perchè eravamo alla fine degli anni settanta
io passavo di negozio in negozio
 alla ricerca di qualcosa che costasse cinqemilalire
esatte
Cinquemilalire a testa
uno per uno genitori sorella ragazzino zia cugini
io portavo regalini a tutti
e come li confezionavo
ricordo c he avevo una passione sfrenata per i regalini
pensati...


ricordo che setacciavo le offerte in profumeria per la mamma
che è una patita dei profumi
per il babbo sempre qualcosa per la bici il suo sport
a mia sorella bastava
qualcosa di diverso ogni volta
e poi la nonna l' adoravo
e la mia zietta
e poi tutti i suoi tre figli
insomma
ci pensavo...


ora sono a pochi giorni dal Natale e mi ritroverò
senza un regalo pensato
da quando ormai venticinque anni fa
 aprii il mio primo negozio in Germania
è tutto cambiato
ma voglio parlarvene con calma
oggi finisco qui..
Scusatemi se ultimamente vi ho abbandonato
ma voi non non mi abbandonate mai e
 per questo ve ne sono grata
Seguitemi ancora
prima o poi ricomincerò ad essere più
produttiva con questo Blogghino che mi ha dato tanto
e con voi
che lo so mi volete bene e ogni volta che qualcuno
 mi scrive mi dice che lo ha letto tutto
io rallento per darvi il tempo di leggerlo tutto...
ormai molti ne sanno quanto me, su di me...
La vostra Marzia Sofia


14 novembre 2013

Indignazione e accettazione





Vedete amiche è difficile 
dire sempre apertamente quel che si pensa sulle cose
si rischia di scontentare qualcuno
 o di rendersi spiacevoli ad altri
io di solito come diceva qualcuno che si professava mia amica 
e poi
evidentemente non lo era abbastanza
non ne passo una a nessuno...
Nemmeno a me stessa sia chiaro
ma è difficile avere a che fare con me...

mentre il mio modo di essere il mio sorriso
 la mia apparente arrendevolezza o cortesia
 possono sembrare a prima vista
 segno evidente di un carattere meraviglioso e solare
in realtà io sono una che ha sempre 
una critica sagace attaccata alla lingua
e che prima o poi come fosse un pelucco fastidioso
la sputa in faccia a qualcuno...
magari con tono pacato senza gridare
sempre sotto forma di un consiglio
mai di un diktat
odio vedere delle contraddizioni e dovermi censurare...
e so anche riflettere quando mi si mostrano le mie sia chiaro...

ci sono persone che smontano di fatto 
questa mia incongruenza chiamiamola così
semplicemente dimostrandomi che non è come penso io
ma sono sempre meno
poichè la mia lunga vita e le tante esperienze 
ormai mi hanno insegnato
che fidandomi del mio istinto 
che in questo caso chiamerei intelligenza della vita
quasi sempre ci prendo in pieno
se ho dri dubbi sulle persone
sono difficilmente nel torto
insomma pare quasi che quando una persona non mi piace all' inizio
o nutro dei dubbi su di lei
si risolva sempre in un ehh lo sapevo io



mi sono chiesta se non sono io stessa che provoco questo
non fidandomi fino dall' inizio di chi ho davanti
ma in realtà non è vero perchè io tendo a fidarmi subito!
ma difficilmente mi sono sbagliata
a volte scommetto con le amiche
e mi dico mahhh
sarà ma quello o quella qualche cosa che non va ce l' ha
 inutile che mi mostri la faccia migliore 
ci leggo tutto sotto


e sto sempre sulla difensiva
perchè appena molo prendo schiaffi sul muso
così credo di non sbagliarmi mai...
ma sarà così?
Dobbiamo andare sulla statistica??
Non saprei.... ma nella mia lunga vita
ormai anche quando ho cercato di ricredermi dando la colpa
alla mia maledetta prima impressione
poi mi sono dovuta ricredere
ci sono persone che mi mostrano
una faccia che non hanno o che per lo meno io non vedo così
e di quelle non riesco a fidarmi nemmeno dopo un secolo che le frequento
e altri di cui invece credevo chi sa che e invece.....



naturalmente essendo io così
pignola e insistente
a volte torno sull' argomento...e sfodero tutte le considerazioni 
magari sfogandomi con qualcun altro di cui per esempio mi fido...
ma stando sui social mi sono resa conto 
che anche quando per non si sa quale motivo 
tutti ci sentiamo Unici e soli e particolari e diversi
SIAMO TUTTI UGUALI!
Esistono simpatie e antipatie
e anche quando la Ragione in senso più alto ci dice che
dovremmo essere diversi
l' istinto ci guida dove vuole lui


Esistono persone che mi scrivono di avermi all' inizio detestato
ma di non aver avuto il coraggio 
di riuscire a non leggermi e così continuando
hanno capito le mie diverse sfaccettature
 e hanno cominciato a trovarmi diversa...
io non so se sono diversa e so che non si può piacere a tutti
ma so solo una cosa
quando non si sente di essere simili
è inutile continuare a cercare di cambiare

o l' uno o l' altro
la ragione non sta mai da una parte o dall' altra
si è semplicemente diversi 
e di fatto siamo tutti uguali in questo
siamo diversi e uguali al tempo stesso
e specialmente qua su questo mondo on line 
dove siamo semplici ospiti 
e non dobbiamo per forza avere a che fare l' uno con l' altro
è semplice basta cercare di rimanere
neutri con le persone con le quali non ci sentiamo di stare e 
scegliere invece i nostri simili
Il tutto è di una banalità sconcertante
ma provate a farlo!!!???
Non è mai così semplice 
a volte ci sono dei motivi a volte delle convenzioni
ecco io non riesco affatto a seguire le convenzioni
e faccio una fatica boia...




Sapete quello che mi salva
dare sempre un altra chance a chiunque
e chiedermi sempre ogni volta, non sarò io che sbaglio??
E' un gioco infinito, ma perdonare o dimenticare
fa bene a tutti
e aiuta forse che dai grandi litigi nascono le grandi amicizie
io diffido per esperienza di coloro che ti giurano amore eterno 
e poi spariscono senza spiegarti il perchè...
NO NO QUESTO NON MI VA!

Non so neppure io perchè oggi ho parlato di questo
è sempre più difficile trovare un argomento
che non sia già sviscerato
eppure molti lo so scriveranno ma che ti frega lascia stare
come se ci fosse per forza qualcosa da lasciar stare
IN QUESTO CASO è solo una riflessione
e io ripeto ho visto di tutto ormai
non me la prendo più per niente
sono poche le cose che possono ferirmi
ma di fatto riesco sempre a cercare di capire gli altri 
oltre che me stessa 
e questo aiuta!!!!

Una bacio a tutti 
io oggi ricevo visite dalla Francia
e questa persona mi piace molto...
ohi ohi sono ripartita in quarta.
Parlate gente parlate sputate sempre i rospi
 vi accorgerete che a volte sono digeribili
 e fritti sono pure buoni... dicono...

La vostra Regina
Marzia Sofia
che le amicizie non le butta via...

11 novembre 2013

Cambiare rimanendo se stessi...


Vedete amici, la vita corre via...
siamo sempre impegnati e non ce la facciamo 
a star dietro a tutti
quindi vi sono grata del tempo che usate per seguirmi...
potrei insegnavi tutti i miei metodi lavorativi
tutti i miei trucchi 
anche inventarmeli come fanno molti
per avere più seguito
ma
mi bastate voi mio esercito silenzioso di soldatini ...


io ne occupo purtroppo molto meno di tempo per seguire voi
 ma come immaginate mi sarebbe impossibile
farlo con tutti....
però vi ringrazio
perchè quello che voi avete detto a me 
con ogni vostro piccolo commento 
o mail in posta
mi ha aiutata ad aiutarvi...
ad avere con voi questo dialogo
per molti forse noioso e ripetitivo
insomma personale 
non vi mostro ogni giorno qualcosa che voi volete vedere
spesso vi racconto qualcosa che non vorrete sentire...
ma


tutto questo il rapporto con voi e questo 
continuo lavoro su di me ha migliorato la mia anima 
oltre che la mia mente
mi ha reso spero migliore
di quanto io fossi
chiusa com'ero nella mia torre d' avorio...


non posso dire che non ci siano più cose che mi feriscono
questa sarebbe una bugia
e io non dico bugie
se non ometto qualche verità
io sento che il conoscervi mi ha reso migliore
e se ogni tanto vedo qualcosa che non va e lo vedo bene  con occhi spalancati
mi devo dire ma chi se ne importa
se le persone cercano di farti del male vuol dire 
che non sono impegnate a far del bene a se stesse
e se amano far del male agli altri
è perchè credono che faccia bene a loro stessi


io ho le mie verità
loro avranno le loro
Spesso mi capita di dover tacere 
e quando qualcuno mi chiede perchè taccio 
avrei anche io un diavoletto cattivello
 che mi porterebbe ad aver voglia
 di rovesciare loro addosso tutto quello che penso
ma poi mi dico
ma perchè poverini non sanno quello che fanno, lasciamoli stare...
sarò diventata santa? ahahah
e allora mi tengo la mia verità
che non è assoluta nè infallibile...
devo ricordarlo ogni attimo
dove vedo che c'è una possibilità
cerco di spiegare
ma dove capisco che non c'è speranza
 lascio loro fare quello che credono... sono liberi...
Io continuo a cercare di cambiarmi rimanendo sempre me stessa
provateci anche voi con me ha funzionato...

La vostra Regina
Marzia Sofia
che ha una fretta che la porta via.....


9 novembre 2013

Bisogna Farcela Sempre!


Buongiorno a tutte mie carissime amiche
e anche amici
stamani mi sento ufficiale
diventa sempre più difficile
accontentare le vostre aspettative...
c'è una certa fidelizzazione sui blog
e poi c'è automaticamente
un periodo di calo e le nuove visite
chiedono
di rivedere cose che altri hanno già viste
forse nessuno sa che impegno è tutte le mattine 
mettersi qui e raccogliere le idee per voi...
e anche per me...


io devo molto a questo Blog
lavoro come molti di voi sanno da anni ed anni 
ma, è  solo da quando
il mio compagno mi disse vedi un pò
se c'è qualcosa su Internet che parli di questo stile
che decisi timidamente di occuparmene
 anche qui aprendo prima un profilo di Fb
nel quale per la verità
parlavo
più che altro di me e della mia vita
e sopratutto dei miei libri
e della mia passione per lo scrivere...



a proposito dello scrivere venivo da tre anni di scrittura
tre lunghi meravigliosi per me anni
dove avevo solo scritto
avevo lavorato a tre romanzi due erano usciti
e uno lo stavo vivendo
attraverso la relazione che più aveva cambiato la mia vita
bene mi direte che succede adesso
niente succede
succede che  a volte ho voglia di ricominciare a scrivere
ma...mi pare di aver esaurito le scorte tutte qui...
l' arredamento
questo che per me era solo un tentativo di sopravvivenza materiale
si è mangiato tutto
nel senso che ormai vivo solo di questo
quindi
 il mio scrivere si risolve tutto qui dentro queste pagine che spesso
nemmeno posso scrivere come vorrei
nel senso che scrivendo  come scrivo io
si creano molti malintesi molte confusioni
è sempre il problema dello scrittore l' autocensura
 dei propri pensieri più reconditi
e così scrivo qua
in corsa, la mattina, chiusa in camera
al semibuio con i miei che 
tentano di sfondare la porta...
per entrare e pormi i loro quesiti
e anteporre i loro bisogni
dichiarare le loro urgenze...
per fortuna c'è mio figlio che ascolta 
tutti i miei quesiti e i miei bisogni
 ma non parla mai dei suoi 
e quindi non so se è cosa buona e giusta...


non so perchè ma stamani mi
è venuto voglia di scriverlo questo scritto...
a tutti voi che mi scrivete dicendo che io sono la vostra forza
prchè io ce l' ho fatta.... dico...
certo mi fa piacere che la pensiate così
ma guardatevi intorno, tutti ce la fanno
in un modo o nell' altro tutti abbiamo le nostre vittorie oltre le nostre sconfitte
avrete cose che altri non hanno
tutti abbiamo qualcosa poco o tanto...
dipende dalla mèta che vogliono raggiungere
Io so che bisogna porsi obiettivi raggiungibili
molti mi dicono che io mi accontento troppo
e forse voi che non mi conoscete direte bella forza!!
Ma quello che ho avuto
me lo sono meritato solo aspettandolo
e lavorando in silenzio perchè succedesse...
Nessuno mai più di me sa che quello che siamo
 lo vedono gli altri prima di noi
quindi aspettate se siete quello che siete e lo rimanete
con forza coraggio e determinazione
beh vi cadrà addosso
in un qualche modo la vostra ricompensa...
aspettate che sianoi gli altri a darvela anche senza mostrarvelo
date sempre il vostro meglio rimanete fedeli a voi stessi
comunque voi siate non pensate che gli altri non si accorgano 
di come siete anche se vi combattono
spunterete le loro armi convincendoli con la pace.
Lasciando vedere attraverso di voi 
la certezza che niente vi cambierà
Parlo qua in generale a tutti quelli e sono diventati tanti
che mi scrivono e mi chiedono come ce l' ho fatta...se ce l' ho fatta, 
solo così ce l' ho fatta 
credendoci fino alla fine anche contro tutti.
voi siete così.
Punto e basta!

Marzia Sofia
La vostra Regina che ora corre 
a portare babbo dal barbiere che si è 
fissato ed è già alla porta di camera che bussa
anche se due giorni fa era in ospedale....