6 ottobre 2011

La mia vita, Riposo. L' isola verde e l' amicizia.



Ogni giorno..
ti svegli e non sai..
che cosa ti aspetta
nella vita è così si sa..
lo sappiamo tutti...


ci si alza 
con gli occhi socchiusi e le ossa doloranti
 si cerca di capire dove ci si trova 
si alza la tavoletta del Wc se siamo Donne single..
altrimenti è di sicuro già alzata e ci si siede..
.per riprendere conoscenza
 poi si aprono le finestre
e si cerca di guardarsi nello specchio..

si


ci si siede al computer e si inizia a viaggiare...
tutte noi casalinghe istruite..
impiegate mamme coi figli da portare all' asilo
tutte anche dolci,vecchie signore
 colte e intelligenti 
che son riuscite a stare al passo coi tempi


tutte ci sentiamo parte del mondo 
davanti a questo pezzo di plastica nera 
con qualche vetro a cristalli liquidi 
di cui non conoscevamo nemmeno l' esistenza
e di cui ormai non possiamo fare senza...


ci fiondiamo in un social network
e ci informiamo
spesso salutiamo i figli 
che è l' unico modo che abbiamo per starci in contatto 
da quando hanno superato i dodici anni di età


e ci informiamo un pò sul mondo..
oggi ho scoperto abbiamo scoperto 
che è morto uno di quegli uomini 
che hanno fatto si che valga la pena esistere
ed essere esistiti proprio in questo secolo...


e non nel Rinascimento o nel Risorgimento 
epoche in cui sognavo di esser vissuta quando ero piccola..
no proprio in questo secolo di orrori quotidiani...


un secolo in cui la guerra non c'è 
ci dicono
se non una finta guerra 
che però fa morti veri...


e allora tu ti aspetti di aver visto tutto di sapere tutto...
di essere pronta a ricevere qualsiasi  notizia
che non riguardi mio dio i tuoi familiari si intende 
o le persone che conosci



ma non pensi che ci siano più notizie 
che ti facciano male più di tanto 
ti credi vaccinata all' orrore



e accogli ogni giorno
con la sua sorpresa..
con la sua nuova pesantezza leggera...

ti godi l' amicizia di una persona 
che nemmeno sai ...quanto bene ti vuole
proprio a te 
che ti pare di non voler più bene a nessuno 
perchè non ne vuoi nemmeno a te stessa...


guardi questo spicchio di mare che non pensavi ormai 
di vedere più 
dopo un estate di lotte e confusioni
e pensi che se te lo avessero detto ieri
quando guardavi su Fb 
la foto di una giovane amica che si fotografava le gambe 
seduta sui di uno sdraio
con sullo sfondo il mare



non ci avresti creduto di essere qui
non ci avresti nemmeno pensato
eppure ci sei,
leggi una notizia triste è morto l' uomo per cui forse..
tu e molti altri siete qui avete amici vi siete innamorati
avete trovato lavoro



e la Vita cade su tutto
cos' come la Morte...


ma la cosa ti colpisce sempre...
ti colpisce che ...
la vita sia
morta
come quella di uomini come Steve Jobs
la vita vive in quello che lui ci ha donato
e lui almeno quello che resta di lui..
Il ricordo...non morirà mai


e ora vado a godermi anche io un pò di Vita
peccato che ieri


qualcosa sia di nuovo successo che mi ha 
riportata alla realtà

Buona giornata a Tutti
e sopratutto a chi dopo una morte 
Ritrova la forza di continuare a Vivere...

Un bacio speciale per te adorata Manu...

La vostra Marzia Sofia

Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...