Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta La mia vita

Strani pensieri...su mia madre.

Immagine
Quello che è la prerogativa principale di un essere umano il pensare... a volte è deleterio a volte sconvolgente a volte coinvolgente Essere umani pensanti,  ci si autodefinisce, eppure spesso il pensiero non aiuta...
aiuta la capacità di estraniarsi da tutto, per godere di tutto... sembra un paradosso, ma aprire gli occhi sulle cose aiuta a sentirsi meglio sulle cose del mondo, intendo si può vivere perennemente proiettati all' esterno ma il vivere dentro di noi è più consolante, più pieno più soddisfacente Non riesco a dimenticare quello che ho letto una volta in un libro Se tutti si occupassero della propria felicità Tutto il mondo sarebbe felice.
lo so mi direte... Un mondo di Egoisti... Non so se sia la soluzione di certo so che se tutti fossero felici con se stessi riuscirebbero ad esserlo di più anche con gli altri. Penso a mia madre, alla sua infelicità cronica al suo vivere sempre (a parole) per gli altri...
Non so cosa le abbia portato di buono, onestamente,  la sua vita…

Era il 2002 ed io cucinavo qui.

Immagine
Questa cari amici  è la mia prima cucina Gustaviana e credo proprio che ne converrete era bellissima... Perchè dico questo? Beh se lo dico io che di solito non mi accontento facilmente tanto da spesso censurare foto di tanti altri lavori beh un poco di credito dovete darmelo...


questa cucina era situata all' interno  di quella che è stata la mia prima vera casa l' unica vera casa che io abbia mai acquistato e che purtroppo ormai credo di non possedere più credo perchè in realtà non me lo sono mai più chiesto che fine ha fatto...

Oramai certi casi che  portano alla perdita del sogno di una vita sono quasi, purtroppo, all' ordine del giorno a quei tempi quasi dieci anni fa il coperchio del pentolone bollente non era ancora stato sollevato.. Nessuno ancora,  che non ne fosse purtroppo coinvolto personalmente, sapeva o quantomeno sospettava il marcio che si cela dentro le banche  e le schifezze che son state fatte in nome di una correttezza che era solo pretesa e spesso decis…

La pasqua e mia nonna....

Immagine
Quanti giorni il Tempo ci porta via  quanta vita ci trascina fuori dalle nostre stanze...

quanti giorni festosi quanti momenti tristi quanta storia quanto dolore quanto amore.....

e cosa resta di noi ogni volta che le ore cambiano  ogni volta che il tempo, sorride o piange o corre via inesorabile, ogni volta che qualcuno ci lascia... Passa a volte in fretta , troppo, oppure non passa mai...  nell' attesa di qualcosa che amiamo e che forse non verrà mai....

I simboli si fanno ogni giorno più inutili la passione il rimpianto l' odio il rimorso la vita l' amore  tutti... fanno parte del Tempo ed è con alcune persone più di altre che a volte partono pezzi di noi  che non abbiamo fatto in tempo a conservare...

siamo spesso soli con la nostra anima,  e allora ci pare che tutto quanto sia inutile ma dobbiamo andare.... non fermarci far si che il tempo non passi significa già  che sta passando...
Ricordo, ad un tratto  le Pasque con mia nonna che mi costringeva a mangiare l' …

Com'è straordinaria la vita....

Immagine
ci sono momenti in cui pensi alla vita....


Ci sono momenti che passano in fretta  e il tempo che vola sa di sigaretta. 
Ci sono momenti che pensi alla vita 
ed altri in cui credi che è proprio finita. 


E ti viene da vivere, e ti viene da piangere  e ti viene da prendere un treno 
andare affanculo, lasciare tutto com'è, 
che qui non è facile, ti senti fragile, 
qui, dove tutto quello che conta è quello che senti... 
è sentire com'è... sentire com'è... 





Com'è straordinaria la vita,  com'è, coi suoi segreti, i sorrisi, gli inganni. 
Com'è straordinaria la vita, 
che un giorno ti senti come in un sogno 
e poi ti ritrovi all'inferno. 
Com'è straordinaria la vita, 
che non si ferma mai,si, non si ferma mai. 


E ti viene da vivere, e ti viene da piangere,  e ti viene da provarci ancora, 
provare a lottare e dare il meglio di te, 
che qui non è facile, ti senti fragile, 
qui, dove tutto quello che conta è quello che senti... 
e sentire com'è... 

Com'è straordinaria la vita,  com&…

Mamma ed io...una notte di paura.

Immagine
Puoi essere intelligente quanto vuoi ma le cose a volte  le capisci solo se le provi....

ieri era stata una giornata tranquilla solito tran tran del sabato unica differenza  che mio babbo che due giorni fa è stato ricoverato in ospedale non stava bene  quindi non li ho portati a prendere la solita pizza... siamo rimasti a casa.

era una serata calda  seduta con mia mamma, dopo cena,  sul terrazzino della mia camera vedevamo passare a fiotti coppie dirette al mercatino La soffitta nella strada  che si svolge a Sarzana di solito anche io dovrei essere in Atelier ma.. da quando l' ho trasformato in Hotes de Charme è occupato quindi me ne stavo tranquilla a casa a messaggiare con chi so io e seduta al fresco conversavo con mamma del più e del meno... Il più delle volte quando parlo con lei devo urlare  perchè è sorda all' ennesima potenza povera donna... quindi il nostro terrazzino diventa  il palcoscenico di un arena aperta a tutto il paese.. tutti ci sentono.. lei no...

mentre messaggiavo con una persona di…

Toscana in Love

Immagine
Nella nostra vita... nella vita di tutti noi ci sono molti amori.... grandi amori.. piccoli amori ...amori medi amori strani amori sudati amori accaldati amori freddi  amori distanti amori apparenti amori scontenti....

si,ci sono molti amori, alcuni hanno la A maiuscola  forse....  ma l' Amore è amore e quando sboccia  quando nasce  quando si muove dentro di noi si sente come scrisse il Grande Lucio Dalla L' amore è mentitore se è finto non lo sai ma com'è bello il suo dolore lo senti se ce l' hai

L' amore è così.. ti fa amare.... l' amore è un contagio senza medicina  un silenzio pieno di mille parole uno sguardo che vorresti vedere ma che non sai interpretare.. Spesso gli amori passano si muovono al di fuori di te ed escono da te  senza nemmeno salutare si alzano una mattina e se ne vanno spariscono per sempre  anche dai tuoi ricordi e quando ti dicono che dai loro ricordi non sei mai uscita sei stranita rimani perplessa in silenzio sei confusa...

e tu non sai n…