17 aprile 2013

Il mio scrivere...per voi


Buongiorno amici e amiche
vi è piaciuto molto
il mio post su mio padre e mia madre vero???
Si si molto share
come si dice...
tanti commenti entusiastici
tanta attenzione tanta immedesimazione..
anche se non ho un audience da milioni
di spettatori
credo che il mio sia un pubblico alto
non solo di età ma di cultura e sensibilità...


sono molto seguita evidentemente,
mi dicono...
e anche se qualcuno pensa che le mie foto
o le cose di cui parlo
siano sempre le stesse
io cerco di offrirvi, a voi che mi seguite
tutte... ma proprio tutte le mie emozioni
e cerco di renderle vostre...



quelle più vere quelle più profonde...
a volte io sono persa, è vero,
nel mio Mondo Gustaviano
un mondo dove ci sono solo io
come in un Truman show
e mi perdo il contatto con voi o con la realtà
 vado in automatico
e per questo faccio conto
che nessuno mi segua
che nessuno
abbia da ridire...


questo è quello che fa ogni vero scrittore
dimenticarsi della realtà
vivere e raccontare la propria 
usando gli occhi e la mente di chi legge
per farlo sentire dentro la storia.
Per fargliela vivere...
Quanto...di quello che si scrive è vero
e quanto
è frutto della propria maniera di vedere le cose?


naturalmente è così
anche quando si tratta di raccontare
o di raccontare ancora e ancora...
Mi è successo spesso di parlare di cose mie private
tutto si ispira a ciò che ho vissuto,
se andate su certe voci di questo Blog
troverete tutti i romanzi che ho scritto
e potrete leggerne alcune pagine
molti troveranno che parlo troppo di me
altri inorridiranno per la loro crudezza
altri morbosamente tenteranno di immaginarmi in quei panni
altri mi dicono ma questo non è così 
e quell' altro non è accaduto così o cosà
...


il fatto è proprio questo 
anche quello 
che si ritiene essere più strettamente autobiografico
è sempre frutto di un filtro,
il famoso filtro
che è il nostro vedere, 
in confronto alla visione degli altri.
A volte penso che è come nella fotografia
non ci sono foto belle o foto brutte
ci sono foto che raccontano di te e di quello che sei
e foto che non sanno parlare al cuore
far modo che gli altri dicano...
 vorrei averla scattata io quella foto
vorrei averle scritte io quelle parole
come nelle canzoni
mi rispecchiano.


Se io parlo al cuore con quello che scrivo
e spero di farlo anche un pò con le foto
che sono assolutamente senza tecnica e senza forse 
alcuna ragion d' essere 
se non quella di piacermi e piacervi
allora avrò raggiunto il mio scopo.
Certi le usano anche come foto di copertina o di profilo su FB
e questo mi pare a volte un pò troppo,
mi sento prosciugata,
però forse sbaglio
perchè dovrebbe essere un onore
...non so, sono combattuta...


Per quanto riguarda lo scrivere però
è quello che farò da "grande"
quello che ho sognato da piccola 
quello che ho tentato di fare tutta la mia vita
per cui ogni volta che qualcosa che scrivo mi piace 
e vi piace sopratutto
non esiste complimento migliore per 
non esiste nessun altro compiacimento
io in quel preciso momento
 mi avvicino sempre più all' ultimo mio sogno...


e... 
lasciatemi sognare!!!

La vostra Marzia Sofia 
che continuerà a raccontarsi e a raccontare...


PS ho in mente un romanzo biografico o no...
scritto proprio qui... a puntate solo per voi...
che ne dite????
e poi ora che ci penso
come mi ha detto qualcuna di voi giorni fa
non è già questo mio Blog
un romanzo a puntate ?...

La pagina su FaceBook Marzia Sofia Artista.

Volete curiosare e aggiornarvi giornalmente  sulle mie creazioni  visitate la pagina https://www.facebook.com/marziasofiaart...