Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Gustaviano

Il Gustaviano, la Storia

Immagine
<3 span="">                                                 Il GUSTAVIANO Parte II Sappiamo adesso che il Gustaviano è uno stile derivante da varie epoche storiche che si susseguono nei secoli, dalle decorazione murali pompeiane, (quindi dopo la riscoperta delle Grottesche di Raffaello) da Firenze e dai Medici, attraverso Caterina de Medici, grande Regina e madre di molti Re, fino alla corte di Versailles con le sue pompose esagerate voluttuose, e magistrali, decorazioni. Sintetizzo, mi si perdoni.
Siamo alla corte di Re Gustavo III di Svezia, negli ultimi venti anni del XVIII secolo e proprio in Svezia, un re Illuminato, un amante sfortunato, e un manipolo di geniali pittori, da vita al Classicismo Gustaviano.

La bellezza e la semplicità di queste pareti ricoperte di stoffa dipinta nel modo più semplice e accattivante, serve a dare un tocco di eleganza e di modernità ad ambienti prima decisamente spartani, e rende questo stile così popolare allora. Uno stile che final…

Morte di una regina...l' ingiustizia della storia...

Immagine
Ci sono passi nella storia, atti nella memoria
che definire ingiusti è forse un errore storico...  ma  alla luce dei fatti e dello studio del passato di sicuro  si tratta di un delitto dell' umanità... che spesso di umano non ha nulla... Uno di questi è la decapitazione di Marie Antoinette detta L' Autrichienne l' Austriaca


 regina di Francia in una delle epoche  più belle e più tormentate che la storia ci  ha consegnato. Ho letto molto su di lei e amo la sua figura non voglio dire che in lei mi rivedo..ma da sempre la sento vicina a me come carattere e come pensiero... pur in tutti i suoi errori...

la sua storia ve l' ho raccontata in un altro post  ma voglio ora farvi vedere l' ingiustizia di quella morte e proprio la sua morte che definisco una atroce ingiustizia ci insegna che il popolo non sempre deve essere sovrano anche quando una regina invece può essere popolare. Marie Antoinette era Austriaca  per quell' enormità di avi Magnifici che ha avuto la fortu…

Un vecchio frigo diventa Gustaviano,

Immagine
Sola nel mio mondo  il silenzio mi culla vivo e lavoro al chiuso nelle mie stanze private scarabocchio disegni improvvisi schizzi sguarniti di tentativi abbozzati




non sono niente che non sia  silenzio illusione paura se dentro l' anima cullo una speranza tutto sembra giocare contro di me ma io mi lascio trasportare dalla mia musica silenziosa  quella che mi suona dentro dove nessun' altro arriva  a calpestare i miei sogni  a sradicare i miei impeti  per infilarci proditoriamente i suoi...

probabilmente non avrò un futuro ma sarà il mio quello che io sola da sempre  rincorro  stando ferma sui miei errori quelli che io per prima accolgo ridendone con ironia  quando li vedo sulla porta che cercano di tendermi la mano Mi copro gli occhi  non voglio vedere  voglio solo sperare che qualcuno un giorno capirà quanto non mi son piegata mai... Quanta strada ho fatto da sola  aspettando una sera desiderata ma che non è ancora  a dispetto di tutto e di tutti  arrivata



Voglio che il mondo sappia che non sarò mai  a nessun c…

Haunting images of the forgotten palaces which are now spectacular ruins...

Immagine
guardate fino in fondo è un articolo che un amica americana ha appena passato su FB
Povera Italia e nessuno fa niente!!!! Decline and fall of the Italian villa:  Haunting images of the forgotten palaces  which are now spectacular ruinsPhotographer charts decline of country homes from Piedmont to TuscanyBelieved to be more than 300 ghost villages - 'paesi fantasma' - in Italy

Read more: http://www.dailymail.co.uk/news/article-2181957/Italian-villa-The-palatial-rustic-retreats-Renaissance-lie-abandoned.html#ixzz22UO4ms3O

















The Gustavian Style at Rome

Immagine
Oggi amici sarò a Roma  la mia città dei sogni

per lavoro ma, mi prenderò anche qualche attimo per me e per mio figlio che mi accompagnerà

sto covando sta per nascere un nuovo lavoro e lo condividerò con voi non appena potrò dirvi di più
vi siete goduti il post di ieri??? e allora vedrete  che cosa vi sta combinando la vostra Marzietta...


vi dico solo che ce la metterò tutta per  stupirvi ancora 
ma più di tutto per stupirmi io sono sempre in sfida con me stessa...







più che con gli alri io devo abbattere i miei limiti combattere con le mie pigrizie la mia paure  i miei silenzi che urlano


questa volta Roma sarà nuova non mi cullerà col conosciuto il sicuro le lunghe braccia piene d' amore  delle persone che ho imparato a conoscere ci  saranno nuove conquiste da fare nuove battaglie da vincere

ed io combatterò con le mie armi  le sole che ho  La voglia di far bene  la mia storia il mio passato e il mio presente compreso tutto il mio completo "sapere"...

Vinceremo?? Datemi fiducia e ve lo dimostrerò Baci …

La camera Gustaviana, ispirata a Sorby....parte seconda

Immagine
Eh carissimi... eccoci qua... anche stamani di nuovo a parlarvi...di quello che è il mio lavoro... che poi è così connesso  e annesso alla mia vita, da farne parte integrante. Come si sa  i miei ambienti non risultano decisamente mai...semplici, ma appaiono volutamente complicati se pur integri nella propria bellezza. Io non amo il vuoto...

gli architetti moderni generalmente  ci hanno convinti che il poco sia di più ma io nutro dei forti dubbi, perdonatemi, forse il vuoto essendo la foto piatta, è solo più bello da fotografare? Ma noi veri, non viviamo  nè vogliamo vivere nelle loro foto noi viviamo (a volte purtroppo) nella realtà...

e siamo pieni di ogni cosa... Io per esempio vengo spesso accusata di essere un pò barocca  un filo debordante esagerata nella mia personalità... E'... cari miei, che io sono piena di tutto. Ho tutto e di tutto di più! eppure non sono ricca (proprio forse per questo...) queste foto mostrano la Vita quella vera..  ci sono il letto sfatto  la borsa abbandonata sopra i cuscini per t…