12 marzo 2013

Il Mondo Gustaviano. IV puntata


Un vecchio camino murato..
una parete in cartongesso
che non c'erano
e la voglia vera impellente...irruenta...di cambiare tutto
a volte gli ingredienti sono pochi eppure creano un piatto favoloso
da vero Gourmet...


niente o tutto?
basta vedere oltre...
a volte è molto difficile
capire il processo di realizzazione delle cose
ci vuole un vero e proprio
diario... un vero lungo e dettagliato racconto
 Eppure, il tempo non c'è
che, per raccontarlo a volte, ci vuole di più 
che per farlo...
Questo è quello che mi succede 
mentre sto provando
a ricostruire i vari passaggi
di questo lavoro
che vi sto mostrando...


Certo con i se i ma non si fa la storia,
se il camino non fosse stato quasi sotto le scale, ma centrale,
se il proprietario avesse lasciato aperto la scalinata,
se la stanza fosse stata diversa... 
se se se... insomma un mondo di se,
e di ma...
Un mondo che ora non è...
o almeno non è più....
Ora tutto pare sempre stato lì, da sempre...
Oraaaa Io non è che vorrei un monumento
con su scritto Marzia Sofia  fecit
ma porca miseriaccia gane
odioooo quando poi
qualcuno viene e dice
ah ma questo lo sapevo fare anche io...
o mio zio e mio nonno la mia ex portinaia 
il benzinaio della stazione accanto
insomma chiunque...
la differenza è che tu lo sapevi fare ed io 
l' ho fatto!!!!!
ehhhh ehehhe c'è pure un programma televisivo su sky 
che ora ci racconta 
proprio questo...
l' arte è l' idea..il resto è artigianato


Mi arrabbio sempre per questa bischerata..
ma odio... quando tutto viene svalutato
non mi piace nemmeno però quando tutto si sopravvaluta
lo trovo assurdo e patetico...
e allora??
Beh inutile parlarne... succede sempre...
Spesso alle inaugurazioni dei miei lavori 
devo autopresentarmi
perchè incontro gente che mi spiega 
chi e come ha fatto il lavoro
tanto che mi chiedo... maaaa..
sono uscita da me stessa?
son diventata trasparente???
o sono morta e non me ne sono accorta?
Devo girare col cartello 
l' ho fatto io??? Ma nooo che pena!!!!
Un altra domanda ricorrente che mi faccio è
ma tutti propriooo tuutti hanno fatto, l' Accademia di belle arti????
Dovrebbero farla a pagamento....
mi sa che risanerebbero i conti dell' Italia.



In questa enorme stanza 
che nella puntata precedente avete visto com'era
insomma i cambiamenti si moltiplicavano...
In pochi giorni tutto era cambiato
ora ci trovavamo un muro grigio di cartongesso
e un camino murato
che si trovava esattamente nell' angolo.
Io ho iniziato a dipingere
i miei soliti tralci sul muro e ho dipinto i il camino
e abbiamo aggiunto mobili adatti ad una cucina antica
pareva un Museo
lasciando il legno originale per quanto il tutto ci piacesse
pareva un vero museo di arte contadina
e vedete qua sotto 
la completa trasformazione...


Avevamo l' imbarazzo della scelta
ma non avevamo una vera stufa o un vero fornello
poi ho pensato che una bella ghiacciaia antica 
sarebbe stata perfetta come zona appoggio fuochi
in mancanza di una vera cucina ..
così dice.... ma dove l' appoggiamo??
beh metà dentro e metà fuori
mahh..pende
ci mettiamo sotto due mattoni
ma dici??
certo che dico!!!
Insomma tutta una roba così...
Ora amici....
Pensate a come sarebbe stato facile buttarlo giù
quel camino
e ricostruirne uno nuovo
o prendere una bella stufa svedese
e ispirarsi perfettamente ai blog
del Nord

( a proposito c'è gente del Nord 
tra i miei amici di FB che mi guarda ma non mi parla
forse mi odia
per aver usurpato il titolo di Regina
che spetterebbe più a loro?
ma che colpa ne ho...io invento e cerco di fare un matrimonio molto ricco
usando i marron glacees ehhehe
e che sarà mai
Una regina di più una di meno....ahhah)
La maggior parte delle volte 
per mancanza di soldi e anche di tempo
si deve procedere con quel che si ha
e così
servono idee decisione 
e sicurezza nella realizzazione.
Essere insomma dei gran 
ROMPIHOGLIONI
come si direbbe dalle mie parti...


E così ho fatto...
ho rotto i marron glacees a tutti 
e per un pò me lo hanno anche fatto fare
poichè si sono accorti che rompo..ma nello stresso tempo aggiusto...
Col mio pennello e tanta 
eccitazione arrivavo ogni mattina sorridendo...
armata di Buona volontà!
Si sa ormai il web è pieno traboccante di prima e dopo
ma vedere lo scuro diventar chiaro è sempre sorprendente..
fa decisamente scena...


quante foto poi ho scattato...
un mare... e ogni più piccolo particolare
mi attraeva
pregustavo con piacere
quello che ne sarebbe uscito fuori


In questo caso a parte la chiusura della scalinata
l' idea  vera è stata come dicevo
 la divisione della stanza
 in tre parti e... come dividerla senza che ciò 
ci precludesse la possibilità di vendere i mobili 
e gli oggetti presenti in stanza 
una volta decorati ?
Semplicemente usando le pareti  dei mobili 
dipinte dalla parte esterna
quella che di solito appoggia al muro 
come divisorio...


Idea geniale
che si è potuta realizzare in quanto
il legno a travi decisamente si prestava
era originale e antico
quindi appena dipinto a gesso molto acquoso
è risultato
direi perfetto come parete.
Questa amici è stata l' idea di fare una cucina 
molto Gustaviana

e le cose che volevamo inserirvi erano tante
ma ve le mostrerò nel post di domani
una cosa per volta eh???
devo anche lavorare
( questa doveva essere la mia pausa pranzo )
mi aspetta
Manuela per le Didascalie dell' articolo
su Casa Chic
e oltretutto devo supervisionare i lavori
del
il nuovo Lounge Bar
il nome non ve lo dico ancora se no impazzite ehhe
 che mio figlio sta arredando
dopo il primo... ci ha preso gusto
e con questo...
uhmmmm credo che vi stupiremo ancora di più

se mai è possibile...
a domani amici
Buon Pomeriggio a tutti
dalla vostra Marzia Sofia
la Regina più incasinata che ci sia...



Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...