22 giugno 2010

2002/2004 La mia vera casa...Il bagno Gustaviano.

Casa mia... quella vera 
era
un vecchio terratetto del 400
 che si trovava nel paese che aveva dato i natali 
al famoso pittore Jacopo Carrucci
detto il Pontormo...


quando l' ho visitata la prima volta... 
era senza bagno 
se si esclude un piccolo sottoscala al terzo piano
con doccia 
e lavandino più bidè..
L' imbecille dell' agenzia immobiliare 
(scusate)
mi avrebbe suggerito
di ricavare una stanza 
ritagliandola nel salone... 
pensate, una stanza con soffitti alti cinque metri 
e 35 mq di larghezza... 
una follia che avrebbe rovinato tutto...

Però c'era un piccolo, 
ma abbastanza grande per un bel bagno,
sgabuzzino...
che fungeva  da cucinotto 
e che sfociava sulla cucina
così
avendo pochi soldi e odiando i muratori...
decisi di chiudere la porta che sfociava sulla cucina 
e di aprirne una nell' ingresso
ecco qua

vedete? Avevo chiusa la porta in cucina e
aperta una piccola porta nell' ingresso...


quindi avevo messo un pavimento di PVC a quadri
appoggiato sul vecchio pavimento
avevo dipinto le mura 
 ispirandomi ad un
 lavoro fatto da una rinomata designer inglese

ecco dei particolari
anche il lampadario era stato fatto a mano su mio disegno 
dal signore che si vede nella foto di sopra
che aveva veramente le mani d' oro..



uno specchio dipinto
Shabby

 e sempre su mio disegno aveva anche  aveva realizzato a mano 
 una consolle da lavandino
che io avevo dipinto
e
che considero un capolavoro 
scusatemi la presunzione e
ecco fatto questo era il risultato

peccato che le foto siano sempre così pessime...
 e dopo

 
veramente
 il bagno dei miei sogni ...
non vi dico che problema portarci la vasca 
su per le piccole ripide scalinate eheheh


la porta e la parete 
erano ispirati ad un dipinto 
di  un castello visto su un libro...
dipinti alla mia maniera
un pò Shabby...
la vasca era in un disfacimento 
ed io l' avevo dipinta di nero 
e dorato le gambe a zampa
insomma non riesco nemmeno a pensarci 
ma come è stato possibile 
che io lasciassi quella casa?

ii so pazz!!!!!!


Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...