16 luglio 2013

Tutorial,La cera Novecento e un comodino Gustaviano .


Carissimi amici miei
in questo Blog ormai avete visto di tutto...
il pianto il riso il dubbio 
il successo l' insuccesso
il traguardo la salita la discesa
la stasi...
ora vi mostrerò come lavoro....

spesso quando mi prende la furia
mi muovo così come sono vestita...
 senza neppure cambiarmi
e mi decido ad antichizzare un mobile


dipingere di bianco una superficie è semplice
 chi più chi meno ci riescono tutti...


ma credo che la difficoltà stia nel renderli
veri
non so come dire
effettivamente sciupati come usurati dal tempo...


se voi pensate che sia facile forse siete sulla buona
strada per sperimentare
e probabilmente già da soli riuscirete
a fare qualcosa di buono
perchè penso veramente che il segreto sia rischiare 
provare immaginare e tentare...

la prima volta che ho sporcato
diciamo così con un pennello
una superficie perfettamente pitturata
giuro che mi sentivo male
mi tremavano le mani per l' emozione

ma quando mi sono accorta che non serviva asportare il tutto 
sono riuscita a non usare uno straccio
ma fare direttamente col pennello

se voi avete fantasia 
e un minimo di esperienza con il pennello
riuscirete a dipingere anche lo sporco
e vi dico
Sperimentate!!!


provate di tutto
ogni cosa renderà il vostro lavoro unico
insuperabile se non da voi stesso
pensate che dicono che i miei lavori si riconoscano da lontano
perchè quella è la mia mano


però se volete una ricetta semplice
ed efficace
non acquistate creme costose basta che scegliate
nella grandissima scelta
di prodotti della rinomata casa Cera Novecento
e non sto facendo nessuna pubblicità 
dico solo quello che penso
Francesca Meazza e la sua famiglia
se ne intendono davvero
e sono persone che amano il loro lavoro
e che lo rendono
sempre più facile agli altri
persone serie capaci e oneste.


io uso i loro prodotti
talvolta e sono ottimi
oltre che confezionati con classe e gusto...
oltre quelli inventati da me
naturalmente
e mi trovo benissimo
le diverse colorazioni di antico che vorrete
potrete ottenerle da voi usando come base la loro
cera d' api trasparente e mischiandola 
a vostro piacimento con i colori che desiderate


io su questi comodini  ho usato la cera d' api trasparente
mischiata
 ad un filo di lucido da scarpe
e un altro ingrediente che dovrete capire da VOI
 se no cosa insegno io????


che ne dite vi piace????
si tratta di un lavoro di un paio di anni fa ma
lo trovo ancora esemplare...

PS Scusa Francesca se non ti ho detto nulla di questa roba
che ho scritto 
e se non aggiungo link o vari
lo sai bene tu... che si tratta solo di un consiglio
e non di pubblicità..
E' unica e sola...
esperienza ...
che condivido con voi...

la vostra Marzia Sofia

Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...