27 marzo 2011

La marchesa e lo Scudiero. I Puntata




Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.
Rambaldo Melandri (Gastone Moschin)
dal film "Amici miei" di Mario Monicelli



Le dame i cavalieri gli scudieri
le arti e l' amor....


Tutto cominciò per caso, in una di quelle sere
 in cui le carte da mischiare ci parevano doppie dalla noia e dal tedio
il vento e la pioggia, malaugurati compagni, ci intristivano col loro furioso gorgheggio
ma davanti al nostro focolare, il fuoco scoppiettava piano
non sapendo se fuori, alla luce delle stelle sotto le nubi, la primavera stava arrivando o meno..



Noi quattro, dame silenziose ognuna intenta al proprio diletto
discorrevamo del più e del meno... più del meno che del più in verità ...

Le luci delle candele accese nei candelieri di cristallo 
facevano bruciare gli occhi e i servi addormentati ai bordi del camino 
dimenticavano di attizzare il fuoco..lasciandolo quasi spengere...
la nostra gentile ospite
Madame la Princesse Louise Antonia Giuseppa Federica degli Orsini di Montegalda


sedeva comodamente in poltrona accarezzando lentamente il suo Gatto Burghi...
(dove aveva scovato questo nome bizzarro ciascun di noi si era chiesta!!!)
La Gran Dama che, di salute cagionevole, si riparava dalle correnti 
con uno scialle di  seta e broccati.. aveva il fisico debilitato da un raffreddore fastidioso...
ma lo spirito  saldo e propositivo

"Mie amiche carissime" 
ci disse... vi farò vedere presto la mise che la costumista del Re
Madam l' artiste Roberta dei Gramazio di Puglia




ahi lei Viscontessa decaduta, ma dama pur sempre degna di cotanto lignaccio
mi è per fare in occasione della festa di Gala per la Grand Entrrè 
nella nuova magione della qui presente ( come si potrebbe non notarla?)

Marchesa  e Baronessa  Martia Sophia Angelica Gertrude 
Sua altezza Serenissima  degli  Speziali Fiorentini da Sarzanello 
detta anche Marchesa de Stigoglioni....


Dopo aver visto la mise Di Maman Louise
io suddetta Marchesa de Stigoglioni!!!
che con l' età e la noia stavo ormai per perdere tutto quanto il contegno ricevuto alla nascita...
 sfacciatamente le dissi 
Voglio anche io un abito così, Maman,
 fatto apposta per me da tali mani d'oro la prego ..e lo voglio Subito!!!.Principessa Maman!!!!!

e allora immantinente
 La Contessa Grace-Silvie Francoise de la Roman Maiolinò et SegrateMilanes...
subito si accodò ...come da par suo e garbatamente chiedendo 
ribattè all' impudente mia richiesta
anche io... vorrei ...se fosse possibile.. disse...



ad un tratto notammo con stupore  che 
La ex viscontessa Roberta dei Gramazio del ramo di Puglia ora Vicentini di Montegalda 
nobile decaduta ...ma sempre in piedi..
La quale era  per caso presente alla congrega di dame
era scomparsa
io pensai ...volpescamente ci sorprenderà lo sento...



Mancava un altra però delle amiche presenti
la quale era momentaneamente assente 
perchè il suo cane Oliver the Fifth aveva bisogno della passeggiatina 
e lei non delegava mai, 
ad alcun servo, la scomoda incombenza ma se ne occupava personalmente
non voleva servi che le voltassero attorno...

Trattavasi di sua Grazia la  Duchessina Anna Genoveffa Carlotta Imerngarda Caterina
dei Duchi di Genova e La Spezia di Portovenere et le Grazie

 LA Nostra Gran Maman intanto
senza scomporsi ...cosa che a volte le succedeva... ma quasi mai con noi,,,

ci disse ma siete..... in verità ....mie signore... decisamente 
TRE MENDE!!!!

Ma noooo .....chiosai io dispettosa ...Gran maman 
volevamo solo essere sicure del fatto che  
 con cotanto sfarzo e bellezza  il principe

Brad o-Brando Pitt Oreschi di Granbelfigo de France e delle Americhe

essendo anche lui presente alla Gran soirèèè  
fosse  ammirato dalle nostre mise!!!!




Maman sorrise benevolente
quasi compassionevole

e si ritirò nelle sue stanze lasciandoci così nel dileggio

Io e la Contessa ci guardammo

ma la Duchessina stava rientrando proprio in quel momento
e svanitella come sempre chiese con voce squillante che succede?Mie Dame
io, Non ci ho capito niente!!!!!

Io e la Contessa Grace ci ritrovammo a ridere nostro malgrado
 coprendoci coi ventagli 
ma lei non se la prese e continuò a giocare...allora io
temendo che ci fraintendesse
 cercai di spiegarle cosa era successo
e lei ci disse magnanima
Io vi comprendo sempre!!!


Ma 
 vedete eravamo così gelose
dei gioielli della Duchessa 
sapete lei era mooolto messa bene  col primcipe 
ed essendo di noi la più giovane 
farfalleggiava leggiadra di qua e di là dicendo a tutti 
Buon giorno miei cari buonanotte tesori miei ...
insomma era facile adorarla mica come memedesima e la Contessa Grace 
che assomigliavamo spesso a quelli animali del deserto
come si chiamano? le jene..
insomma lei era sempre felice...
così benevolmente invidiandola facevamo finta di credere che era stordita 
sapevamo che arrivava sempre dove le aggradava arrivare...
oltre tutto lei ci batteva sempre a Poker così
così le consigliammo una pettinatura a ricci che lei 
sull' imprimo fu un poco perplessa poi fidandosi accettò...




La ex viscontessa Roberta volutamente Cenerentola ci stava a far la finta triste 
 e in realtà credo puntaasse al Principe
con quella sua aria altera e distante aveva il fuoco dentro e sapeva come fare a trattare
con gli uomini molto più di tante altre...
In quel mentre entrò il suddetto principe in visita alla Zia principessa
e salutandoci con un inchino
ci dissse ....Ben trovate mie adorabili e splendide Dame
vidi intercorrere un sguardo tra lui e la Duchessina .
che diventò subito rossa e viola...mentre la Contessa lo sfidò a sedersi con noi..
e gli disse altera Sedetevi mio signore che potrete godere della nostra ottima compagnia...
ma io volevo venire al sodo
e come sempre senza tema di smentita..parlai

Vostra Altezza
Brad oBrando...dissi io al solito sempresopra le righe... nelle mie espressioni
oh  Principe delle Angeline Francesi


Chi di noi tre preferisci..
da invitare al ballo che si terrà nella mia magione?



Gentilissime Dame
rispose lui sorridendo di sbieco..
.vi sono incredibilmente grato e riconoscente per l' offerta
del caldo splendore delle vostre Maestose bellezze ma...
anche la mia preferita la Gran Baronessa
Lorena Asburgo di Erice e Trapani signora dei due mari...
disse lui .....non è male...
Mio principe... dissi allora io inferocita
trattenendo a malapena la mia ira...
senza nemmeno la forza di contenermi...
al cospetto di contanta autorevole persona...

Non vi preoccupate avete scelto... e io ...noi...rispettiamo la vostra scelta... 
anche perchè
ioooo ho pronto un ripiego che  non è per niente ripiegato
il mio fedele scudiero
mi accompagnerà al ballo
che in fondo è solo una mera questione di abiti...





e onestamente non mi pare debba aver niente da invidiarle ...
a parte forse il lignaggio
di cui faremo ovviamente a meno...
fate pure ...se volete... prendetevi la principessa Isolana .
e lasciateci nel continente...

In fondo noi siamo a posto così vero
Amiche mie?
Le altre mi guardarono sconvolte senza capire cosa ci avevano Guadagnato..
a alla fine si dissero..
per amicizia si intende ....questo ed altro ..o no?


la vostra Marchesa



un altro sogno infranto...
bah mi consolerò ...


Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...