30 novembre 2011

Un nuovo lavoro..in diretta.Aspettando Ty


Amiche, vi ricordate
del mio ultimo lavoro fatto a Roma??
da Silvia un intero appartameno trasformato...

Fatto interamente da sola???...
sono passate solo quattro settimane
eppure mi sembra un eternità...
Una bella sfida nevvero???



nel frattempo sono successe molte cose...
vi ricordate dell' articolo sulla rivista
che parlava di me e del mio lavoro?...
con in copertina
quella che ormai è la mia ex casa...




vi ricordate del mio Atelier
del lavoro che più mi rassomiglia
che per adesso considero il mio capolavoro
Quest' anno farlo...
è stao un sogno insperato...
Grazie a quell' angelo venuto dall' EST
e ad un altro paio di angeli...



ricordate quanto è bello e particolare?
ah ne sono proprio orgogliosa...e attenti a gennaio
non prerdetelo in edicola...ricordate...
e poi
le foto fatte per Casa da Sogno...



vi ricordate del lavoro,
la trasformazione
fatta
per sfida con me stessa
in pochi giorni ...a casa...
tutta sola ,per dimostrare
che avrei potuto fare tutto senza nessuno ????


si le foto apparse sulla rivista di Novembre
erano spettacolari

fatte da un bravo fotografo...
Luca mio omonimo


e le foto fatte da me
in estate prima di partire
per la Francia
in una gita bellissima con Robi
dopo aver trovato la famosa vasca da bagno?
quella che cercavo da tempo





Ripensavo a questo..

in questa mattina.... in cui aspetto
che mio figlio
TYRON 
prenda un aereo e
venga a raggiungermi a Trapani
dove mi trovo adesso per il mio ultimo lavoro
e mi dico,
però....
anche quest'anno è ormai quasi trascorso,
siamo proprio agli sgoccioli...
ma.... mamma mia...
quante cose son successe
quante son state fatte!!!!!...
Tante cose!

Si, tante cose sono cambiate
nella mia vita
e anche nella sua
(è stato via sette lunghi mesi...)
e tante altre cambieranno..
ma...nonostante tutto....
quando avremo bisogno l' uno dell' altra  o viceversa
ci sarà sempre un aereo che ci collegherà..
Grazie figlio mio...e
scusami ...

Grazie nonostante tutto... di essere te...
così come sei...
unico come me....
anche nella diversità.

la vostra Marzia Sofia

vado all' aeroportoooooo....
Ciao





il nuovo header
che vi auguara in anticipo buone feste...

dimeticate tutto
no....ricordate
ma una volta di più...
attenti a SuperMarziaSofia!!!
oggi inizia un altro lavoro.......




E....vedrete!!!!!


Un bacio atutti e a prestissimo....


27 novembre 2011

A casa da Shabby and Charme...della serie, a casa di amiche....


Oggi sono di  partenza 
ma siccome starò via un pò di tempo 
voglio lasciarvi un ultimo post 
e voglio dedicarlo
ad Anna...

                                                                                  shabbyandcharme.blogspot.com





mi direte perchè ?
beh perchè voglio ancora una volta 
rinnovarle la mia amicizia..


perchè ho scoperto che se la merita tutta..
perchè ho scoperto che è così vera da parere finta....


perchè ho scoperto che devo credere di più nelle persone
che, esistono quelle buone..
e non si è mai tutti buoni o tutti cattivi e che un motrivo tutti ce lo abbiamo
per soffrire...


perchè ho scoperto che l' amicizia tra donne può esistere
c'è... si può fare...
e ci si deve lavorare su...
non partire prevenuti...ai primi errori...


perchè ho scoperto che il mio intuito spesso
viene soffocato dai falsi consigli dalle
altrui conclusioni..


perchè ho capito che ci sono persone di cui ti puoi fidare
ci sono persone ...che valgono la pena..


perchè ho capito 
che una sana concorrenza stimola la competizione buona 
e alza il livello dell' offerta..


perchè ho capito che si può imparare da chiunque 
e non si sa sempre tutto a priori...
basta saper ascoltare...


perchè ho compreso che il dono di saper sorridere sempre
è una cosa che si può imparare..


perchè ho finalmente visto che tutto
quello che ci circonda non è malvagio


perchè ho capito che la vita ci riserva sempre delle sorprese 
e spesso possono essere anche piacevoli...


Ho capito che si è più veri quando non si sbandiera tutto quello che si pensa 
a volte ferendo gli altri
ho capito che bisogna accontentarsi...
e guardare il mondo per quello che si ha
non per quello che non si è avuto!!!
Ho capito che il giudizio altrui può essere corroborante..
ma è anche spesso sottoposto a errori
a falsi elogi a grandi falsità..
ma si deve anche un pò fregarsene..
e percorrere la propria strada con dignità e fierezza,
RESTARE COI PIEDI PER TERRA E RIFLETTERE
pensare...e SORRIDERE Sorridere sempre
Grazie di avermelo insegnato un pò anche tu..
Annina...

La vostra Marzia Sofia

PS.queste erano le foto di casa sua...che le ho fatto tempo fa...
e voglio farle i complimenti anche se lei è così schiva che non lo dice mai 
ma il suo BLOG
VOLA!!!!
e sia come sia lei ce l' ha fatta da sola....
Brava Annina e non smettere di farmi ridere che come ci riesci tu..
nemmeno i comici alla TV e io che temevo di non saperlo fare....

26 novembre 2011

Prima e dopo Gallery ....sei.


Amiche
 vorrei farvi vedere qualche bella foto nuova 
e arriveranno a giorni.
.ma ormai che ho cominciato
proseguo un pò ...con le vecchie foto..
.Foto di questo lavoro  ne avete viste a bizzeffe
 come si dice...
si tratta di quella casa sulla collina di Ameglia nella quale 
ho veramente fatto tutto e di più...
per cinque anni...

solo che ..proprio Prima e Dopo
insiem,e come questi... non ne ho fatti mai...
così ve ne mostro qualcuno...
che se dovessi caricarli tutti...
( ho riempito la chiavetta per due volte 
che, i giga erano terminati)
meglio che aspetti che mi torni  l' adsl...



per esempio non vi avevo mai mostrato.
.se non ricordo male...
questo ingresso...
spettacolare trasformazione non trovate???

Beh io quando mi ci metto
ci do sotto di brutto...
specialmente se come in questo caso specifico,
 la proprietaria
è totalmente in sintonia con me e il mio gusto

eh si la cara Francesca...
 si è battuta tanto 
per farmi lavorare con totale libertà
meno male che il matrimonio era prova di Bomba 
altrimenti...
che loe con suo marito!!!!
a momenti finiva a frigoriferate...e so io cosa intendo...
ajhahahha



ad esempio
 a voi farà orrore una roba del genere 
e forse lo avreste preferito prima...
così grigio lucido dipinto di colore a solvente piatto e senza patina
mha...devo dire che anche io forse lo avrei lasciato chiaro.
per me....
ma in quella casa, io e Francesca..
ci siamo sbizzarrite a trasformare il tutto
( a parte la cucina Gustaviana)
 in una sorta di palazzo del settecento..
spiritosamente, si intende...


la cucina è l' unica cosa comunque 
 che è stata fatta dal nulla
invece il resto è stato interamente o quasi trasformato...
partendo dal preesistente...

la camera da letto poi è interamente trasformata..
aggiungendo alcuni pezzi come questi comodini
gli esistenti erano troppo moderni....
nel Blog ci sono post interi dedicati a questi lavori..
ma io non so come si faccia a scrivere..nè ad
 aggiungere il link...
lo trovi qui...e ci clicchi sopra e ti si apre...
ah ma quelli sono i Blog seri
io son qua per scherzo...
a me non riesce farlo...
è solo grazie al vostro affetto
 e alla vostra perseveranza 
miei cari che sono ancora qua ad arrabattarmi 
per farci entrare quasi ogni giorno un post
nel caos della mia giornata...




vorrei anche rispondere ad ognuna di voi ma ...
non so proprio perchè non mi da le vostre mail...
e poi vorrei che il Blogger vi facesse commentare invece
molte devo lasciare commenti su Fb 
o su Msn insomma io non so come si fa
mi ci vorrebbe un esperto...
ma non ho nemmeno il tempo di trovarlo..





si si lo so che sembra impossibile 
ma non ce l' avrei proprio il tempo di fare il Blog
eppure a volte mi ruba giornate...
questo spazio che vi dedico e nello stesso tempo mi...
dedico
mi impegna un sacco.... 
leggere certi vostri commenti
però mi apre il cuore e mi fa veramente insistere
se mi volete così bene 
mi dico un motivo ci sarà
e...pensare che
io non vengo nemmeno mai a visitarvi...
che bestia che sono 
eppure quasi tutte
 avete un vostro Blog
non lo faccio per cattiveria o arroganza 
giuro
a non ce la faccio davvero 
a fare di più...



a volte son così stanca
ma così stanca,,
 che non solo smetterei di scrivere il Blog
ma smetterei anche di vivere...
Ora su,!!!
non preoccupatevi..
era solo uno dei miei paradossi!!!
tranquille....amiche mie
per adesso resisto...

Un bacione grande a tutte voi...e
alla prossima...
PS Domani parto per Trapani e poi...
foto a tutto spiano
un lavoro nuovo mi chiamaaaaa...
Super ( sifaperdire) Marzia sta arrivandoooo
Sicilia.......
beddra...
aspettami ah???

La vostra Marzia Sofia

Ps molti mi chiedono dei Corsi..
.vi informerò quando si terranno...
beh anche stavolta non ce l' ho proprio fatta...
lo so che parlo e poi non mantengo.
.ma verrà il momento giuro verrà...

24 novembre 2011

Prima e Dopo Gallery cinque


Eh ormai ci ho preso gusto..
con sta storia del Prima e Dopo Gallery
e ora per un pò ve li beccate....
a parte i miei soliti scherzi...
boccaccia mia maledetta...
vedo che comunque mi seguite... 
siete sempre i soliti ...ignoti..
perchè pochi commentano e molti
si sgomentano...
ma, mi seguite, perciò... continuo.

sempre l' anno 2005
e sempre un progetto che come il precedente 
mi avrebbe cambiato la vita..
anche se allora non lo sapevo...



Questo progetto
 interamente ispirato alla mia solita Bibbia
Case Svedesi di Ingalill Snitt
fu una vera sfida..
ma quando dico sfida... dico SFIDA!
la proprietaria non temo di dirlo...
 era quantomeno disturbata
mi spiace forse sarò denunciata per questo...
ma debbo dire che 
non c'è altra spiegazione..
pensate a questa camera da letto che vedete qua sopra...
è la più cliccata sul mio Blog e non vi dico 
da QUANTI GIORNALI MI è STATA RICHIESTA...
MA
questa camera da letto non esiste più...



la signora infatti...
dopo poco tempo ha rivenduto il  tutto ad un mercatino dell' usato
e pensate che colpo è stato per me 
dopo nemmeno due anni entrare per curiosare in uno di questi locali 
e trovarvi tutto il mio lavoro...
che, decontestualizzato
e sgualcito per così dire
 si trovava lì... abbandonato e spoglio,
 perso per così dire
 in mezzo a mobili scuri e vecchiotti...totalmente a lui estranei
AVREI VOLUTO PIANGERE!!!!!




pensate che questa casa era stata interamente ricostruita da noi..
con quello che avevamo...
con poca spesa e tanta buona volontà
tanto lavoro soprattutto 
e sopratutto pochi soldi..
vi chiederete adesso
perchè mi permetto di dire che la Signora
 era molto disturbata?
beh  come definireste voi...
una che la sera mi baciava di contentezza 
e mi ringraziava del lavoro fatto e la mattina dopo
 si metteva a piangere che non le piaceva più

una che mi rincorreva 
dicendo 
che il marito doveva tornare dall' ospedale
 e voleva che tutto fosse pronto
quando voi lo sapete io volo ma non vado nello spazio...
 e il marito non era in ospedale 
ma si era rifugiato dalla madre
e a quanto ne so, a casa non ci è mai tornato..
una che ...vabbè dai basta così si va sul privato
 e potrei beccarmi una querela, non si sa mai...


insomma fidatevi io ce l' avevo messa tutta
so solo che quando finimmo
anche noi eravamo sfiniti...
il mio compagno di allora prese un volo...
e ancor non torna 
come dico sempre io...
parafrasando Neruda...
ah quante cose da raccontarvi avrei amiche mie..
ma ho paura di annoiarvi..in fondo voi volete solo vedere delle belle foto
e queste non lo sono nemmeno...
tanto.



ma rendono l' idea non trovate?...
per oggi vi propongo solo queste...
sono un pò stanca e poi non ho la connessione giusta..
sicchè rischio che il computer non mi carichi niente di quello che sto scrivendo
e forse.... lo scrivo proprio per questo...


le foto allora parevano speciali 
due megaaaaa pixel
e adesso? dopo solo sei anni
che possono anche essere tantissimi in una vita...
(sapeste quante me ne sono successe da allora...)
ma sono pochi anni,
 eppure un eternità per la tecnologia...


chissà chi ha adesso in casa quel letto che io adoravo...?
se non è stato di nuovo tutto grattato e riportato a legno 
da qualche maniaca/o del country
antico... poichè era dell' ottocento?
chi sa ?
Le cose, come le persone, hanno una vita propria
 e cambiano e si trasformano
possiedono comunque un anima... io credo...
e vivono chi le vive...
forse il letto si era stancato di una che non lo capiva
 e ...aveva divorziato da lei

mah...
Casi strani della vita....

La vostra Marzia Sofia

22 novembre 2011

Prima e dopo Gallery.... quattro.


VISTO CHE...
OH. MIEI FEDELISSIMI.
I MIEI "PRIMA E DOPO". VI PIACCIONO, 
HO DECISO DI FARNE ANCORA 
E DI ANDARE UN P0' PIU' PER ORDINE
 AGGIUNGENDO ANCHE LE DATE 
DELLA REALIZZAZIONE DI QUESTI PROGETTI
0K?
SEGUITEMI E NON VE NE PENTIRETE....


CORREVA L' ANNO 2005

e avevamo in mano qualcosa di simile


vedete a sinistra?

beh si trattava del cosidetto Rustico...
e lo era di nome e di fatto....
era il piano inferiore per intenderci 
di una villa in collina con piscina e parco...che
dominava tutta la valle del Magra




erano gli anni ottanta 
quando io stessa
avevo contribuito all' arredamento della suddetta abitazione
e ricordo che questo Rustico era stato definito
 il luogo sacro del padrone di casa..
Un signore che io conoscevo 
e ...conosco molto bene...



si usava allora riutilizzare 
i vecchi  arredamenti delle suocere 
per arredare la parte della casa 
generalmente a piano terra 
nella quale si poteva guardare meno all' etichetta 
insomma ...dove si poteva veramente rilassarsi 
e non stare attenti a questo o a quell' altro particolare..
La cosa rendeva concordi marito e moglie..
entrambi infatti ,trovavano qui la loro agognata quiete
lei il ricordo dei suoi viaggi nelle montagne engadinese 
e la sua piscina fuori dalla porta...
lui la sua libertà in quanto semplicemente libero 
di non indossare le pattine 
per non rigare il pavimento di parquet...
dei luoghi cosidetti nobili della casa,


Quando decidemmo di cambiarlo...era appunto il 2005
La proprietaria mi ha sempre dato fiducia fin da quando nel lontano 1984 
le realizzai uno dei più premiati negozi dell' epoca...
il mio primissimo lavoro....
Il proprietario invece la fiducia in me non la mostrava affatto...
e poi oltre che avere il gusto del fai da te 
aveva la mania del riciclo...
adorava recuperare cose di scarto 
e risuscitarle... 
per cui forse si sentiva un pò spodestato...da me...


poi temeva per la sua libertà come ho detto 
quindi non mi vedeva di buon occhio...
A volte recuperava 
dei veri tesori ...come questo stupendo tavolino 
dipinto malissimo da chissà chi..

o questa base per tavolo del quale insieme
nonostante tutte le discussioni infinite... 
facevamo buon uso...



Così..un tavolo col ripiano sfondato 
...ma con delle belle gambe ...rinasceva a miglior vita
un connubio perfetto...


o un tavolino quadrato di nessun valore diviso in due parti
diventava due consolle simpatiche
o la porta di un armadio vecchio 
si trasformava in divisorio
del vano bagno e ripostiglio una volta..
 lasciato semmplicemente aperto...





le cose esistenti poi si rendevano esattamente utili ...
anzi indispensabili....


dall' Engadina alla Svezia solo io nella mia visionaria follia 
potevo farcela e un giorno insistendo con la mia amica...
la convinsi..a trasformare tutto, . 


Il padrone di casa era decisamente seccato 
e me la fece pagare... contrastandomi in tutto..
letteralmente distruggendo  a parole...
tutto quanto io cercassi di costruire..
...dicendo che nulla gli piaceva...
che era tutto sbagliato tutto da rifare....
tentava di segnare il territorio...
tentava...
però...

un vecchio mobile trovato accanto 
ad un cassonetto rinasceva totalmente 
tanto da diventare incredibile e inverosimile....
e lui aveva poco da dire i lavori andavano avanti bene...


per ultimo mi ero inventata di pitturare il pavimento
e come sapete l' ho fatto altre volte ma allora non ero così determinata 
e mi lasciai convincere a fare come voleva lui....
sbagliando...


insomma amici 
come vedete il risultato fu nonostante tutto sorprendente 
tanto da essere inserito in una rivista....

Ristrutturare con Casa Chic dell' anno scorso






A volte mi chiedo
se nella vita non si debba prestare maggiore 
 attenzione alle cose e alle persone...
mi chiedo
se non si riesca a capire in anticipo,
 anche se si finge di non voler capire..
cosa ci si può o non ci si può aspettare 
dalle persone e dalle cose..
e non ci si accorga dei segnali...
o non si sappia bene quello che ci aspetta....
se così è...allora...
come mai non avrei mai immaginato
quello che sarebbe successo anni dopo??
Fidanzarmi col padrone di casa...
 era una cosa prevedibile???
Direi proprio di no....voi che ne dite...?
litigavamo già allora ...sicchè...
Eppure è successa...
e dura ancora....
nonostante tutto...

la vostra Marzia-Sofia

che non è una rubamariti...però, sia chiaro!
i mariti non sono "rubabili"...
 se non sono già disponibili a farsi rubare...

20 novembre 2011

Prima e dopo Gallery ... tre


Cari amici,
nella nutrita schiera dei prima o dopo 
che vi mostrerò 
e ne avremo fino a Natale...
non può mancare il mio prima e dopo più eclatante
L' Atelier 
Shabby è Chic!
a Sarzana in Via Mascardi 55
la via degli Antiquari



quando nel Marzo di quest' anno ho iniziato a lavorarci
non avevo che una pallida idea 
di quello che sarebbe venuto fuori...
io sono sempre così...
indecisa a tutto, ma sicurissima di una cosa
Non so quello che voglio
ma so esattamente quello che non voglio...


certo ero una privilegiata e lo sapevo..
un ambiente così era comunque straordinario,
ma ero certa 
che per la prima volta 
avrei realizzato una cosa tutta mia
 interamente mia..
che mi somigliasse totalmente
e ne ero entusiasta...
mi pareva che fosse giunta l' ora per un lavoro maturo 
e decisamente somigliante a quanto io in questi anni 
ho imparato a fare...


grazie anche all' aiuto del proprietario, 
Stefano
il quale mi ha dato non solo carta bianca...
ma mi ha anche permesso di svolgere il mio lavoro
nella più totale libertà e mancanza di costrinzioni
oltre che senza alcuna richiesta materiale...
credo proprio di essere riuscita a farne il mio capolavoro....


si in questo luogo
 ho fatto tutto quello che ho avuto voglia di fare
e pensate mi pare di aver avuto un angelo accanto a me 
una sorta di apparizione fugace...durata solo lo spazio di un attimo...
e plaff sparita subito dopo
che mi pare si chiamasse Ioan


mi pare di averlo visto 
con le ali bianche volare di qua e di là 
fino a realizzare esattamente tutto quello che era il mio sogno
per poi scomparire nell' ombra...in silenzio  con un sorriso 
così come era ARRIVATO DA ME 
STRINGENDOMI LA MANO...
eh si se ci penso... credo di averlo sognato...



lui ha rotto mura ...
staccato e sradicato porte..dipinto pavimenti..
stuccato pareti... dipinto superfici attaccato decine di rotoli di nastro carta...
sedato ogni mio dubbio
sorriso e riso con me...


mi ha consolato aiutato supportato...
reso facile tutto quanto il difficile...
togliendomi da ogni difficoltà 
e alleggerendo ogni mia pesantezza..
Un vero Angelo...
 e come tale, sparito nelle nuvole....


e ora SONO QUA 
DI FRONTE AL SUO E AL MIO LAVORO...
E SE RICORDO IL PRIMA... RICORDO UN BEL PERIODO...
UN BEL MOMENTO...
 NONOSTANTE INVECE PER ME FOSSE IL PIU' BRUTTO
PERIODO DI TUTTA LA MIA INTERA VITA...
grazie a lui mi è stato sopportabile...

dicono che l' amicizia tra uomo e donna non sia possibile...
forse non è così..
per me almeno in quel periodo lo è stata...
se lui pensi lo stesso di me non è dato di sapere....
ma io gli dico da qua...
Ti voglio bene Ioan 
scusa se ti ho fatto del male in qualche modo...
non è mai stato voluto.....
lo sai cosa ti dicevo
Nessuno può saltare sulla propria ombra 
e io di più non potevo darti 
in nessun senso...

Quello che mi spiacerebbe è che tu non potessi perdonarmi...

scusate lo sfogo....


La vostra Marzia Sofia

alle prossime puntate.....



foto dei prima e dopo non ne ho potute caricare tante,
 poichè sto facendo questo post da casa 
e non ho una vera connessione veloce...
son riuscita a caricare solo queste e dopo un attesa di ore ed ore...
ma ve ne metterò altre...appena possibile...
è che mentre pensavo a cosa scrivere
 mi è venuto in mente Ioan
 ed era da tanto che non ci pensavo...


Essere o non essere diversi questo è il problema.

 A me non piace mai, essere come gli altri,  ma a molti di voi piacerebbe essere come me... Una cosa bruttissima da dire  ma è un ...