Visualizzazione post con etichetta Trasformazioni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Trasformazioni. Mostra tutti i post

22 luglio 2014

Pavimenti in legno dipinti con Shabby Chalk


Quando una camera da letto è piccolissima e 
oltretutto Mansardata
le cose sono due o la fai particolare
o la fai particolare...
Naturalmente con il bianco non si sbaglia mai


ma a me che sono una sperimentatrice
 e una professionista ormai...
non basta più la normalità
e la sfida è fare cose belle ma particolari
essere prima d' altri a scoprire o educare il gusto degli altri



 io che ho nella testa mille soluzioni
vi pare che potessi essere contenta così?
Mi viene in mente che con questa Shabby Chalk 
il colore tiene bene anche sulle mattonelline di legno 
sapete quelle messe una in su e una in giù
carine per i sogni anni settanta delle nostre mamme 
che si erano fatte la casa dopo tanti sacrifici 
e cominciavano a desiderare le cose viste nelle case dei più ricchi...

Così dico cosa posso fare per cambiar mood
Ty mi dice mamma ma abbiamo fretta di finire
che cavolo stai a perder tempo in ulteriori
dilungamenti
è già bellissimo così...
certo che lo è figlio mio adorato...ma...


Cosi gli dico hai ragione ma
voglio fare un esperimento
e lui dice le righe si sono belle
ma...ci vuole tempo e non ne abbiamo...
io dico me le dividi
a listoni di trenta cm
 poi me le dipingo da me...
lui mi guarda storta 
e va a cercare i materali
dopo venti minuti torna



bolla metro listone di legno per dipingere matita nastro carta
gomma da cancellare sigarette e portacenere insomma tutto
insomma tutto occorre ad un buon artigiano per operare...
io lo guardo e  mi DICO... FORSE DOPODOMANI
sento che mi chiama mammaaaaaa una scopaaaaa
 io di sotto dico che ha fatto??
e gliela porto
aveva cancellato un  rigo di matita gigantesco
tutti i bricioloni erano sul candido pavimento...
io lo guardo e dico ma così ci metti vent' anni
e lui incavolato
e allora fallo te che io non ho tempo da perdere
e mi molla lì con tutto da risistemare...

ed ecco qua
l' ho fatto io....
come ho fatto beh lo avete visto nel post
con il nastro carta
solo ho usato una furbizia 
che i perfetti artigiani non si sognano ma per il quale ci vuole il guizzo artistico
ahahah modestamente...
ho sì, misurato la distanza tra le righe
 ma mi sono accorta che vedevo il disegno 
delle mattonelline di  legno sottostanti
 quindi con il nastro carta una volta misurato
tiravo una linea dritta 
da parete a parete senza tante misurazioni ulteriori ehhehe
e veniva bene a parte che mi faceva male la schiena
ma il risultato come vedete è ottimo...
o almeno a me piace...

La vostra Marzia Sofia

se mi chiedete come ho fatto ho usato colori Decorlandia Light 
di cui trovate il link qua a destra
ma voi dovete sperimentare da soli
io non posso dire che risultato avrete facendolo da soli
altrimenti chiamate me e ve lo faccio perfetto...
 a modo mio.

Scusate ma di questo vivo...

4 giugno 2013

Vedere col cuore....


Il valore delle persone
è uguale a quello delle cose?
Verrebbe subito da dire noooo
assolutamente!!
Le persone valgono di più!

eppure ci sono casi in cui
le persone valgono meno delle cose
 che fai per loro...
mi spiego...


tu puoi dare
spazio nel tuo cuore 
ad una persona anche che sai sbagliata
ma che credi in fondo valga la pena
perdonare certi sbagli certe lacune
certe
insopportabili manie
o quant' altro..ma ti dici, una persona vale
devi darle fiducia
avrà qualcosa che la rende così
sarà colpa di questo o di quello...insomma
la scusi...



d' altra pare non si può pensare
che la vita sia vivere
coperti da un armatura
che ci difenda da tutto e tutti
bisogna pur lasciarsi andare
credere sognare che un mondo che esiste
dentro qualcuno
ti insegni qualcosa
ti renda più ricco...ti dia qualche cosa in più...


e allora fai le cose che senti con amore
con disperazione anche
con fatica con dolore fisico
con la speranza che ti sia dato
amore....
non una riconoscenza...ci mancherebbe
è sbagliato aspettarsela...
ma che il tuo semplice e giusto valore...
quello che sei ti venga riconosciuto...
insomma...
quello te lo aspetti...


Eppure spesso, si viene valutati per quello
che si fa 
non per quello che si è,
o peggio per quello che si produce
quello che si appare di fronte alla società
il peso specifico del valore economico
produce la stima che si riceve..



io non credo sia così
che i più grandi saggi filosofi
erano dei nulla facenti che passeggiavano 
disquisendo del più e del meno
senza possedere un centesimo in tasca 
vivendo di elemosina
e di espedienti
proprio
come qualcuno che non dimentico 
mi disse una volta...



e se penso che questa
 era una delle persone che 
ho creduto di più mi stimasse nella vita
dico ma che cavolo
ci sto a fare così come sono 
in questo mondo???


ci sto per produrre il bello 
mi dico..
ma poi
mi rispondo
il bello è sempre oggettivo???
Ciascuno di noi non ha un altro occhio
o un altro vedere il bello???


io ce la metto tutta
ma spesso mi chiedo
ne vale la pena?
Dal punto di vista finanziario
 di sicuro no
ma da quello umano...
 far del bene alla gente
è sempre quello che intendo io???
Mia sorella 
mi ha detto per anni 
che io avevo il complesso della crocerossina
secondo lei
io avrei dovuto farmi una padellata di cavolacci miei
e non cercare a tutti i costi di aiutare gli altri
che non avevano nessuna voglia di essere aiutati


beh posso dirvi che ora so,
che aveva ragione
io dovrei proprio pensare che nessuno 
è salvabile 
se non da se stesso
Tu non puoi aiutare 
chi non vuole essere aiutato
forse è un sopruso
forse una violenza
e quello che tu puoi fare
per qualcuno che non vuole che tu lo faccia
o che spera solo di essere convinto a farlo
non è quello che puoi fare per lo stesso.
Se quel qualcuno
 non lo è di per se convinto
beh lo sforzo
darà risultati pari a ZERO!



Tutto come sempre è soggettivo
quello che ad uno piace agli altri fa schifo
e allora che ci stiamo a fare ?
Che ci perdiamo a fare 
dietro a progetti inutili
stantii
progetti che solo noi vediamo e che per altri
non sono progetti... ma calcoli
perchè loro
li vedono coi loro propri occhi?
Gli occhi di chi ci vede un brutto che è il tuo bello?
e non riusciranno mai a vederli coi tuoi???


non si può amare chi non ci ama
produrrai sempre il suo rifiuto
così come non si può dimostrare a qualcuno
 che lo hai salvato
se lui crede di essere ancora di più annegato...
E non puoi mostrare il tuo bello
a qualcuno che crede sia il tuo brutto...

Ognuno di noi
 vede col cuore che ha!

La vostra Marzia Sofia