Visualizzazione post con etichetta mio padre. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta mio padre. Mostra tutti i post

24 febbraio 2015

Mio padre non c'è più.



Te ne sei andato in poco tempo...
anche se eri morto da tempo
tutto quello che assomigliava a te
all' uomo che avevo conosciuto era un ricordo sbiadito
quello che ne restava erano le tue spoglie mortali,
quelle che purtroppo ti hanno tradito con la malattia e con il dolore
quello che tu non avevi mai mostrato
quello che forse avevi fatto di tutto per non provare
sono stati momenti terribili dall' inizio di questo anno
dal tuo ricovero del primo dell' anno
non hai avuto più pace,
chi sa come sarebbe andata
 se tu avessi avuto voglia di vivere?
Con i se e con i ma non si fa la storia
e il tuo essere ormai
è dentro di me dentro tuo nipote
dentro tutti quelli che ti hanno amato
e lo hanno dimostrato solo ricordandoti
forse un momento troppo tardi
perchè tu lo vedessi...
Caro babbino mio
come sempre con te, non trovo le parole
che siano speciali abbastanza per ricordarti
perchè io sono come te e
i salamelecchi mi fanno schifo
ma volevo dirtelo
sono orgogliosa di essere stata tua figlia.
Riposa veramente in pace
ovunque tu sia
saprai essere
quello che eri
un uomo meraviglioso!
Ti amo
per sempre.

Oris Salvestrini
18.12.1933
14. 02.2015

Prò che idea originale morire a S Valentino
il giorno prima in cui tu e la mamma
festeggiaste sessant' anni di Matrimonio