25 giugno 2012

Come trasformo un comò in Gustaviano.


Dopo molti giorni in cui non sapevo decidermi
oggi improvvisamente mi son detta  ora o mai più

Possiedo questo comò da tanti anni 
credo forse più di quindici



vedete giorni fa era così
per molti già più che finito
ma a me non piaceva
quindi ho preso una bella spugna
quella con cui mia madre 
si dovrebbe far la doccia 
tanto ne ha altre venti...




vedete la stanza era già pronta
o quasi ..ma io non sono mai contenta...



così ho preso una spugna
 l' ho imbevuta di colore nero acrilico
e mi son messa a picchiettarla bene ad arte
fino a far sembrare che il ripiano
fosse tipo mamo granito scuro
lasciando però che le imperfezioni 
sembrassero prodotte dal tempo



è una tecnica molto semplice 
basta prenderci la mano
poi va solo ricoperto con una cera o con una finitura
se volete che non si sciupi più..
Io non lo faccio
che voglio, che si sciupi ancora



ecco... ora era quasi finito
 il bianco total 
lo avevo fatto l' anno passato..
 nella mia vecchia casa
quando il comò, da panna e oro a foglia tipo luigi XVI
era diventato Shabby..
e il tempo e questi mesi di trasloco 
lo avevano reso perfettamente Shabbato



ma perché diventasse veramente 
Gustaviano
avevo bisogno di qualcosa in più
così


ho inserito
una patina di grigio sui cassetti
nelle parti in rilievo 
e l' ho asportata con la spugna prima che seccasse
ed ecco il risultato
perfettamente antico perfettamente Gustaviano

Povero Comò...
 chissà cosa lo aspetterà ancora
ah per prima cosa finirà prossimamente su Casa da Sogno

Buona settimana a tutti
la vostra Marzia-Sofia









Eterne Primavere il Catalogo

Il Catalogo dei lavori di Pittura .http://it.blurb.com/bookstore/invited/7635850/c511b5540fe0d6869b1f465036c000fdbd144a4e per...