2 settembre 2011

La bellezza... chi è?



Oggi avevo una gran voglia di dolcezza
e di bellezza di armonia...


ma poi mi sono guardata allo specchio e mi son detta

mamma miaaaaaaa!!!
allora ho deciso che per adesso
li guarderò soltanto
questi cake e guardarli già mi fa ingrassare di un chilo...


però hanno dei magnifici colori non trovate?

stucchevoli ma allegri...
per vestirmi
io odio i colori o nero o grigio o bianco 
sono i miei colori...
ma i colori pastello insieme mi piacciono...
pensate che usando un malcostume piuttosto comune
li ho rubati..
che significa ?? si ho rubato queste immagini
semplicemente facendo clik
su scarica dal profilo di Fb
di un amica...


molti lo fanno 
e credo che alla fine tutti 
da questo imparino il gusto la bellezza e l' armonia...
ormai tutto è di tutti 
e non si sa più chi ne è il proprietario

chi sa chi è il fotografo che le ha scattate 
o la pasticciera che le ha create 
o quante persone intorno ci hanno lavorato...
come sempre 

si vede solo l' apparenza

e si scelgono solo le foto migliori...


Ormai siamo tutti parte di tutto..
e nessuno ha più l' esclusiva ...si arriva al paradosso 
per me inspiegabile 
che è bello solo 
ciò che piace a tutti 
e non è così ...secondo me..

Quando dieci anni fa shabbavo come dite voi 
dei mobili recuperati nei mercatini dell' usato, 
nella mia famiglia...
 mi prendevano per pazza
e a parte pochi eletti si fa per dire
nessuno vi riconosceva la bellezza...
solo la mia follia visionaria...


Ora ci sono persone che finalmente 
si ribellano alla bellezza di moda...
e hanno il coraggio di dire che non solo una cosa è bella 
ma ce ne sono tante di belle...
un esempio?

Francesca Meazza

una ragazza che come dico io 
avrebbe tutti i diritti di sentirsi diversa 
addirittura superiore..
ma è semplice buona umile e intelligente 
andate a leggervi il suo ultimo post...



a presto 
la vostra Marzia Sofia

PS grazie ad Antonietta o Antonella non ricordo scusate...
che mi hanno involontariamente 
ora dichiaratamente 
fornito queste immagini..
vado a far la dieta ...a dopo...


1 settembre 2011

Atelier d' Arte Shabby è chic! secondo Mari Crea

\

Post silenzioso.....
godetevi le immagini di 


           http://creamaricrea.blogspot.com/











e a tutti auguro che la vostra giornata 
sia di gran lunga migliore della mia...

alla prossima

la vostra Marzia Sofia

ah ...dimenticavo Grazie Mari

31 agosto 2011

Atelier Shabby è Chic. Il transito...



Spesso amiche mie
quello che non è finito
che non è completo
che è solo abbozzato


resta nei nostri sogni 
più elegante e discreto 
di quello che è completato
concluso finito



spesso l' abbozzo di un idea 
lo schizzo 
il pensiero 
e la non completa rifinitura


rendono un idea
 più affascinante 
più piena di emozioni 
più decisamente
piacevole ed emozionante


Quello che è finito è a volte...
quasi sempre...
ormai elaborato...
come un lutto 
una perdita ...un dispiacere..
Un sogno ormai interrotto


Il famoso Sabato...
 invece presuppone 
alla speranza 
al desiderio 
alla ricerca....


Sognare di finire un viaggio 
è non viverlo
sognare di continuarlo 
è goderselo...



come in questo viaggio chiamato 
VITA
l' arrivo non è bello 
quanto il passaggio...


Il transito è lo scopo
che  la polvere dei sogni 
vi si deposita 
rendendo tutto ovattato 
e intrigante...



finchè la patina del tempo 
renderà tutto un passaggio 
e mai un arrivo


On arrive ou on ne savez pas
et s'en va 
de ci et de là

dice (più o meno) Prevert...


Credo si traduca così:
Si arriva da dove non si sa e si va di qua e di là..
scusate il pressapochismo....


la vostra Marzia Sofia

30 agosto 2011

Casa. Il Living...Prima e dopo.


Il prima e il dopo delle cose
è questione di Gusti



si sa che le cose hanno un anima 
che non bisogna sottovalutare


quando inizi un impresa sai sempre che cosa vorresti fare
ma non saprai mai se riuscirai a completarla



il prima e dopo nella vita sta sempre in agguato
se prima non avessi fatto dopo non avrei avuto
o detto o pensato....


il prima e il dopo a volte ci sconvolgono l' esistenza 
ci cambiano 
ci trascinano dove vogliono
Il prima e il dopo sono le fasi della nostra storia...



Il prima e il dopo sono pezzi di storia che ci convince...


Il prima e il dopo è ricordo che non si cancella...
ma resta nella mente


Il prima e il dopo...
è tutto quanto ci resta per capire 
che cosa andava fatto prima 
e che cosa ci resta da fare dopo....

Eccovene una prova 
i luoghi sono cambiati pur restando gli stessi...
come me....

La Vostra Marzia Sofia


che non sa nemmeno mettere una bella grafica a questa firma...

29 agosto 2011

Casa. Un ultima foto prima di andare...


A volte le cose vanno fatte
vanno,
fatte
è inutile girarci sopra...



stai li a dirti, perchè ...
ma insomma ...ma via ....ma dai
e poi dentro di te
 lo sai che vanno fatte...



e allora devi deciderti
o rimanere o andare



non si può restare a metà...
non si può
restare ....sempre
a volte bisogna andare....



la voglia di fuggire però si attenua con gli anni
si smorza
si affievolisce
e ogni viaggio
è una partenza verso un qualcosa di ignoto


io non ho voglia di combattere 
non ce l' ho mai avuta..
(figuriamoci adesso)
Io esco da un anno di sconfitte...

ma in questo momento ancora di meno...
desidero lottare...




e poi anche se credi di aver vinto una battaglia
ti resta sempre da vincere 
la Guerra...



sicchè è amaro a volte attendere a braccia a perta la sconfitta..
ormai non sai più nemmeno soffrirci 
e la guardi dal di fuori 
la tua sconfitta..
la guardi 
la osservi 
come se accadesse ad un altro 
e non ti colpisce nemmeno più di tanto 
il dolore è averla combattuta 
la battaglia 
non 
averla persa......

La vostra Marzia Sofia...

PS per quelli che si preoccupano subito per me..
sto solo accettando il fatto 
che non si vince mai fino in fondo..
c'è sempre una variabile X
e quanto più credi di avercela fatta...
più ti ritrovi a pensare che hai perso su tutti i fronti...
e allora non ti resta che allargare le braccia.


27 agosto 2011

Corso di Trasformazione . Un angoliera di nessun valore...




Care amiche 
come sapete sono stata a Roma 
da Silvia ...per iniziare un lavoro
( di cui vi ho fatto vedere alcune foto...)
che durerà ancora qualche tempo..





in questo momento dopo quindici giorni di assenza
appena arrivata a casa ...morta di caldo 
ho preso i miei e li ho 
prelevati dall' inferno di Firenze
per portarli un pò da me al mare...

Così non ho molto tempo per le spiegazioni..




ma vedrete che le immagini parleranno da sole...



vi chiedo scusa se non rispondo a tutte le mail con le richieste
di consigli..
ma non ne ho letteralmente il tempo..
e se devo essere sincera...


debbo dire che la cosa 
insegnare agli altri
mi è vivamente sconsigliata da molti



è chiaro che molte di voi 
anche se non riusciranno da sole a fare un lavoro del genere..
comunque si arrangeranno...
col risultato che io comunque 
non lavorerò per loro..
ma,


onestamente, 
(e sapete che io spesso denuncio comportamenti 
che non appezzo e ai quali non sottosto..)
onestamente dicevo...
mi scoccio,



di questo sfruttamento bieco della mia 
(in anni di lavoro ...sudata ...)
professionalità



oltretutto quando questa è fatta da persone 
le quali hanno fatto il giro ( in posta di Fb) 
di tutte quante noi le quali ci arrangiamo a sopravvivere 
di questa nostra povera arte...



Le quali poi successivamente sono immediatamente sparite
e si sono eclissate 
totalmente dai commenti...
o magari aggregate alla corte di una fazione..
opposta..




mi direte ma....
anchequaesistonolefazioni....??
 beh andate a vedere quante delle mie "amiche"di Fb
mi commentano...
e capirete subito chi sono quelle che 
GUARDANO E NON PARLANO!!!
e capire pure quelle che sono mie AMICHE veramente....!!!



io ci avrei anche provato a commentare certune..
ma non ricevendo mai risposta 
mi sono allontanata...



Questo post insomma... vuol dire così facccio io
se vi va copiate..
ma con la vostra fantasia e la vostra manualità...




altrimenti dato che io con questo lavoro ci mangio 
mandate un obolo sulla mia carta post pay...
altrimenti io il tempo per insegnarvi come fare non ce l' ho...
anche se onestamente lo vorrei...



Beh tornando a noi...
uesto lavoretto è il primo che ho fatto per Silvia 
lei è andata a riposarsi un attimo 
ed io le ho fatto la sorpresa...



chiedete alle mie mani come hanno fatto 
oppure chiedetelo alla vostra manualità...

ci sta pure che lo facciate meglio..

Buon fine Agosto ragazze mie 
e non prendetevela con me 
Io adesso sono Sofia...
è quella..... Marzia che si incazza sempre...

PS nemmeno io riesco a commentare molto sui blog altrui..
quindi facciamo finta che sia una questione di tempo..
può darsi anche che sia vero....

La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...