11 settembre 2012

Il silenzio della vita....


Non è facile avere sempre qualcosa da dire su tutto
a volte è bello tacere e lasciare il posto alle immagini
così ciascuno si potrà 
sentire trasportato
nel  proprio mondo
sulle ali di uno scatto...
Vi lascio alle immagini
come dice qualcuno che ne sa più di me,
 o invece vi trasporto per mano?
Decidete voi....
Io vi porto in una terra
dove il silenzio è bello



dove i ricordi 
sono pezzi di luna incastonati negli occhi
dove lo spazio ha tempo solo per il cuore
dove le persone che ti dicono che ti amano 
ti amano davvero
senza finzioni senza ipocrisie


dove l' acqua che scorre 
è pulita fresca dissetante
dove tutte le obiezioni e le finzioni
sono spazi vuoti 
che non si riempiranno mai


dove le anime che si chiamano 
non hanno bisogno di una voce
dove amarsi
è semplice lineare dovuto
dove il passo della sera
ha un suono cadenzato 
e balla al ritmo dei passi di chi ti accompagna 
e ti accompagnerà per sempre...
perché dovrebbe lasciarti fuggire andarsene abbandonarti?
Perché?


In un mondo
dove la durezza delle parole è proibita 
dove un bacio è un bacio
il bisogno di avvicinare le labbra a colui o colei che ami
per unirti a lei o a lui
con la sensazione che il mondo può fare..
girare scoppiare saltare fermarsi o continuare...


dove un abbraccio una carezza
una compenetrazione dell' altro
è tutto quanto l' uno e l' altro desiderano
senza prove senza test da superare 
senza ostacoli da combattere
senza vittorie
complicate
senza rebus da risolvere


senza che tutto debba essere spento e riacceso
e studiato osservato
sottolineato
compreso o non compreso...
Un mondo dove con la pelle...
con l' istinto col pensiero e col sogno 
ci sia da vivere e basta...


In un mondo da amare
uniti dal silenzio dal buio dalle paure ma 
divisi dai compromessi 
dalle paure vigliacche dai preconcetti e dai calcoli
Un mondo dove amarsi 
amarsi amarsi amarsi
l' unica cosa che serve 
che l' unica alla fine è amarsi


che se si ama tutto è più facile 
più pulito più onesto più vero....
I bambini... come i bambini
che si amano o si ignorano
e se si amano lo vedi lo senti 
lo vedi nei loro occhi
non devi chiederti se un bambino ti ama 
o se sta mentendo
o se sta pensando dico che  amo
 perché voglio vedere se l' altro mi ama


spiegatemi perché questo non è possibile, 
perché non è possibile voler amare 
mettercela tutta e sognare
è così facile amare se si è amati
dare amore


ha il sapore dolce delle cose ben fatte
odiare abbandonare ferire
deridere mentire 
a chi può far piacere???



Sembrano, uguali...l' amore e l' odio..a volte...
eppure
anche se si sa che sono molto diversi
a volte lo si dimentica...
ma sono i particolari che fanno la differenza...
e... pure i vostri occhi....
Buona giornata a tutti
 e speriamo davvero che lo sia....

9 settembre 2012

Rose e perle...perle e rose....


Si vedono rose ovunque ormai, su internet
pare che la rosa sia il fiore più adatto
a rappresentare questo stile
retrò
che ci piace tanto...



e allora pensavo che anche a me piacciono le rose
le rose bianche
ma anche con un soffio di rosa...
pensate alla Rosa 
che da il nome stesso al fiore e al colore
che fiore fortunato...
sicuramente il più ambito, il più bello
e ce ne sono tante di rose
di ogni qualità






Perle e Rose Rose e Perle
FB è invasa da foto di questo genere.
Avete mai pensato a come le cose che sono di tutti 
poi non sono veramente di nessuno?
Eppure ci piacciono...
a tutte...
 le Perle e le Rose...


Se un uomo ad un primo appuntamento
viene che so, con una vecchia agenda riciclata,
deve essere per forza un pataccaro...
tu donna
senti per forza scattare un campanello d' allarme.
 ti aspetti delle rose,
le donne si aspettano delle rose
sempre...


o anche una bella collana di perle
tanto per gradire.
Certi uomini invece pensano di essere originali 
se arrivano che ne so 
con un tostapane per il tuo compleanno...
ma è una rosa... che la donna si aspetta
e non ditemi che è vero
 che è più sincero 
chi finge di non mandarti una rosa 
solo perché in realtà
è più sincero di quelli che te la mandano
la rosa, solo per conquistarti.
La sincerità
evidentemente 
non è una questione di Rose o non Rose



è la spontaneità di un sentimento
è il desiderio che hai 
di compiacere la donna che ami 
e che vuoi amare
è la verità
non mascherata da preconcetti 
che lo è, un preconcetto, anche quello di voler far credere 
che chi ti manda la rosa 
è meno sincero di chi non te la manda 
e ti regala una vecchia agenda
al primo appuntamento.


attenti uomini 
la vecchia agenda può anche essere usata,
una donna ha mille risorse
una donna sa come usare la vecchia agenda
ad esempio scrivendoci
VAFFANCULO per sempre!


ah lo so questo post sembra rivolto a qualcuno
noooo ma come vi viene in mente
eheheheh
vi paio una che manda affanculo qualcuno??
Io sono quella che ti riprende sempre
sono quella che allarga le braccia al nemico
 e dice peggio per te se sei stronzo
la puzza la senti solo tu quando ti chiudi nel tuo c...
e ti respiri 
e la notte quando sei solo e pensi che una rosa
forse solo una rosa ti avrebbe salvato
beh respiri l' aria fetida della tua infinita insulsaggine.
Oggi in radio ho sentito una cosa giusta
la stronzaggine in amore
non ha sesso
certo ci sono donne così e uomini così
ma io mi chiedo a che pro???
Qual' è il senso?
perché semplicemente non essere se stessi
e VIVERE ... semplicemente
senza chiedere
senza mettere alla prova 
senza nascondersi
senza cercare ad ogni costo di alzare sempre la posta
NON SI PUO' ARRIVARE 
PRIMA DI ESSERE PARTITI
c'è già un rekord mondiale e più di quello
 con le gambe non riuscirai a fare sui cento metri
a meno che tu non metta le ali
e le ali
ti serviranno per volare
via...viaaa.
 Libera dalle Agende 
e dai loro appuntamenti di falsità...




Vi son piaciute le mie foto??
A me è piaciuto farle
ormai trovo quasi più gusto a fotografare che ad arredare
ma ho in serbo molte novità
mi devo solo rimettere al passo
e smetterla di ascoltare tutti quelli che mi vogliono manovrare
Una buona giornata a tutti voi ve la auguro di cuore e amiche mie la prima rosa
è dedicata a voi
con tutto il mio cuore!!
La vostra Marzia-Sofia

8 settembre 2012

Casa da Sogno, ancora a Settembre...


Eccoci qua
Ci risiamo!




Foto ne avrete viste molte,
 (se mi seguite e se siete su FB)
di questa camera da letto Gustaviana
ma voi, amici miei
siete poche centinaia
ahymè
il mio Blog non è così tanto seguito come altri...
ma siete in gamba 
se proprio voi
mi avete scoperta prima dei giornali stessi
Ora per la verità, gli stessi stanno
in gran numero rimediando...
così penso di non fare torto a nessuno 
se vi faccio questo regalino.



Ecco, voglio mostrarvi questo bell' articolino...
è fatto tutto
di cose mie 
miei oggetti mie foto
mio lo scritto
sempre però, con l' aiuto di Barbara si intende, 
che mi è stata preziosa
e alla quale devo molto.... 
 devo a lei anche il soprannome 
La regina del Gustaviano
che a volte mi fa ridere 
ma tant'è... ormai ce l' ho.... e me lo tengo!
Con orgoglio....


Presto ci saranno altre sorprese 
nel campo dell' editoria e non
quindi continuate a seguirmi 
mi raccomando e non dimenticate di acquistare
i giornali patinati
so che costano un pò... ma com'è bello sfogliarli
sù sù...in Edicola!!!



Poiiiii.....Care amiche e amici del mio Blog

ci sono altre novità

ma ve ne parlerò a suo tempo
intanto godetevi questa
e compratela in Edicola.... 
che non ci sono solo io ovvio
ma, un sacco di altre brave creative e non, 
 che vi mostreranno la loro casa 
o il loro lavoro
tipo Barbara Viragh
tanto per parlare di qualcuna dell' ambiente

nell' attesa che io possa svelarvi altri segreti vari...
Buon fine settimana 

La Vostra Regina 
della fantasia


Ah... Nik c'è una citazione tua sul giornale..passa in cassa ahahha

6 settembre 2012

Apparenze che non ingannano



Ogni tanto mi duole..
ma devo..
ritornar sull' argomento apparenze
si
è un argomento che mi colpisce...
sapeste quanto
è difficile
e sottile e complicato...
Andare oltre le apparenze...

ne son sempre stata convinta
che 
l' apparenza inganna
eppure...ora penso....
 com'è che a volte dall' apparire all' essere
ci manca così poco?
C'è un filo sottile che unisce le due cose?
Mi chiedo perché... se uno è bello fuori
non possa esserlo anche dentro
che per forza l' apparenza del bello deve nascondere il brutto
non si può apparire belli ,ed esserlo anche?
Ora si passa al concetto di bellezza ...
che cos'è bello?


quello che piace è bello... si sa.
Diceva mia nonna
Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace...
sicuro,
ma una bellezza oggettiva esiste
 e ne abbiamo già parlato
solo che da oggettiva, il passaggio a soggettivo
rimescola di nuovo le carte...


Io sono, come sapete,
 una signora di oltre cinquant' anni
ben conservata
magari con un gusto particolare, forse non sempre capito
ma, accettabile ai più...
Mi dice un amica:
ma non ci credo, che non ti piaci
stai sempre a farti foto!!
certo è vero
mi fotografo spesso



e se fosse proprio questo il problema
il non piacersi?
Beh, io non posso dire di non piacermi
anche se ci ho messo appunto
un mare di tempo
per accettarmi,
ora mi piaccio abbastanza
anzi mi meraviglio di piacermi
..eh... anche solo per consolazione!!
Ormai ho un età
in cui dovrei 
se fossi come mia nonna ai suoi tempi


non tingermi i capelli avere il grembiulino a fiori 
e cullare almeno due nipotini.
Mia nonna quando sono nata io,
 aveva
sette anni meno di me....
Quel che mi premeva discutere però 
era l' apparenza
io appaio più giovane...è vero
forse di cinque anni
forse di più
non lo so... non è questo il punto...


il punto è che la gente... certa gente....
si innamora della mia immagine
e poi di fronte a me
si sente impaurita
fragile intimorita debole...
molti fuggono altri diventano aggressivi e volgari 
alcuni sfrontati..
e si sentono autorizzati a pensare di me quello che più gli aggrada
oppure altri fingono indifferenza...
mi ignorano per non affrontarmi...
o anche solo confrontarsi.


Mi accadeva anche quasi trent' anni fa 
quando ero la madrina del Carnevale di Viareggio
sul carro mi lanciavano di tutto
e poi quando scendevo a piedi tra la gente 
 con il mio mantello rosso da Ondina
( la maschera ufficiale di Viareggio)
nessuno mi si filava
eppure ero la stessa...
senza un piedistallo...
Ora il piedistallo è Facebook
oppure il Blog e le mie foto i mie fortunati autoscatti.
Ci credete? Meravigliano me per prima.




Sapeste quanto le cose
e anche le persone appaiono diverse
in foto
ma non perché poi non sono riconoscibili davvero, anzi 
se uno ha il dono della fotogenia 
è a posto.. vedete me...
Però il carattere delle persone non è riconoscibile in foto 
il modo di muoversi di parlare
il modo di pensare di agire di reagire...


la decisione la cocciutaggine 
il modo di approcciare le cose...
Ci sono persone invece che seguono una foto
si convincono che una persona è quello che appare 
e ci vanno giù pesante
ieri una certa Joanna
però l' account era Anonimo
me ne ha dette quanto un porco...come si dice da queste parti
in un commento sul Blog
secondo lei io sarei cinica nel commentare sentimenti ed altro
e mi ha pure insegnato a scrivere
 mi intima di curare la sintassi e mi spiega che il nè
ESIGE l' accento...e che ho mancanza di consapevolezza personale etc etc
insomma non ci ho capito nulla 
era scritto malissimo il commento
tanto da farmi sorridere
 e dire ma da che pulpito viene la predica?
Non mi lamento mica 
i commenti negativi ci stanno 
a me pare anche di averne troppo pochi 
in un senso e nell' altro sicchè va bene.
Ieri sono andata a far visita ....un caso...
ad una di voi che mi seguite di più
e che io odiosamente trascuro 
per la stessa ragione per cui scrivo di fretta, quindi male,
appunto la mancanza di tempo
e ho visto che oltre ad avere un blog bellissimo e interessantissimo 
aveva minimo 30 commenti
e in ogni post!


A volte mi rendo conto del fatto
che essere famosi è solo una circostanza creata da altre circostanze 
è l' immagine che conta?
se una persona ti vuol vedere in un certo modo 
è in quel modo stesso che sempre ti vedrà?
potrai fare quello che vorrai 
metterci tutto l' impegno possibile
essere sempre te stessa 
mostrare senza remore quello che sei veramente 
nel bene e nel male
ma se una persona ti vuol vedere così
non c'è niente che tu possa fare per fargli cambiare la propria opinione?
Eh si... si chiamano Pregiudizi
e sono quelli che governano le coscienze forse
succede dalla notte dei tempi
e allora sapete che vi dico??
beccatevi questa!!!! AHAHHAHAHAH


JE SUIS COMME JE SUIS
Jacques Prévert – (Né à Neuilly-sur-Seine)
Je suis comme je suis
Je suis faite comme ça
Quand j’ai envie de rire
Oui je ris aux éclats
J’aime celui qui m'aime
Est-ce ma faute à moi
Si ce n’est pas le même
Que j’aime chaque fois
Je suis comme je suis
Je suis faite comme ça
Que voulez-vous de plus
Que voulez-vous de moi
Je suis faite pour plaire
Et n’y puis rien changer
Mes talons sont trop hauts
Ma taille trop cambrée
Mes seins beaucoup trop durs
Et mes yeux trop cernés
Et puis après
Qu’est-ce que ça peut vous faire
Je suis comme je suis
Je plais à qui je plais
Qu’est-ce que ça peut vous faire
Ce qui m’est arrivé
Oui j’ai aimé quelqu’un
Oui quelqu’un m’a aimé
Comme les enfants qui s’aiment
Simplement savent aimer
Aimer aimer...
Pourquoi me questionner
Je suis là pour vous plaire
Et n’y puis rien changer.


se vi serve la traduzione andate so Google...
questo post è dedicato a chi so io...ed è l' ultima cosa che farò... nei suoi riguardi
arrivederci mio caro, e che nonostante tutto tu trovi davvero quello che cerchi...
e speriamo che non sia solo, quello che tu credevi di vederci...
anzi per te...metto anche la traduzione...

Sono quella che sono
Sono fatta così
Se ho voglia di ridere
Rido come una matta
Amo colui che m'ama
Non è colpa mia

Se non è sempre quello
Per cui faccio follie
Sono quella che sono
Sono fatta così
Che volete ancora
Che volete da me
Son fatta per piacere
Non c'e niente da fare
Troppo alti i miei tacchi
Troppo arcuate le reni
Troppo sodi i miei seni
Troppo truccati gli occhi
E poi
Che ve ne importa a voi
Sono fatta così
Chi mi vuole son qui
Che cosa ve ne importa
Del mio proprio passato
Certo qualcuno ho amato

E qualcuno ha amato me
Come i giovani che s'amano
Sanno semplicemente amare
Amare amare...
Che vale interrogarmi
Sono qui per piacervi
E niente può cambiarmi


LA VOSTRA Marzia Sofia la regina più "apparente" che ci sia...



5 settembre 2012

Trasformazioni in Rosa



oggi dobbiamo ricordarci di.....

trasformare...
i ricordi in esperienze

mai... in fallimenti


trasformare i baci 
in canzoni 
mai ...in stonature


trasformare
la tristezza in storia 
mai ... in delusione


trasformare i sogni
in speranze future
mai ... in silenzi


trasformare i colori in sensazioni
mai ...in depressioni


trasformare il pensiero
in allegria

mai... in tristezza...

Non è facile..
ma bisogna provarci
cancellare gli amori è impossibile 
si allineano lì, sullo scaffale della tua vita 
in mezzo alla collezione di farfalle mai volate
accanto al battito di un cuore che si arresta
per un secondo 
e poi si sa... ripartirà
come una nave fantasma, prenderà la strada e la seguirà
in qualche modo tutto prenderà la sua strada,
anche il dolore e si trasformerà
si lenirà
si placherà
poi scomparirà
prima o poi scomparirà...
si sa ...
così è la vita!

La vostra Marzia-Sofia



3 settembre 2012

La Vita l' amore e altre Cazzate...




Il titolo vi sciocca amici miei?
beh è un pò forte, lo ammetto
ma lo è volutamente... vi chiederete?
No, mi è venuto così...
ispirato..
Quello che dovrete chiedervi piuttosto è, perchè?
fate attenzione ...
la Vita è scritto in maiuscolo
l' amore in minuscolo..
e c'è un motivo..
quale vi chiederete voi??
Vi chiarisco subito l' arcano


non c'è sempre Amore
nella voglia d' amore
State sempre attenti alle maiuscole mi raccomando,
si tende a credere che in Amore 
non si debba sottilizzare
si pensa che comunque ci si debba accontentare...
specialmente ad una certa età
e poi scopri che le età sono tutte uguali
è sempre troppo  tardi, per coloro per cui lo è....




No per Dio
come avrebbe detto mia nonna
accontentarsi mai...
lei si separò da suo marito settant' anni fa
e non era da tutti.
Eppure anche una qualche forma d' amore
dovrebbe esser meglio, che niente amore
 si pensa a torto..
no l' Amore è uno solo
l' Amore appunto
non esiste l' amore...
l' amore non esiste
l' Amore esiste solo con la maiuscola...




Perciò bisogna stare attenti
non si può confondere l' amore 
con L' Amore
ne quello che si vuol credere sia tale
con quello che in realtà si rivelerà...
Da sempre so da subito qual' è l' Amore
ho avuto solo amori immediati spontanei
decisi
Amori a prima svista
l' ultima volta che mi sono innamorata davvero e che ho amato
ero all' aeroporto di Lubecca
e cercavo un auto a noleggio
salii sulla macchina di una tale e me ne innamorai
tre anni l' ho amato
e se lui non ci avesse ripensato
(aveva le sue ragioni ve lo giuro)
lo amerei ancora.
Ma una sola volta ho sbagliato
ed era perchè sulla carta ciò che sembra perfetto
nella vita ha una sola dimensione
PIATTA



ma dunque 
risparmiandovi tutta la lista dei miei
sbagli o dei miei sogni
o dei miei desideri
vi dico che so quando Amo
lo so e non chiedetemi come
 magari dentro di me continuo a chiedermerlo all' infinito 
e voglio vedere quello che non c'è 
anche dentro quel poco che c'è,
ecco che arriviamo alla parte scioccante del titolo
Cazzate!!
sono solo Cazzate!!!
l' Amore non si inventa
 non lo si crea non lo si vede dove non c'è
è inutile!!


Mi direte ma c' hai un età
convinciti che l' amore basta sia scritto con la minuscola
che ti aspetti le maiuscole?
sono anche un pò troppo!!!
accontentati!!!
e allora ritorniamo indietro al titolo
Cazzate!!!
Dite solo Cazzate..
Guai a vedere l' amore 
e credere che sia Amore



e poi attenti ai venditori di amore preconfezionato
con la lista della spesa pronta con la ricetta preconfezionata
il fiore sul tavolo e la colazione la mattina
si lo so a cinquanta come a venti
siamo tutte delle inguaribili romantiche
ma cadiamo col culo per terra
anche a Novanta
e ci rompiamo il femore del culo
ammesso che ci sia
picchiandoci forte...



e ti arrabbi a cinquanta come a trenta,
quando tu che tutta la vita non ti concedi
come mi diceva un amichetta trentenne 
ieri 
sedute ad un caffè sul mare
sprizzavano gocce di pioggia 
e i bagnanti correvano via con gli asciugamani sulla testa
"Non sai mai come fare, si lamentava lei,
lo avevo sognato vent'anni
e poi non mi ricordo nemmeno com'è stato
e adesso non telefona nemmeno più...
ed io che non la do mai,
adesso mi sento usata
una volta sola, una volta che ti concedi  di credere
ed è quello sbagliato!"


Gli amori sono così...
sono fugaci
ti portano la colazione a letto
e due giorni dopo scompaiano
dentro la tua mente e li guardi e non li vedi più
e anche se tu li avevi già inquadrati allora anni prima
e sapevi che non erano quelli giusti..
tu ci vuoi credere...
ti sei illusa
 perchè volevi vedere quello che non esisteva..
ci vuoi sperare, vuoi continuare a credere
che se uno dice di amarti
lo devi amare anche tu
e se la cosa ti ributta
devi metterci la ragione
che poi pensi cavolo ma ci sono donne che lo fanno!!
ma dove??? portatemene una!!!
Io credo che le donne debbano amarli, ma si
anche i ricchi analfabeti e volgari
se se li sposano,
ragazze bellissime e giovani li amano
secondo me,
che, prendersi un amore finto
è meglio che stare a cercare un Amore vero per sempre
questo ci dicono...
MA NOOO CAZZO
NO!
scusate il torpiloquio
appena vi accorgete che non sentite
quello che l' altro vuol farvi credere che sentiate..
FUGGITE...
è LA SOLA CHANCHE DI SALVARSI


dalla malafede dalla falsa piaggeria 
di chi crede di cambiarti la vita 
solo perchè un giorno si presenta con aria
da da gran signore
ma sotto la scorza finta
e anche mal interpretata se ci pensi proprio bene
sai, che ha solo m....
e tu lo sai, perchè lo hai capito anni fa che non era lui
che non ti meritava 
che non provavi niente
che non avresti mai potuto Amarlo...
che tutto quello che ti si prospettava era finto
era fatto apposta, era la voglia di, che era un arte
la sola ARTE
che possedeva..
quella di far sembrare Amore
quello che nemmeno era amore.
Adesso lo so crederete che sono 
inc e saranno tanti i commenti
( improvvisamente arriveranno tutti)
in cui mi consolerete
ma dai ma qui ma dai là ma non pensarci,
ma chi ci pensa????
ahhahahah
Il tono qua sul WEB non l' hanno ancora inventato
ma io sto ridendo
e sono felice
di aver finalmente ricordato
che io voglio l' AMORE
non un amore finto e costruito per vincere battaglie infantili 
per ripagarsi di frustrazioni 
per sentirsi più forti 
per avere il potere su di un altro 
quello di promettere cose
che l' altro non ha nessuna voglia di accettare.
Ajh come mi sento bene mi sento Libera
e scusatemi lo sfogo...

La vostra Marzia Sofia

Ah oggi questa è la canzone per me...
e ha il giusto tono
Grandeee CHER!


1 settembre 2012

Trasformazioni in Grigio



Non sempre nella vita
si riesce di far diventare bello il brutto
nemmeno a me a volte riesce la magia...
io ci provo da sempre
e poi si sa 
che a volte è una questione di gusti...
ma così come vi è una bellezza oggettiva
esiste anche una bruttezza che sia tale.


nel lavoro, come nell' amore
il brutto spesso resta brutto,
lo camuffi lo nascondi lo imbelletti
cerchi di farlo apparire migliore
lo guardi con altri occhi 
lo cerchi in altre dimensioni


lo irradii di altri colori
te lo rimiri 
e cerchi disperatamente 
di compiere il miracolo


ma più... anche se spesso ci riesci
a raccontartela
può accadere che il brutto resti brutto
e che non solo resti così,
ma peggiori
 diventi addirittura più brutto
e allora prima o poi devi aprire gli occhi
spalancarli...



e convincerti che il Brutto è brutto
a volte inenarrabilmente brutto 
comunque lo infiori e lo decori
comunque tu lo voglia vedere e ti illuda


invece ciò che ha la bellezza dentro
beh 
anche se è nascosta difficile da trovare
semisegreta...
la Bellezza custodita esce sempre fuori
non si sa come ma esce...
e allora la riconosci subito...


se la bellezza c'è
 esce fuuori!!!!!
meditate gente meditate....

buon WE a tutti, ai belli
e agli irrimediabilmente
BRUTTI
e ce ne sono purtroppo..

La vostra Marzia-Sofia 
che è così scema da credere a chicchessia...

La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...