6 novembre 2013

Io Ty e la tecnologia...


Porca miseria...ma come sono imbranata!!!
Eh lo so dice
ma questo il modo di cominciare un post?
beh scusatemi ma ci voleva proprio
dopo che ieri notte insieme a mio figlio
e non vi dico
con che umore
abbamo cercato di ripristinare
il mio, eX suo I Phone
per tutta la notte beh,,,me lo direte anche voi...


Immagino che anche voi abbiate lo stesso problema
o forse anche no io e mio figlio
siamo fratello e sorella
ehhhhhh lo so
questo da subito adito al pensiero
dice ma com'è
ehhhh ve lo spiego io com'è
un casino è.
Bisogna fare le madri a volte
purtroppo a me non mi riesce
quindi divento sua sorella
lui dice figlia....


insomma per farla corta
una bella mattina di due giorni fa
durante una visita di lavoro
io mi accorgo che c'è un numerino rosso su la bella tastiera
del mio ex suo I Phone
dico ma ora che ci penso sono mesi che sto numero mi vuol dire qualcosa?
Chiappo e vedo: Utility e che vuol dire??
suppongo cose utili entro dentro e guardo...


e vedo che c'è da fare un aggiornamento..
ricordo che una volta il tecnico mi disse
 fateli sempre gli aggiornamenti mi raccomando
e io schiaccio per fare sto cavolo di aggiornamento
ecco potevo legarmi la manina????
Ho avuto giornate piene in questi giorni sappiate
 che oltre a lavorare come una pazza
oltre che quello che fa una dona normale
 io ho anche due genitori anziani malatissimi in casa
e che uno dei due non si sa come non si sa perchè
ogni tanto decide di andare a darsi una sistematina in ospedale
ecco insomma Corro Corro sempre 
in maniera che nemmeno riesco a descrivere 
che mi viene male solo a pensarci
eh lo so uno pensa ma nun è Regina
si si lasciamo perdere...


insomma prendo e schiaccio aggiornamento
l' aggiornamento è fatto ma il numerino resta
sembra che ne voglia un altro l' ingordo
allora cosa faccio?
prendo e porto il telefono dal mio Tecnico personale
beh non quello vero
il suo sostituto a buon mercato
mio figlio mio fratello il mio maesto di vita doNascimiento 
ecco chelui tra uno sguardo qua e uno là me lo ri riaggiorna
 o che ne so cosa ha fatto insomma fin qui tutto ok
poi andiamo al lavoro
e a casa da una signora dove dovevamo vedere una cosa
il mio tel appare muto possibile dico io che nessuno chiami
beh ho dimenticato di dire che nel frattempo
mi aveva chiesto di digitare un codice e io cosa ho fatto??
eh ho digitato il codice della sim
ma non era quello...


Io non ho perso la calma al momento mooolto dopo
ho imparato bene come vi dico sempre che
i problemi si risolvono sempre comunque...
beh allora ricorro stranamente calma
 al mio aiutante in campo
il quale mi annuncia gentilissimo
che c***o hai fatto mamma???
eh insomma NON SO BOH ECCO NON CAPISCO...
ma  ma ma...e vi risparmio il seguito...

LUI NATURALMENTE TIRA GIù UN PAIO DI 
SANTI DAL CIELO
E poi mi annuncia qual è la tua pass di I Cloud?
ecco da quel momento non abbiamo fatto altro che cercarla in ogni modo...
e si sa che quando uno cerca...non sempre trova..
Erano le tre di stanotte ed era apparso di tutto
non vi dico che aria tirava in casa
Salvestrini un inferno
insomma ora rischiavo anche di non vedervi più 
perchè ora non ve lo so nemmeno spiegare ma
pare che io per aprire il mio Blog non avessi mai usato
 nè visto e questo me lo ricordavo bene
la mail che ora appariva sopra Blogger
quindi ho pensato 
quasi ottocentomila visite perdute 
tutti i vostri bei commenti le mie foto insomma
stava per sparire tutto!!!
e non scherzo....lui era fuori di se stanco e irritato
 dopo DUUE giorni che cercava a tuttii costi di fare qualcosa
 io gridavo che quella mail sopra in alto a destra su blogger
non l' avevo mai vista!!! e lui diceva è quella con cui te l' ho aperto!!
e  io dicevo ma ti giuro Ty io non l' ho mai avuta 
 mai vista qua sopra ma lui ma non è possibile!!! 
e io oddio ora non posso nemmeno chiudere il blog 
e lui sei scema non c' è altra soluzione!!! ed io
ma ti giuro che sono sicura!!!...insomma
una vera tragedia poi avevo anche altre due mail di recupero
 ma voi pensate che io mi ricordassi la password 
o che per caso, l' avessi scritta???
quando richiedevo il codice di cambio mail
 il vecchio telefono anch' esso maledetto I Phone
non mi riceveva i messaggi... insomma un vero caos
E' finita che lui mi ha detto Arrangiati e non contare più su di me e io mi sono messa lì e con grande fatica ho recuperato le due pass che ricercavo per quegli indirizzi e mail ma il mio Tel non funziona lo stesso
Ora pensate che io sappia come chiudere Blogger e poi riscrivervi da qua????
Seeee figuriamoci..
Quindi non so cosa succederà da oggi se chiudo le pagine del mio Blog
forse non ci rivedremo più mi sa aiutoooooooo
insomma ora sono sono senza un numero di telefono in rubrica
e forse finirò anche senza Blog
speriamo bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La vostra Regina
Marzia Sofia che non capisce un acca di tecnologia
volevo raccontarvi di questa sveglia 
ma..... se ci sarò ancora ve lo racconterò domani...

4 novembre 2013

Il mio millesimo Post




mille volte mi son seduta scrivendo questo dialogo con noi 
mille volte vi ho parlato di me senza sentire molto di voi
mille volte mi sono divertita alle vostre risposte
mille volte mi son meravigliata di tanti quanti foste 







mille volte ho pensato ma perchè ? tanto non lo sanno
mille volte mi son detta basta, tanto non gliela fanno
mille volte ho chiuso il PC e ho pensato o la va o la spacca
mille volte ho sorriso mentre mi sentivo di cacca
mille volte ho cercato foto e poi ne ho messe troppe
mille volte mi son sentita come aver tutte le ossa rotte



mille volte ho pensato no questa è l' ultima volta
mille volte ho detto oh cazzz ne ho sparata un altra colta
mille volte mi avete fraintesa e chiamata razzista
mille volte mi avete amata e chiamata artista


mille volte ci ho pensato e non ne ho fatto di nulla
mille volte mi avete scaldato quasi come una culla
mille volte ho scritto e pensato ma queste ce l' avevo dentro
mille volte ci ho ripensato è mi son detta ha un senso
mille volte ho detto questa è grossa credo di aver sforato
mille volte ho scosso il capo e il post l' ho mandato



mille volte ho pensato che era il tempo
mille volte ho sentito che lo avevo dentro
mille volte mi son stupita
mille volte mi son redarguita



mille volte mi sono incazzata
mille volte mi son preparata
mille volte mi son sottratta 
mille altre volte non ce l' ho fatta


mille volte mi son sentita sola ma da voi accompagnata
mille volte mi son salvata proprio per esserci stata
mille volte lo sapete mi avete cambiato la vita
mille volte con voi mi son sentita capita

mille volte ancora spero di durare
in questo dialogo con voi di poter parlare
e speriamo che la voglia di dire non sia mai finita
lo sapete mille volte che così è la vita!

Grazie  a tutte voi e so che siete tante 
che mi date
il vostro supporto anche se siete distante

Il mio Blog ha mille post
e nemmeno mille followers
ma per me...
E' importante
Grazie a tutti voi...

La vostra mille volte
Regina nella fantasia
Marzia Sofia

3 novembre 2013

L' Arte che ti possiede, l' Arte che ti colpisce , l' arte che ti stupisce.


Mi chiedo spesso come sia se le cose che accadono
siano determinate da fortuna o da tenacia o da entrambe
io non ho mai nemmeno immaginato
che quello che mi accade
sarebbe stato possibile
vivevo chiusa nel mio laboratorio puzzolente di cera
o odoroso come molti direbbero
e non sapevo niente del poi
Avrei voluto che qualche
magica pozione mi avesse fatta diventare
improvvisamente
sicura di me e decisa...
Certa di quello che stavo facendo,ma non lo ero...


avrei voluto che quello che mi ero inventata 
ispirandomi a cose che nemmeno vedevo sui giornali
ma in qualche libro
che forse solo io avevo fossero capite e apprezzate
fossero capite da tutti
 ma non ero capace di crederci fino in fondo
sentivo solo un urgenza che mi spiazzava ...
mi chiedevo a chi servirà tutto questo
se non riuscirò mai a dimostrare quello che solo io vedo?
In casa era un continuo contestarmi
ma che te ne fai di quella robaccia se non la vendi?
ci sei solo te, che la fai... si è bella... ma nessuno la vuole..
ma perchè non ti cerchi un bel lavoretto
come traduttrice? diceva mia madre
guadagni i tuoi soldini e stai tranquilla...


io invece sentivo che quello che stavo facendo aveva un senso 
almeno per me e continuavo nelle mie sperimentazioni
avevo qualche mecenate diciamo..
Amelia Francesca Karin Giuliana
insomma amiche più o meno
diciamo interessate alle mie cose
per le quali lavoravo
a stento per la sopravvivenza.
Ma mi chiedevo come Kundera
Ma dov'è l' avanti se non c'è più strada ?
Insomma... perchè vi sto ri raccontando
 la storia infinita della mia vita?
Perchè ogni volta mi stupisce sempre più
 il grado di apprezzamento per i miei lavori
che ultimamente ricevo...
Quando l' anno passato iniziai questi due mobili che facevano parte
di un grosso lavoro che mi si prospettava 
e nel quale intendevo come poi ho fatto dare l' anima
nemmeno immaginavo
che ci fosse qualcuno così interessato
a queste trasformazioni specialmente dai giornali...


si sa a volte si crede 
che il piccolo mondo virtuale
 che ci comprende qua sia infinito
ma poi la realtà ci ricorda che non è così
queste cose non si vendono ci si fanno da soli...
molti trovano assurdo che una bella libreria in noce
sia da imbiancare così nel mondo reale...
e se mi metto a pensarci non è che gli do ragione ma
mi chiedo il senso di tutto, sempre...


perchè sciuparla? diceva mia madre
sciuparla ad arte
lo shabby chic ma chi lo conosce e poi perchè non le fai precise fatte bene?
ma che ne sa lei mi dicevo...
che ne sanno la maggioranza di loro..
e insistevo a veder belle cose che poi non avevo il coraggio di mostrare...


Vedere le trasformazioni mi dicono
sia il senso
è bello vederli trasformare come nel prima e dopo
con il make up che fa di una ragazza normale
una modella...
non lo so ecco non lo so davvero che cosa
sia questa bellezza che ci vediamo solo noi...
e mi chiedo davvero se questo sia da definirsi Arte
per me ora che ci penso da tanto
 l' Arte è Urgenza di liberare i nostri demoni interni
ce la speigano in maniera difficile perchè così non la capiscono tutti...
 ma, quello che ci sconvolge dentro
e ci mette in competizione con il mondo
è Arte?
quindi allora penso che questa credo sia la mia piccola Arte



quando poi quello che fai viene fotografato e messo
su carta e portato in giro per il mondo
rimani stupefatta 
e confusa
perchè ti dici ma non era quello che volevi?
No... non era nemmeno quello
anche se forse nemmeno lo sognavi che ti capissero
però sentivi che dovevi farlo
che ne so...ci si nasce credo
con un idea di se della quale si vuole convincere gli altri
e anche se a volte non ci si riesce proprio
nelle parti più vicine a noi
beh non si può fare diversamente...Ci si è costretti.




molti pensano che io 
si arrivata che abbia tutto quello che loro solo sognano
e che non hanno il coraggio di ottenere
Ma se sapeste quanto ho dovuto combattere
e quanto combatto ancora....
forse non mi invidiereste....


questa copertina meravigliosa
che nemmeno immaginavo quando ero in Germania 
ed ero già famosa là per quello che facevo
con i miei negozi di import dalla Toscana
non mi sarebbe mai nemmeno stata pensabile
vista e fatta da qua...
Insomma la vita ti sorprende sempre
se volete leggere questo articolo lo trovate in Edicola
questo mese
in Italia su Country Chic Tende e stoffe
In Francia su Shabby Style
In Germania su Maison Chic D
con questa copertina
credo di aver raggiunto il mio apice
forse ora manca sola Tv
ah ah ah 

La vostra Regina 
Marzia Sofia la più stupita che ci sia...

2 novembre 2013

Un angolierina si trasforma...


Non so se ci sia un disegno dietro le cose 
o se un fato birichino si diverta
a rimescolare le carte a piacimento, lasciandoti sempre 
la meraviglia delle cose inaspettate.
A volte c'è del comico nel vivere...
Circa un mese fa mi serviva una piccola angoliera
per una cliente che aveva in bagno uno spazio angolare
piuttosto grande .. Beh ho girato per giorni
tra tutti i vari luoghi dove avrei potuto trovarne una
 da poter dipingere a modo mio,
ma non ho trovato niente...così, ho sacrificato
quella che era nel mio bagno e l' ho portata dalla signora
Facendo questa parte di un progetto di lavoro completo
onestamente avrei potuto metterle qualsiasi cosa
ma io ricerco sempre il meglio e quindi a malincuore
ho preso quella che adoravo
l' ho ridipinta completamente e l' ho portata a lei.



Ora nel frattempo avevo messo un tavolino
nel mio bagno... però sapete com'è era il mio compleanno
e quindi come da tutta la vita ho ricevuto poco dopo una telefonata 
Era la mia zietta adorata
la quale mi diceva di aver trovato da un Brocante di Firenze 
una cosina fantastica etc etc da regalarmi...
Io appena dopo il compleanno sono andata a prenderla
ma anche se si trattava di una angoliera 
era alta due metri!! e non smontabile!
Così non andava in macchina
nemmeno nella macchina più grande
quindi ci sono rimasta malissimo..
ma...il destino vuole che in un angolo
vedo questa angoliera che vedete sopra..
e mi dico boh che ne so stile anni settanta una robetta così
non è un gran che come valore ma..ne ho già fatte tante così e 
non ne ho più nemmeno una quindi prenderò questa


Sul momento ho pensato bah chissà dove la metterò
ebbene solo quando sono entrata in casa 
e l' ho parcheggiata nell' ingresso
e mi son detta e ora dove la ficco???
Poi...solo poi dopo due minuti mi è venuto in mente
che io non avevo più una angoliera in bagno
e ce l' ho appoggiata ecchelallà... Perfetta
ora non restava che dargli una bella imbiancata!
Ho subito postato una foto da IOS su FB
e ho scritto CHI VUOL RIVEDERLA STASERA?
Tutti si sono precipitati a dire Io IOOO iooo
insomma un ottantina di mi piace e un sacco di commenti
e la mattina dopo era così...



pensate che molti
hanno creduto che fosse finita già dal secondo passaggio!
che era questo ndr
era solo il fondo gessoso che sto usando da poco


Potenza delle foto a bassa risoluzione
e dell' impatto visivo della trasformazione da marrone a bianco..
beh un pò è vero..ma ricordo sempre che una volta Ty
nel suo laboratorio aveva un armadione immenso 
che lui aveva solo pitturato di fondo e non aveva mai
trovato il tempo di finire...Ecco tutti quanti entravano dicevano
stupiti...che meraviglia!! che meraviglia!! e lo toccavano estasiati...
e pure a me è successo che in un lavoro dentro un attico Romano
la padrona di casa che mi aveva fatto trasformare
le porte di casa, voleva che mi fermassi già alla prima mano...
Insomma non so cosa dire...uno fa tanto lavoro...e...
Vabbeh Misteri!! Comunque l' angolierina non cercata 
adesso ha il suo posticino da me..e
mi pare perfetta...
 voi che ne dite???

La vostra Regina
Marzia Sofia

31 ottobre 2013

Passione Shabby...Io a Lanciano!


Carissimi amici del mio Blog
che vivete al centro Sud
se vi trovate a passare da queste parti
il 17 di Novembre potrete
finalmente incontrarmi personalmente
infatti sarò ospite a questa bella manifestazione
sono molto felice di partecipare a quella 
che è la prima vera Fiera dello Shabby in Italia
e forse anche nel mondo.
Qua tutto sarà bianco
la tinta di cui sono fatti i vostri sogni
io terrò una conferenza e vi racconterò
molto, di questo stile
e del fatto che deriva in qualche modo da quello
che è il mio stile preferito il Gustaviano
purtroppo in Italia siamo ancora all' inizio
con la caratterizzazione di questo
nuovo stile che ci giunge da lontano passando per la sintetizzatrice
di questo modo di vivere oltre che di pensare la Anglo americana
Rachel Aswell
che un bel giorno di quasi ormai venticique anni fa
 si inventò le due parole magiche
Shabby Chic
che in Inglese vuol dire Sciupato è chic
In questa fiera che vi consiglio di raggiungere da ogni parte d' Italia
si terrà la più grande esposizione di oggetti che 
vi mostreranno che cos'è, o meglio
cosa sta diventando questo stile in Italia...
In questa terra dove tutto è stato inventato
 e poi esportato e poi ripreso non poteva mancare e invece mancava!
Ora tenetevi forte
perchè vi mostrerò delle immagini
che vi incanteranno....





il Blog che le ha pubblicate è quello di Silvia Falcone
che momentaneamente ha scritto un post sulla mia partecipazione
e che potrete leggere qui

/2013/10/marzia-sofia-salvestrini-la-regina-del.html?spref=fb



una signora di Lanciano in provincia di Chieti
nella meravigliosa terra d' Abruzzo
che con altre signore come lei
appassionate di Shabby Chic...


la quale insieme ad altre straordinarie signore
si è messa in testa di rendere vero un sogno


e si sono riunite in perfetto stile Shabby
e hanno creato qualcosa di unico e straordinario
che presto credo esporteranno in tutto il mondo!


vedete ve lo dico sempre io ho sempre fatto questo
che altri hanno saputo sintetizzare
io l' ho solo fatto per istinto e per follia
senza mai sapere se valesse qualcosa 
prima che arrivasse qualcuno a dichiararlo
questa dicono sia Arte
mah..io non lo so, questa per me è vita...


io penso che la sintetizzazione delle cose 
sia anche essa un Arte
e queste signore lo hanno saputo fare...
si chiamano 
Silvia Falcone 
Gilda Paolucci Mirtia Razzi
e Stefania e Gilda Santobuono
chiedo scusa se mi manca qualcuno
molte di voi le conosceranno...


sono signore vere con mariti figli e vita vera
ma si sono unite hanno saputo condividere
hanno strappato al loro immaginabile poco tempo
la fantasia e l' allegria
e loro nemmeno sanno quanto le ammiro...


bene il risultato di questo è che io sarò loro ospite
per parlare del mio lavoro e della mia vita
io che alla fine ho fatto tutto senza saperlo
ora posso  essere stimata da loro
e questo è un risultato per me sorprendente!



queste donne che hanno saputo fare
e dire quello che forse molte di noi vorrebbero
mi onorano della loro amicizia
e io parlerò da loro del mio lavoro
 e della mia storia...

Donne di questa levatura
sono quelle che potrebbero cambiare il mondo e le cose
se uscissero 
come stanno facendo
dalle loro case
gestite come una fabbrica come una nazione
donne che in silenzio
migliorano la vita degli altri e la rendono migliore


io le ammiro moltissimo!
Vi ho mostrato una carrellata di immagini 
che vi faranno subito innamorare di loro
come è successo a me...
se volete trovarle tutte e anche di più non accampate scuse
fate una specie di rivoluzione domestica prendete treni aerei
venite anche a piedi o in pellegrinaggio
non mancate a Passione Shabby
non è una semplice fiera
è un modo di vivere e di pensare...

se non venite
loro non se ne accorgeranno ma voi si...
ci sono corsi  luoghi dove imparare
dove altre donne vi insegneranno la loro esperienza
quello che hanno fatto negli anni
banchetti dove acquistare le cose che hanno creato per voi
insomma diffondiamo il verbo
Sciupato è Chic
basta con le case ospedali
dove tutto appare perfettino e niente fuori posto
Vita nelle nostre case vissute è bello...
e intanto che ci siete date un occhiata a questo Blog
che è proprio di Silvia
mi RACCOMANDO NON MANCATE
ma tanto che ve lo dico a fare??
come potreste addurre una scusa
e perdervi anche solo il luogo dove il tutto si svolgerà
l' auditorium Diocleziano un monumento storico
eccezionale che ospiterà un tripudio
 di bianco e sogno
amiche non lo fate mai 
ma condividete questo post 
aiutiamole a vincere il grigiore
(non il grigio eh quello è un altra cosa! ) 
ahah
La vostra Regina
della fantasia
Marzia Sofia




28 ottobre 2013

Il mio Cinquantacinquesimo Compleanno...la Festa


A volte non si immagina abbastanza
che la realtà spesso supera la fantasia
una tale banalità da dire
che forse dovevo risparmiarmela
ma penso che alla fine hai voglia....
 di cercare di immaginarti le cose in ogni dettaglio


la vita ci sorprende sempre
io ho imparato nella mia ormai lunga vita
che tutto quanto tu potrai cercare di programmare 
anche in ogni dettaglio
alla fine ti sorprenderà...
Ci sono cose come un figlio
che sono la sicurezza
 le amicizie pure a volte ti sorprendono...


ma la sicurezza di una mano sulla spalla
 solo un figlio può dartela lui è la mia Spalla
e io vorrei tanto esser la sua
ma PURTROPPO
temo che non riuscirò a poter fare per lui 
quello che lui ha fatto sempre per me

sono una madre ingombrante
troppo presente quando non dovrei
forse troppo assente
quando avrei dovuto
una madre bambina
e con una forte personalità
viziata anche da lui oltre che dalla vita
e non so dargli quello che vorrei


le mie vere amiche mi conoscono
sanno tutto di me anche che non ho mai fatto i buchi
nei lobi delle orecchie
mi hanno visto 
quando lui era appena nato
mi hanno visto quando io l' ho preso e l' ho portato via con me
prendendo decisioni che avrebbero
cambiato la mia vita


e lui ora mi ripaga essendo
quello che io mai nemmeno avrei immaginato dovesse essere
un ragazzo che a parte gli sbagli logici e il carattere
particolare che ha
mi vuole un gran bene
e mi ha organizzato una festa di compleanno
da sogno...

mi ha aiutata a scegliere l' abito e anche gli accessori
mi ha consigliata e sconsigliata
seguite per negozi e camerini
mi ha detto di andarmene a letto
perchè ero ammalata e 
mi ha mandata dalla parrucchiera
per sistemarmi
e lui ha fatto tutto...
mi ha perfino fotografata 
ha ricevuto gli ospiti
ha preparato il buffet lo ha servito
ha comprato la torta
insomma
ha fatto tutto lui
ha perfino decorato il buffet

mi ha fatto piacere???
beh che ve lo sto a dire???
mi pare il massimo
eh se avessi fatto io sarebbe stato diverso
e questo
è il punto!!!
Sono felice che abbia fatto tutto lui...

sono felice che 
abbia pensato  ancora una volta a questa madre
ingombrante pretenziosa sempre
a dettar legge
e a chiedere consigli...

grazie Ty
di essere come sei nonostante me 
e di trovarlo perfino un onore 
grazie di essere migliore di me
nonostante me...
grazie dl bene che mi vuoi
questo è il mio vero regalo
e questo post è dedicato a te!!!!


ecco e ora mi riposo

Buona giornata a tutti dalla vostra stanca Regina
Marzia Sofia



La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...