28 novembre 2010

Lavori. Una libreria a Lucca


Eccomi qua stamani
per farvi capire cosa significa
e qual' è la differenza 
tra un mobile dipinto ed un mobile patinato e antichizzato!
Oggi voglio farvi vedere un lavoro
 che io e Ty
abbiamo fatto a Lucca questa estate 
con un caldo pazzesco a 37 gradi 
ventilatori a tutta e tanta buona volontà!!!

Quando abbiamo ricevuto
la chiamata
da un Architetto di Firenze 
io ho fatto un calcolo delle ore e dei costi 
e ho mandato il preventivo!
Tenendo conto del fatto che avremmo potuto acquistare un buon cliente ..
ho fatto un preventivo riscatissimo ..
veramente irrisorio

I proprietari del bell' appartamento tra le antiche mura...
sono una coppia di giovani Toscani
con un bimbo piccolo 
che andava ad abitare a Lucca...situata esattamente  a metà tra le loro attività
C'era da patinare e pitturare una libreria lunga cinque metri
e due armadi a muro...alti tre metri

La libreria in questione divideva la zona giorno dalla notte

qui la vedete appena all' inizio...

Avevamo iniziato con un colore 
tendente al grigio piccione 
anche su consiglio dell' architetto...
che voleva un tipo di antichizzatura particolare..
ma poi, ai proprietari la base non era piaciuta 
e avevano scelto la nostra patina..
i nostri primi lavori quindi erano stati vani e
 avevamo dovuto ricominciare tutto da capo...


vedete qua sotto il primo colore

Onestamente anche a me pareva che ...
la nostra tipica antichizzatura
P.A.C.T.R.A
fosse sicuramente più efficace 
dato che il colore delle pareti 
pur piatto e dato in maniera uniforme...
 era perfettamente coordinato...
tanto da rislutare perfettamente elegante e adeguato
al tipo di colore che dona appunto la nostra pasta antichizzante...


Come potete vedere dalla foto sopra
la differenza tra il bianco di base a destra, 
e il colore antichizzato a sinistra,
è notevole.. 
e se guardate l' effetto sulle pareti concordate...
sicuramente con me 
che un bianco sparato 
non sarebbe stato l' ideale!
Così , io e Ty ...
ci siamo rimessi al lavoro...di buona lena...
ora...
considerando il caldo atroce

e i tempi che definire ristretti
è un mero eufemismo...
 siamo stati eroici 

Eroici e anche un pò folli come al solito.

Nel preventivo..
 che prevedeva un lavoro di quindici giorni 
questo, non era compreso
 ma nessuno poteva prevederlo...
così in due... invece che solo Ty 
partivamo ogni mattina alle sei da casa 
e rientravamo  talvolta alle nove.

Il primo tentativo poi non era andato...
non certo per causa nostra... 
 così abbiamo ricominciato da capo
e abbiamo ridipinto il tutto.

La proprietaria premeva
perchè il venerdì successivo all' entrata dei mobili in casa 
tutto fosse pronto...ma..
il falegname aveva ritardato la consegna e il montaggio e 
noi dovevamo finire anche un altro lavoro 
per cui...
eravamo entrati in casa a Lucca 
solo il lunedì mattina!!!!
c'era veramente da correre...
Obiettivamente era una follia 
ma noi siamo abituati alle sfide folli...
e ci siamo buttati a capofitto...

Anche certi del fatto che potranno solo 
dare soddisfazione a noi stessi
queste sfide...
tanto nessuno  ce le riconoscerà mai!!!

Oltretutto nel lavoro 
erano compresi anche
due armadi a muro ...
con ante di tre metri 
situati al piano di sopra...
Una vera FOLLIA!!!!!
Ma non c'era da pensarci...
 bisognava lavorare...

Così, Tyron
dopo mani e mani di colore..
 che, il legno nuovo come dico io Rizza il pelo!!!!
 aveva iniziato a patinare il sotto 
ed io

ancora dipingevo il sopra...
Non fate caso al mio stato vi prego...
 era un caldoooo
atroce...
Naturalmente non sto a farvi vedere tutti passaggi 
per non annoiarvi
ma finimmo ...
non ci crederete ma...finimmo
e non si sa come..
dopo aver antichizzato tutto il sotto...

con una forza fisica 
 una volontà e una determinazione 
che non gli conoscevo...
Tyron,

usando fino all' ultimo il materiale...
riuscì a finire la libreria di sotto perfettamente..

e ad occuparsi insieme a me anche del sopra....
Sapevamo che normalmente non sarebbe stato possibile
 finire in una settimana 
ma la proprietaria voleva (insisteva) 
che tutto fosse pronto 
così ce la mettemmo tutta!!!

Se ci fosse stato dato il tempo
prima dell' antichizzatura finale 
negli armadi a muro di sopra
ci sarebbero voluti almeno  altre tre o quattro mani di colore...
ma 
facendoglielo presente 
e facendole vedere il risultato...
decidemmo di antichizzare anche i due armadi superiori 
e concludemmo il lavoro!!!!
Insomma , nonostante il caldo atroce... i viaggi in auto la mattina 
con l' aria condizionata a tutto volume ...
fino a Lucca ...

nonostante le partenze di mattina che per Tyron sono un miracolo...
gli arrivi a tarda sera...
Nonostante tutto dicevo.

anche nonostante la stanchezza...
riuscimmo...

a FINIRE!

La signora ci disse che andava bene così 
era soddisfatta...
tanto che mise immediatamente mano al blocchetto... 
cosa rarissima
e ci liquidò immediatamente

con l' assegno del restante dovuto
e finalmente, per lei ,ci accompagnò alla porta....
...io fui onesta come sempre sono nelle mie cose... e 
le dissi che sicuramente ci sarebbero stati da fare dei "ritocchi"
almeno nella parte superiore
nelle ante dell' armadio insomma ...
lei non se ne curò 
e parve contenta di averci fuori dalle scatole 
come disse lei ...testuali parole..
per poter entrare finalmente nella sua adorata nuova casa...

Ora, i "ritocchi" non sono da intendersi
il rifacimento totale dell' armadio...
poichè altro non vi è daffare dopo aver passato l' antichizzatura finale 
che ricominciare da capo.


Salvo poi ora dire che c'è da finire !!!
e pretendere che sia tutto compreso ...
anche il nuovo rifacimento.(?)

Quando si usa la mia pasta antichizzatrice, 
poi per ripitturare 
bisogna ricominciare da capo
grattare tutto e rifare di nuovo!!! 
ed io ...dopo essere riandata là e aver visto la condizione dell' opera
si parla solo degli armadi non della libreria che è perfetta...
le ho chiesto una cifra irrisoria ...
di contributo al finale dell' opera, come di dovere...
e sapete cosa 
mi son sentita rispondere? 
che non vuole più cacciare un solo euro...
mi ha riappeso il telefono e non l' ho sentita più...

Adesso chiamerà qualcun altro 
al quale dovrà pagare tutto di nuovo 
piuttosto che dare un qualcosa a me 
che secondo lei devo andare a finire...
perchè il prezzo era Forfait!!!

Ma io avevo già finito!!!!
 se no non mi avresti pagato...
non c'è da fare solo un ritocco ....
c'è da ricominciare da capo!!!!
Vedete?  ho un diavolo per capello!!! eheheh


Sarebbe come se...
 quando uno prende un aperitivo 
ALL
YOU CAN EAT
al bar...
si strafogasse per ore.. e poi dicesse..
ora non ce la faccio più 
il resto vengo a mangiarlo domani!!!!
Eh no...
 c'è da ripagare!!!!

Amici e amiche!!!
Indìco UN REFERENDUM...
se mi dite che sbaglio ..vado a farglielo gratis!!!!

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Ricordo perfettamente questo lavoro.... faceva un caldo pazzesco e io ti dissi che era un'impresa pazzesca, oltre che faticosissima, visto i tempi stretti e visto il tipo di legno, quello grezzo, che beve come una spugna.... Che dirti... alla fine ci siete riusciti e direi che è un capolavoro. Da non toccare più, assolutamente.... Complimenti a te e Tyron!Grazia Maiolino

Unknown ha detto...

Siu è perfetta così e se quella non è soddisfatta e dovrà pagare qualcun altro per rifare tutto cavoli suoi...
Comunque i tuoi lavori sono sempre imprese titaniche nulla a che vedere con i nostri lavoretti...
Mari

shabbyechic.blogspot.it ha detto...

Grazie ragazze ...spero lo legga anche lei... tanto è mia amica su FB...sicchè!!!!

Shabby Jen ha detto...

Very beautiful!!

shabbyechic.blogspot.it ha detto...

thank you so much!!!!

anonimo ha detto...

Marzia, come sempre hai realizzato un capolavoro!!! Non capisco, sinceramente, cos'è che non va per la Signora !!! Comunque, secondo me, tu quello che dovevi l'hai fatto e bene. Vediamo se ci mette le mani un altro cosa ne esce fuori??? Nulla di buono per me.
Gigia66

Anonimo ha detto...

nemmeno per sogno!!!
Avete fatto un lavoro straordinario, se ora vuole delle modifiche la signora paga e senza riattaccare il telefono.
Roba dell'altro mondo, avete tutta la mia solidarietà
Antonella

GiaVisco ha detto...

Cerco di essere obiettivo: se il lavoro richiesto successivamente è dovuto a delle parti incomplete, o realmente da rivedere perché non ben fatte, devi andare e finire il lavoro. Se ha semplicemente cambiato idea su come il lavoro doveva essere e lo dice solo adesso, tu non c'entri più niente. Mi astengo da qualsiasi giudizio sia su di lei che su di voi.
In quanto all'impresa "eroica": vi è stata fatta una richiesta, l'avete accettata. Punto. Sapevate a cosa andavate incontro anche se, eventualmente, i termini del contratto dovevano essere rivisti quando si è deciso di cambiare il colore da grigio ad anticato. Avete accettato anche questo. Ancora punto. Vi dico: BRAVI, anzi, BRAVISSIMI ma siete stati voi a voler essere eroici... e normalmente l'eroismo ha un suo prezzo, VERO e non sempre "postumo". Comunque brava anche la signora a negoziare a suo vantaggio, anche se la seconda volta le è andata male....

shabbyechic.blogspot.it ha detto...

le parti sono completate come credo ben spiegato...e pagate...in accordo con la signora che infatti ha pagato e liquidato.
Adesso a distanza di mesi io non posso tornare lì che per un ritocco...ma siccome il ritocco non è possibile per via dell' antichizzatura finale..io non torno a rifarlo da capo se non con un minimo supporto di aiuto finanziario ...risarcimento per la perdita di tempo e di denaro E di materiale e tutto!!! e... me devono picchià a morte ...se lo rifaccio A GRATIS CARO GIANCARLO DETTO ANCHE GIA!!!!

Anna ha detto...

Ma qui stiamo a pazzià......Marzia voi avete fatto un ottimo lavoro...niente ritocchi....

Gilda - Sweet Sweet Home ha detto...

Visto che ci chiedi un giudizio ritengo che i vostri lavori sono opere d'arte. Per quanto riguarda questo caso specifico se la signora ti ha fatto notare dei difetti prima di pagarti e giusto che tu rifaccia il lavoro a tue spese, se poi la signora ha cabiato idea e vorrebbe l'armadio con una finitura diversa allora deve pagare tutto e non solo una minima parte.Baciotti

shabbyechic.blogspot.it ha detto...

forse non mi sono spiegata ...il lavoro è stato finito e ...pagato...quello che c'è da rifare adesso doveva essere un eventuale ritocco...ma mi si sta chiedendo di farlo nuovo....

La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...