A corte dalla Regina A Villa Regina la location ideale.


Siamo esseri umani pieni di difetti, 
quello che si vede non è sempre quello che è, 
solo quello che si fa resta e a volte nemmeno..
Difficile riuscire a mettersi a nudo 
mostrare le rughe le falle i difetti 
le piccole bassezze umane, 
c'era una foto tra queste ma non mi piaceva 
l' ho cancellata 
anche io cerco di mettere le migliori 
cerco di apparire meglio di quello che sono...


questa è la mia casa 
da un anno mi sono trasferita qua 
per renderla il mio nido il mio sogno Gustaviano 
siamo molto lontano da quello che vorrei fosse
 ma ce la metto tutta, 
considerato che a volte i nostri sogni possono non essere quelli degli altri...
le persone che qui sul Blog mi seguono 
e vi chiedo scusa se da alcuni mesi vi ho abbandonato sanno,
 che ho sempre detto tutto quello che pensavo
Chiaramente ciascuno di noi 
vede di sè quello che vuol vedere
io cerco sempre di vedermi davvero dentro
e credo di riuscirci meglio di tanti che si credono perfetti 
solo perchè hanno scoperto che non sei perfetta tu...


la gente ti pensa in un modo che spesso non sei 
bisogna convincersi che nessuno è come appare, 
per guardarsi allo specchio ci sono molti modi
vedersi davvero o credere di vedere quello che si vuole
Qua siamo io e mio figlio Ty ieri sera davanti a casa nostra 
quella che dopo diverse peripezie che spero abbiate letto nell' altro post
sarà la sede dell' evento o meglio dire adesso della Festa
che volevamo organizzare.
A CORTE DALLA REGINA 
era la parafrasi sorridente e autoironica
di un soprannome a volte ridicolo ma che ora rispetto 
come idea fondatrice di una Associazione 
in cui leggendo le mail che mi arrivano credo sempre di più...
Ci sono persone che sanno dire No decisi 
io non sono di queste, se avessi avuto questa capacità
 la mia vita sarebbe stata diversa.
Fa male pensare che persone c
che credevano di conoscermi benissimo
 hanno dimostrato di non conoscermi affatto
rifiutandomi anche la possibilità di replica alla loro fuga improvvisa.
e altre che erano sicure di vedere il bello in me
sicure che la "Regina" avrebbe fatto quello che sognavano per sè... 
poi si siano scontrate con la mia realtà più brutta.
quella più dura ma anche più fragile quella che nessuno vuol vedere 
quando è convinto di sapere tutto...
Non sono responsabile di quello che gli altri immaginano io sia.
Però cerco di essere migliore e spero di frequentare
 sempre persone migliori per imparare da loro...
Imparerò e ci penserò
non credo che le accuse che mi si muovono siano vere 
ma cercherò di migliorare, speriamo lo facciano anche loro...

In questa festa che andrò a fare per la raccolta fondi per l' AssociazioneNo profit
Donna Regina
che ho fondato e in cui continuo a credere nel bene e nel male...
io finalmente libera da gravi condizionamenti
conosco persone migliori di me e le apprezzo 
ci sono cose che mi smuovono il cuore, come certe mail che ricevo.
Io andrò avanti anche se volevo fermarmi, io andrò avanti
perchè adesso ancora di più ci credo...
questa è la parte più nuda e più vera di me come in queste foto 
senza trucco senza orpelli senza regni inesistenti...
quando mi spavento
do il meglio e comincio A lottare
SPERO DI ESSERE MIGLIORE 
DI QUANTI molti PENSANO IO SIA
SPERO SEMPRE DI MIGLIORARE
SPECIALMENTE SPERO DI IMPARARE 
A NON CREDERE NELLE PAROLE 
BASTA OSSERVARE I FATTI.

Vi aspettiamo a VIlla Regina direttamente all' uscita dell' autostrada A12 Sarzana Centro
il 5/6 Settembre 2015 
ad attendervi ci saranno un gruppo di Donne Speciali 
degne di essere delle vere Regine
altro che me... io le raccolgo solamente.
Marzia-Sofia


Commenti

Post popolari in questo blog

Ricetta: come trasformare le porte di casa con un barattolo di colore e un pò di nastro carta......

Lavori. Bonn. Un armadio a muro Shabby nell' ingresso. 2004

Ricetta: Come inventarsi le tendine da lavabo, alla maniera Shabby...Piccole novità in cucina...