8 settembre 2010

Lavori. Un divanetto.

Care Amiche
Oggi prenderò spunto 
dal blog della mia amica Sarah 
il blog di Shabby Chic 
sicuramente più visitato in Italia...
Shabbychicinteriors
Stamani infatti
 lei mostra nel suo seguitissimo blog
tanti bei divani ..
in stile naturalmente Shabby Chic!!!
io che ahimè sono molto più vecchia di lei
(potendo essere sua madre )
mi son infatti sposata la prima volta
 
nell' anno in cui lei nasceva, credo...
sono andata un pò avanti... 
e non mi sono fermata allo Shabby
ma, ho voluto come qualcuna di voi ha giustamente notato,
inventare una sorta di mio Shabby 
aggiungendovi il maculato...
ecco come vedete si tratta
dello stesso divanetto della nonna
di non grande valore antiquario 
ma sicuramente piacevole di fattura 
ed anche comodo
Io mi sarei fermata a questo.. anzi 
per una mostra che avevo fatto a Firenze
lo avevo trasformato alla mia maniera
lo avevo scritto a mano ....con una poesia di Prevert!!!

7 settembre 2010

Lavori. Un mobiletto da ingresso.

Che cosa rende un oggetto interessante?
L' immaginazione di quello che ne possiamo fare!!
Se tutto quello che negli anni io ho trasformato 
fosse di nuovo 
come per magia, 
riportato indietro alla forma originale...
io lo ritrasformerei ? 
Si.
Tanto tutto quello che ho fatto 
è stato sempre fatto in buona fede...
Alcuni oggetti sarebbero stati fatti diversamente
se io, fossi stata diversa?
Può darsi.

Ma io son quella che sono, e
non credo
che avrei potuto mai essere diversa...
 E'come quando scrivo e correggo ..
se aggiungo qualcosa 
poi mi rendo conto che 
da qualche parte 
sotto...quello che ho scritto  c'era già!!!

Le mie cose sono in me 

vivono all' interno...
e quando riesco a realizzarle 
le conoscevo già...
non mi stupiscono...
anche se lo avessi voluto...

non avrei mai saputo fare diversamente...







Il fatto che un mobile trovato in cantina
ne sostituisca uno pur bello 
che da anni sta lì
senza arte ne parte..


potrebbe essere considerato folle...
Ma...
 l' anima delle cose ...
dove la mettiamo?


Info corsi /348 7101380

5 settembre 2010

Lavori Mobili di grandi dimensioni.

Tutti abbiamo bisogno di leggerezza, 
ormai però ...a tutto 
quello che ci circonda è 
quasi impossibile restare indifferenti...
e allora mi chiedo: meglio dimenticarselo? 
o farne una ragione di vita?
Io tendo a dimenticare...
Il pensiero è pesante, e condiziona la nostra vita 
esattamente quanto un mal di testa!!!
Per questo a volte...
 alcune volte..
mi va proprio di ricordare...

e ricordo esattamente 
dove sono andati questi oggetti 
chi li comprati...
Ogni volta

è stato come dar via un pezzo della mia anima
per regalarla a queste cose
e nel mondo in cui mi sono chiusa 
non c'era posto per altro...
Ricordo esattamente ad esempio 
i cinque piani della casa di Firenze 
dove è finita questa libreria 
e la squisita ospitalità dei proprietari...
so in quale punto preciso sta questa credenza
o dove è stato messo o trasportato o esposto
questo o quell' altro Oggetto da me creato...
Ho seguito ogni passo di queste cose, 
come se loro potessero essere quasi 
dei figli ...
che io ho sparso per il mondo...
pezzi di me che si sono emancipati...
e hanno imparato a camminare da soli...
Si...
lo so che vivere di Arte, è un Arte...
ma, fino a quando non dovrò vergognarmene 
e credo che quel giorno non debba arrivare mai,
io...
ne vado orgogliosa.
Pur con tutte le difficoltà,
le incomprensioni
le stroncature
i giudizi affrettati
la supponenza di alcuni...
io vado avanti... 
e che ci provino a fermarmi!!!
Sarà il momento in cui camminerò di più!
Io ho imparato con fatica a farlo da sola
e non intendo smettere adesso!!!!

E comunque dico grazie anche a mio figlio
che quando la nave affondava 
e i topi scappavano
è rimasto!
Piccolo capitano coraggioso..e un pò incosciente..

4 settembre 2010

Lavori. Un isola da cucina.

Bene i tempi non sono ancora maturi per parlarvene ...
lasciamo Terratoscana 
e ritorniamo a noi, 
oggi voglio farvi vedere un altro
lavoro di trasformazione così per farvi divertire 
senza impegno 
dunque vediamo...
per immaginare che da questo vecchio tavolo 
circa anni quaranta 
trovato da qualche parte da un rigattiere 
potesse nascere un oggetto così...
beh ci coleva proprio una mente malata
la mia...sopra avete visto com'era
ora è così...
abbiamo dovuto lavorarci un bel pò

ma poi con tanti piccoli particolari preziosi
si è trasformato in questo
un isola su ruote
lo abbiamo trasformato bene o no?

3 settembre 2010

Terratoscana. l' Ottavo....

        Che fine ha fatto TERRATOSCANA?
Da tempo rimandavo 
aspettavo che qualcuno me ne chiedesse conto
che qualcuno mi dicesse allora, la storia,
ce la racconti tutta?
Ecco  qualcuno che lo ha fatto c'è
ma altri...
 forse presi dai loro impegni
forse troppo disinteressati...
 danno una scorsa veloce al mio post del giorno 
e non si chiedono più che fine abbia fatto Terratoscana
sommersi da tutto quanto il resto che 
nella mia Kaosvita non manca...
Allora?Lo volete sapere che fine ha fatto Terratoscana?
e che cosa successe nell' ottavo negozio?
Dai su aspetto vostri commenti....

2 settembre 2010

Cucine. Una cucina Shabby.

Care amiche ed amici 
che, ci siete anche voi lo so, anche se non apparite
oggi facciamo un pò di ripasso
cominciando da un lavoro che oserei definire determinante ..
ma che preferisco spiegarvi così cominciando dal fatto che

certo..... una cucina così non sarà la fine del mondo...lo  so
 se si potesse sempre  decidere il portafoglio dei clienti 
forse sarebbe diverso...
ma proprio perchè non eccezionale  questo lavoro mostra tutta la sua eccezionalità
tra il prima e il dopo...




se si avessero I COMMITTENTI perfetti
e i lavori perfetti 
come li chiamo io....allora sicuramente si farebbe di meglio...
certe cose sarebbero diverse..
ma noi... avevamo qualcosa del genere...



per le mani...e poca fiducia e poca voglia di spendere
da parte della Cliente...nonchè  momenti familiari veramente difficili...
lavoravamo in tre allora Io Ty e Lui B.
no... debbo proprio dire 
che certe volte non è facile capire che cosa si può fare
quando tu devi vivere della tua arte e devi
anche sottostare a certi meccanismi per non chiamarli ricatti...
gli eventi ti costringono a lavorare come non vorresti
facendo a botte con la tua volontà ..
di fare sempre il meglio ...comunque
Questa è la cucina di  magnifica casa antica 
sopra ...vedete com'era



e qua vedete com'è diventata ecco...
questo è quello che siamo riusciti a fare con grande difficoltà
e con pochisso badget e sopratutto
il carattere della proprietaria che remava contro...
è un lavoro di alcuni anni fa
fu finito nel Settembre del 2005 e..


e ...allora non sapevo neppure
quanto tutto questo... proprio questo lavoro... avrebbe cambiato la mia vita
in peggio o in meglio non lo so...ma come un filo d' Arianna 
che mi ricollega al Minotauro delle mie emozioni
io percorrerò ancora questo
.

labirinto di eventi contrastanti..
Li vedete? Questi sono, Tyron ..e quello che io chiamo Lui 
e che forse avrete imparato a riconoscere 
se seguite il mio blog
Sono qui...sono quelli che stanno lavorando in questa stanza 
in questa cucina, questo ambiente
e questo è il momento, e il giorno esatto
dell' ultimo lavoro che hanno fatto insieme...



questo era...


questo è...

Ma quello che era tra noi .....dal quel lontano Settembre 1989...
dopo quel Settembre 2005 non è stato più...
Lui, infatti... prese un aereo subito dopo aver fatto questo lavoro...
e ancor...non torna....
Ps. Ci sta aspettando là e noi ...lo stiamo aspettando qua...
Chi sa se ci incontreremo mai più?
Tyron almeno ha deciso, lui ci andrà...là tornerà in Germania 
paradossalmente non mi ha mai perdonato di averlo portato via dalla Germania
per riportarlo in Italia
e ha deciso che ci tornerà ....io non sono triste per quello... sono felice che abbia deciso
quello che mi da noia è che lui pensi che io sia infelice..
..quello che fa felice lui fa felice me...solo...io, non voglio più tornarci.

Nel frattempo nella mia vita e in quella di B. sono cambiate molte cose 
ma quello che era il nostro amore, anche se ormai è finito
ha prodotto tante cose ed è rimasto in quelle cose a testimoniarlo...
Grazie B...Buona Vita!!!!

Spero ci abbiate capito qualcosa..
la vostra Marzia-Sofia

1 settembre 2010

Oggetti.Gli svuotatasche


Ho creato questa collezione di oggetti ben dieci anni fa,,,
da allora ne ho spediti ovunque in tutto il mondo...
se vi interessano sono disponibili su ordinazione 
si tratta di terracotta dipinta a mano 
a cui si aggiungono pezzi di metallo ...
sono oggetti che richiedono molto tempo per realizzarli 
e non hanno un costo enorme 
solo perchè possiamo contare 
sulla nostra velocità di produzione...

La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...