10 settembre 2011

Pensieri .....Domani.


A volte mi chiedo se son la sola su questa terra?
se son la sola ad essere così insicura 
così stranamente inconsapevole...
così
pronta ad ammettere le mie sconfitte 
a parlare dei miei dolori 
delle sofferenze della mia anima...


eppure tutti si soffermano sul mio sorriso..
credono che quello ...sia me..

il mio sorriso a volte è estraneo alle cose che lo provocano
è come una barca di pescatori 
schiacciata tra grandi navi...
nel porto della vita

Io so solo una cosa 
che sono fortunata

in fondo non si può dire 
che io non abbia ricevuto dei doni dalla vita....
ma nella mia fortuna 
c'è un qualcosa che non esplode mai del tutto
 è come se la fortuna 
per non esagerare 
non si decida a funzionare del tutto
come se si stoppasse ad un certo punto...


Quante volte mi è successo di pensare 
che era ora... c'eravamo ...
che era fatta ...che si 
era la volta buona e invece....
inopinatamente
di colpo si è spenta ...
quella luce che vedevo brillare all' orizzonte



come un tramonto di sogni e di speranze...


Eppure 
tutto è in fila in ordine sistemato...
e nonostante ciò  tutto sembra morto...
 silenzioso
finito...


una panchina per riposare c'è sempre 
ma a che serve 
se tu vorresti continuare 
a camminare all' infinito?


Ti servirebbe un aiuto 
un ancora di salvataggio 
se sei in mezzo alla tempesta
penseresti di essertela meritata...
e non solo esistendo... 
e invece capisci 
che chi ti sta vicino tenta di fuggire 
e se tu affoghi
forse  non è in grado di salvarti 
perchè altrimenti perderebbe se stesso ...
salvando te...


allora vorresti gridare nel buio 
renderti partecipe della cosa 
capire ...
che è tutto inutile 
cercare di afferrare una barca 
quella barca 
che hai sempre pensato ti portasse in quel porto sicuro
quello che hai sempre sognato...
quella barca ti porterà alla deriva....
Amaramente ti rendi conto che quella barca 
si, proprio quella barca 
non è una Nave sicura
ma un gommone sgonfio
che sta affondando
più in fretta di te 

e allora solo allora IMPROVVISAMENTE
capisci che è INUTILE  
cercare di affidare la tua salvezza 
a chi è già moribondo...


Ma ti indispettisci pensi 
PERCHé PERCHé PERCHé
eppure non c'è mai un perchè..

le cose accadono 
spesso... senza che noi le vogliamo
 se non siamo in grado di arginarle... 
dilagano
invadono lo spazio di noi più segreto più vero
e ci allagano
ci devastano
ci lasciano terra bruciata......
bisogna sempre trovare la forza di reagire...


anche quandoo ci  sembra di chinar la testa....
ma sulle ceneri della propria storia
 dissotterandola e arandola
sotto sotto.... ci rimane sempre un pò di vita 
un pò di fertile rinascita...
almeno una speranza...


e allora EVVIVA EVVIVA 
Evviva LA VITA!!!!!!
e quelli che la vogliono vivere....


Finalmente
Il buio lascerà per sempre la nostra vita



e dopo il tramonto..
Tornerà sempre il sole..
passata la notte!!!!!!



Ha da passà a nuttata...
ma passerà!!!!!!


La vostra Marzia-Sofia

http://youtu.be/p_WyCOGZjbM

9 settembre 2011

Il concorso.la foto che preferite....

1

Ragazze ho bisogno di aiuto,
devo indicare al fotografo 
quali di queste foto preferisco 
perchè le elabori...mi aiutate?? 


quali di queste foto vi paiono le migliori?

2
Ho tempo fino al fine settimana 
quindi ho bisogno di numeri concreti...

3
scegliete voi tre foto....

4
io non ne sono capace....

5
per ora sono ancora troppo scure 

6
ma nella mani sapienti di Luca

7
tutto si illuminerà

8
e ditemi vi piacerebbe vedere quali di queste foto

9
su quale rivista?

10

aspetto fino a Venerdì sera...

11

vostri consigli...

12

siccome molti di voi non riescono a commentare...


13
sono validi anche i voti mandati su Fb

14
o per Mail

15
così sentirò tutte le vostre indicazioni

16
e potrò dire a Luca che di cognome fa come me...

17

di elaborare la foto...

cosa si vince???


Beh una visita con regalino all' Atelier quando passate di qua....
va bene?????


La vostra Marzia Sofia

Indecisa a tutto....


Uhmmm adesso che ho messo i numeri mi accorgo che sono 17 
non è che a forza di sbandierare ai quattro venti 
cose che non sono ancora successe 
alla fine non succederanno più..?
Va beh tanto per me ormai 
tutto é LO STESSO....
sono vaccinata a tutto ehehehhe

8 settembre 2011

Lavori. Una cucina Gustaviana ...parte seconda...


Come ho detto ieri
nel post
Oggi è stato il tempo di una sessione fotografica 
piuttosto impegnativa..

(infatti avevamo anche un assistente di un certo peso, eheheh)
queste sono solo foto così a caso  
rubate da me con l' I phone...
ma presto spero ...arriveranno le foto giuste 
e credetemi sono tutta un altra cosa...



ecco il nostro fantastico assistente...
assistentissimo


piuttosto imabarazzato dalla novità della visione..



di una cucina 
come forse non ne aveva ancora viste....


Ho rivoluzionato un pò 
il gusto della decorazione con fiori finti della signora


qui vedete l' assistente mentre sta crollando...




così abbiamo spostato un pò gli oggetti 
per fotografarli al meglio



e sottolineato alcuni particolari...


il difficile per me è sempre stato fotografare il controluce 
della splendida finestra 
che offre una panorama da sogno


credo che Luca il fotografo
che di cognome fa Salvestrini..
tanto per dire...



sia riuscito perfettamente nell' impresa ...ma
lo vedremo più in là

per quanto riguarda la pubblicazione 
non siamo sicuri di niente 
non agitiamoci
si tratta d supposizioni
o meglio di pensieri



certo che mi piacerebbe... 
se pensate che questa cucina ha cinque anni...
però... capite bene che io
non sono usa a sgomitare...




non mi piace ecco..
le cose
devono venire da se...



e poi si sa 
che non sempre vengono
ma almeno sono sincere 
non pregate


lo so lo che molti farebbero follie 
per apparire e quindi ci riescono
prima di altri che meritano di più ma tant'è
ci sono persone 
che in ogni campo 
la fotografia l' arte la scrittura
aspettano da anni inutilmente un riconoscimento



poi ci sono anche quelli frustrati 
dai loro insuccessi...
che infine abbandonano
ma anche quelli
che diventano acidi e anche scontrosi 
a volte cattivi



Come dice Aldo Busi
delle donne ci sono
le Maltrombate
nell' arredamento 
le si protrebbero definre lenonpubblicate
e i fanatici irrisolti 
che credono di saper fare tutto loro e invece sono negati


e poi ci sono quelli ( scemi) come me...
che sperano e aspettano ...
che sanno che se succederà 
vorrà dire che doveva accadere..e viveversa... 
e ne sono felici 
ma rimangono coi piedi per terra...


e non pretendono che tutto gli sia dovuto
solo perchè fanno qualcosa di bello...
Il Bello vero.... è bello solo 
quando una certa maggioranza lo riconosce... 
che è bello 
di qualsiasi forma d' arte si tratti..



Io avrei voluto da tempo
far pubblicare delle mie foto 
riguardo a queste cose e anche ad altre
Mi pareva che il mio occhio 
fosse stato più simile alla mia Arte 
cosidetta da voi
e le fotografavo da me
ma non è facile conciliare tutto...




così ieri mi sono fatta coraggio 
e davanti alla signora 
e al fotografo professionista di moda 
BRAVISSIMO
io ho fatto l ' art director



si dice così..
e ho cercato di fare in modo che
quello che fotografavamo mi assomigliasse di più


se poi ho fatto bene o no 
lo dirà il tempo 
se vorrà o non vorrà
io non mi lamento ...se non succederà
tante volte il destino ha giocato con me 
scansandomi per un pelo




Però alla fine con tutto il mio sarcasmo
 sono disincantata

Non sono come certi 
che fannno della loro frustrazione un modo di vivere..
io alla fin fine
ME NE FREGO DI TUTTO


Vi voglio bene a tutti quelli che mi scrivete 
e mi commentate e anche a quelli che non lo fanno
e quando venite a trovarmi in Atelier 
non mi guardate con due occhi così e pensate..
ma allora è vecchia anche lei !!
Va beh che so Maca 
ma l' elisir di gioventù
 non ce l' ho neanche io .....ahahhaha
Le foto sono foto... amiche mie
e non sono sempre OPERE d' ARTE!



Immagini non parole...
le parole a volte credo di averle dette tutte...

Baci a tutte voi...e tutti voi se ci siete....


La vostra Marzia Sofia

La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...