17 settembre 2010

Provenza.Le Botteghe Antiquarie

Oggi, se potessi scegliere per il mio negozio,
vorrei esattamente un insegna così


come questa,
mi piacerebbe molto...
trovo che sia più vera del vero..
è infatti quello, che iconograficamente ci si aspetta 
da un negozio di antiquariato
in Provenza


sebbene credo ...
accidenti  a me, che devo sempre trovare il pelo nell' uovo
che in realtà...
la verità stia da un altra parte
i primi tempi (anni fa)
che frequentavo questi posti ...
mi girava la testa
da quanti negozi c'erano che mi colpivano,
ora...



molti di quelli che preferivo


sono desolatamente chiusi
So che in un blog, si ha più successo, se si mettono immagini positive e 
abbastanza edulcorate...
ma non posso fare a meno
di confrontare
questo fatto con la mia vita...


davanti ad un locale chiuso e abbandonato
con una sola scritta in vetrina e nessuno dentro
mi si attivano i ricordi...
e...beh  penso che è sempre più difficile, se non impossibile, vivere di questo
se non si accetta il fatto 
di non essere come gli altri...
di essere diversi...
alla mia età, ormai ci 
ho fatto il callo, tanto che ci scherzo sopra..
ma, per mio figlio tutto ciò
è chiaramente più difficile...


le vetrine insomma... sono sempre più vuote
o piene di altro




e le svendite totali sono sempre più
frequenti...
in questo luogo per esempio ...sedeva un signore piuttosto grosso...
dall' aria chiaramente gay...
che leggeva scostante un giornale e si annoiava 
per le solite macchine fotografiche ...che lo ritraggono da anni
seduto a quel posto ....un posto 
che sicuramente avrà amato
ma che non ce la fa più nemmeno ad amare...
costretto ormai alla liquidazione totale...


Questo è uno dei primi Antiquari 
che si incontrano a gruppi 
sulla strada che porta da Aix en Provence
a Caballion
la route Jan Molin
Chiuso.


come questo e tanti altri...

mi piacerebbe cantare 
come in quella canzone di Baglioni

Mi piacerebbe tanto... riaprirli tuttiiii
caricarmeli sulle spalle tutti quantiiii

e portarli...via....al mareeee...

ma poi penso... 
e chi si caricherà sulle spalle me?

16 settembre 2010

Mercatini. La isle sur la Sorgue



ecco cosa ho visto
per voi...

un maialiano
e un cagnolino da regalare 
ma non da... espatriare...


cappelli di paglia


profumi di Provenza


la Poterie...


le stoffe...


savon...


spezie varie..



sacchetti profumati per i cassetti...


i torroni prelibati
...
le fromage...


i fiori di Provenza



e i piccoli quadretti...
Per me sa un pò di Toscana ...
ma dalle cornici chiare si capisce la differenza 
vi è bastato? 
o devo continuare ancora?....
Ok domani altra puntata che riguarderà...
ma perchè togliervi la sorpesa?



15 settembre 2010

La Provenza terra dei sogni III

...ho girato per mercatini
per tutta la mia vita
che, come sapete 
non è cominciata ieri...


questo... 
de La Isle sur la Sorgue 
è da sempre stato
 il mio preferito


un tempo...
 vi si trovavano delle vere occasioni
a prezzi accettabili 
Anche l' anno scorso ne ho portate a casa diverse.
Quest' anno invece,


nonostante ci sia andata presto al mattino
e come sapete con Tyron...

Per la prima volta
sono rimasta abbastanza delusa


le poche cose che ho visto
erano veramente di poco valore 
e di nessun effetto...


qualche oggetto divertente,


più che altro curioso...
come questo...
e... uno specchio 



che forse sarebbe andato bene
per la mia Amica Anna
che ne cerca uno per la sua casa...
che però era... Vendu!
tutto qua...
 niente di più!

ma... nel mercatino Provenzale 
che vi mostrerò domani
forse vi divertirete di più...

14 settembre 2010

La Provenza. Terra dei sogni


Purtroppo lo so da tempo 
quando ritorno in un posto che ho molto amato 
spesso mi ritrovo delusa...
mi era successo anche tanti anni fa
con altre città di cui avevo magnifici ricordi
questa volta volevo vedere cosa ne pensasse Tyron
se anche lui riusciva a sentire la magia
di questo posto
in cui si respira storia

lui ha adorato questo fiume
La Sorgue

e si è divertito a fotografarlo...

ed ecco le sue foto...

io avrei voluto che lui vedesse questo luogo da molto tempo...

ma in occasione della sua promozione ad un esame
ho deciso così di portarlo in Francia

o meglio lui, mi ha portata in Francia
e questo è quello che lo ha maggiormente colpito...
il Fiume...

che è obiettivamente particolare
Romantico e Sdegnoso
ti lascia passare su di lui e ti osserva 

e sta lì da secoli a vedere un umanità
impazzita che ci si
riversa
incredula di tanta bellezza...

Grazie Ty 
di averlo condiviso con me...
se poi ti sarà piaciuto anche il resto
 lo vedremo domani 
nelle altre foto 
che hai fatto al mercatino...


13 settembre 2010

In Provenza con Tyron...

Care amiche.. come forse avrete capito.. 
sono stata in Provenza ...questo week end
e vi ho portato qualche foto da vedere dei miei 
antiquari e brocante preferiti...


son stata come faccio ogni anno
La Isle sur la Sorgue
un piccolo paese famoso per la concentrazione di questi negozi
La cittadina
ne è piena...o meglio


ne era piena...


che, come sicuramente sapete
se siete anche voi delle patite
di questo piccolo paese nel sud della Francia


la crisi ...
spietata e senza
riguardi...


ne ha falciati più d' uno...


specialmente nei posti 
che per ovvie ragioni di localizzazione
sono meno frequentati al passaggio,
la falce crudele della chiusura... 
ne ha cancellati un bel pò


molti resistono.. .
comunque,
anche perchè hanno cose talmente particolari 
che tutto il mondo
ne approfitta


Comunque...
la domenica mattina dalle sei alle due
come sapete, 
vi si svolge il mercatino tanto famoso


e nonostante tutto ...
molti antiquari e Brocanteur
vi si danno appuntamento
regolarmente... in ogni stagione...


ma, l' impressione che se ne ha ultimamente
però 
è di una grande
inesorabile...insopportabile... 
confusione...
che non è ahimè, una confusione allegra 
ma desolata e triste...



ma...non voglio e non posso
dirvi tutto in anticipo...
 continuerò a farvi vedere foto 
(ne ho scattate più di mille)
e vi dirò quello che ne penso
come so fare io...
 senza orpelli nè
verità taciute...

nel post di domani...


La mia prima vita. Parte III

Come eravamo...   La passioni si manifestano in noi, fin dalla più tenera età. Ci si depositano nell'anima e non ne escono più. Arruggin...